Scoprono un caso di riciclaggio senza precedenti tramite una filiale svizzera di HSBC

Noticias uruguayas

Mercoledì 11 febbraio 2015

Scoprono un caso di riciclaggio di denaro attraverso una Svizzera HSBC controllata senza precedenti / / bancaria Svizzera HSBC ha aiutato grandi fortune per nascondere le loro merci / / Swissleaks-HSBC: una banca con un triste passato e un presente zolfo da Eric Toussaint / / Belgio si pone per ordinare l’arresto dei capi della HSBC / / Syriza: la seconda versione di Boaventura de Sousa Santos / / «Forbes»: Armando a Kiev, noi potrebbe scatenare un’altra guerra mondiale / / tensione nella penisola arabica: U.S. prepara un assalto a il Yemen da Nazanin Armanian / / Uruguay: ANP: ritorno a denunciare megaminería //Justicia legge citata Purtscher generale

Scoprono un caso di riciclaggio senza precedenti tramite una filiale svizzera di HSBC

Pubblicato: 9 febbraio 2015 03:26 GMT | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2015 03:26 GMT – RT

AFP / Fabrice Coffrini

Un’indagine internazionale condotta dai regimi giornale svelato britannico « Guardian » per evasione fiscale e riciclaggio di denaro, praticato dalla sezione svizzera della banca HSBC per attirare i clienti da tutto il mondo.

L’offerta della seconda grande banca del mondo per il ricco incluso consegna di pacchi di biglietti senza punti di riferimento e valute esotiche in un paese situato nel centro dell’Europa e anche consigli su come schivare le autorità fiscali nazionali. Collaboratori del Garda il segreto dei conti di criminali internazionali e uomini d’affari corrotti pieno penalmente, nascondendo loro movimenti della verifica fiscale.
Ora i giornalisti possono essere elencati uno ad uno per i destinatari di questi servizi esclusivi tra il 2005 e il 2007.
Per identificarli, era necessario che la media su un totale di 45 paesi parteciperanno nel progetto di ricerca del quotidiano britannico. È ‘Le Monde’, Panorama della BBC e il consorzio internazionale di giornalisti per i ricercatori. Hanno preso come base migliaia di archivio rubato da file Herve Falciani esperti del computer mentre si lavora con HSBC e successivamente consegnato ai funzionari della finanza in Francia.
Lista Falciani contiene fino a 2 700 i nomi reali, ma dietro alcuni clienti, non sono disponibili informazioni compromettenti. Tuttavia, il resto dei file filtrati evidenzia alcuni 30 000 conti con quasi $ 120 miliardi depositati in loro.
La gestione di HSBC ha già riconosciuto la violazione dalla sua divisione. « Riconosciamo e siamo responsabili di ciò che è accaduto in passato, che non abbiamo nessun controllo, ha detto un comunicato stampa rilasciato dalla banca. Nel 1999, dice, la banca di Londra ha acquisito Repubblica National Bank di New York azienda & Safra Repubblica Holdings, che aveva una filiale in Svizzera. Per gli anni 2005-2007 questa entità « non stato aveva completamente integrato in HSBC ».
Per questo lunedì « The Guardian » è previsto di pubblicare ulteriori rivelazioni sul riciclaggio di denaro ed evidenzia clienti ‘ATM’, dove divenne, secondo giornalisti, 2000s tutti svizzero filiale HSBC.

HSBC Bank Svizzera ha aiutato grandi fortune per nascondere le loro proprietà.

Pubblicato il 02/09/15 • in Contrainjerencia

La filiale svizzera della banca britannica HSBC ha contribuito a grandi fortune per evitare le tasse e nascondere milioni di dollari di merci, consigliandoli su come evitare la tassa nelle autorità di ciascun paese, come hanno messo in evidenza diversi media internazionali.
Documenti ottenuti dal The Guardian», «Le Monde», BBC e i giornalisti investigativi internazionali del Consorzio mostrano questo ramo della Banca Svizzera consentito ai clienti di prelevare denaro in contanti, a volte in valuta estera non utilizzata nel paese, ha creato sistemi per consentire alcuni client eludere le tasse, cospirate con alcuni clienti per nascondere il ‘nero’ conti non dichiarati alle autorità fiscali e aperto dei conti criminali per un uomini d’affari corrotti e altri individui rischio.
I documenti, che coprono il periodo tra il 2005 e il 2007, assumono una maggiore filtrazione della banca nella storia, evidenziando dei conti circa 30 000, un valore complessivo di circa 120 miliardi di dollari (circa 105,89 milioni di euro).
HSBC ha ammesso il comportamento illegale della sua filiale Svizzera. In questo senso, la banca, la seconda più grande del mondo, ha riconosciuto che non hanno un’azione contro il ramo svizzero fino al 2011. « HSBC è stato realizzato in passato in maniera federata e, spesso, le decisioni sono state prese a livello nazionale, » ha detto.
La banca era presieduta nel passaggio sopra da Stephen Green, che lasciò il posto nel 2010 per diventare ministro del commercio del governo di David Cameron. Finora, lei ha rifiutato di fare dichiarazioni sulle perdite.
Divulgazione dei documenti dimostra che la banca ha informato i membri della famiglia di dittatori, persone coinvolte in casi di corruzione in Africa e le persone coinvolte nel commercio di armi e chiamati « diamanti di sangue ».
HSBC rende il volto di indagini penali e spese in Francia, Belgio, Stati Uniti e Argentina come risultato la filtrazione dei documenti, anche se per il momento non hanno aperto un procedimento legale contro la banca nel Regno Unito.
Conosciuta come la ‘ lista Falciani.
La pubblicazione di queste informazioni è stato reso possibile dal computer Hervé Falciani, che ha dato i documenti al Ministero del tesoro francese per il 2009.
L’elenco include migliaia di clienti di HSBC di Ginevra. Essi includono l’ex Presidente della banca di Santander Emilio Botín, giocatore di calcio Diego Forlán o il re del Marocco, Mohammed VI, tra gli altri.
Michael Schumacher, Valentino Rossi, re Abdala II, il modello Elle MacPherson o tennis giocatore Marat Safin sono altri nomi pubblicati, che comprendono anche il pilota di formula 1, Heikki Kovalainen, cantanti, David Bowie e Tina Turner, imprenditore Flavio Briatore o l’attore Christian Slater.
Il quotidiano italiano La Repubblica citato avvocato Briatore, Vasu Ouakra, che spiega che il datore di lavoro « non possono confermare che lui e alcune delle sue aziende avevano conti in Svizzera, ma in modo completamente legale.
Il giornale ha detto che, in un’ampia lettera inviata ai media che hanno partecipato alla ricerca, la Swiss Private banca HSBC ammette che, anche se avere un conto in Svizzera non è illegale, « ci sono casi in cui i visitatori hanno il segreto per nascondere i conti bancari non dichiarati ».
Falciani collabora dal 2009 con la legislazione di diversi paesi, fornendo informazioni – che ha preso possesso di quando ho lavorato in Svizzera filiale HSBC-piu ‘ 130 000 evasori fiscali ha asserito che potrebbe avere soldi in banche svizzere.
LIBRERED
Belgio genera per richiedere l’arresto dei dirigenti di HSBC per conti segreti

« HSBC non gioca la carta della trasparenza, » ha detto l’ufficio belga del procuratore, che, in assenza di collaborazione da parte delle autorità svizzere, « poteva emettere mandati di cattura contro i dirigenti passati e presenti della banca. Fino a 3 000 clienti belgi hanno nascosto $ 6200 milioni

I clienti ottenere il denaro in un bancomat di una filiale della banca HSBC Svizzera a Londra (Regno Unito). EFE

EFE – pubblico

Bruxelles – Belgio giudice istruttore oggi ha informato l’ufficio del procuratore federale che è pronto a rilasciare un mandato di arresto internazionale contro i dirigenti passati e presenti della banca britannica HSBC in Svizzera, ha detto il portavoce per la procura di Bruxelles, Ine Van Wymersch. Ha aggiunto che il giudice, « non è specificato le condizioni o le scadenze degli ordini » che potrebbe compromettere la banca, che lo scorso novembre è stato accusato in quel paese per frode fiscale organizzata e altri reati economici.

In particolare, esso giudicare « ha spiegato che è in attesa di informazioni dalle autorità svizzere e, d’altra parte, è in costante contatto con i dirigenti della Banca Svizzera, che finora non lo hanno reso raggiungere i dati richiesti », ha detto il portavoce.

« HSBC non scheda di trasparenza », ha detto il portavoce, il quale ha sottolineato che il giudice destinato a « pressione » per rendere le informazioni rilevanti sarà spedito a voi.

L’approccio della procura federale per il Belgio di cui per lo stesso giorno in cui il consorzio internazionale di giornalisti investigativi (ICIJ) ha rivelato una lista mondiale di persone con conti presso la filiale di Ginevra della banca britannica, tra cui più di 3 000 clienti belgi che avrebbe nascosto presso l’Hacienda 6,2 miliardi $.

L’ente britannico è stato accusato di frode fiscale organizzato nel novembre scorso, l’organizzazione criminale di riciclaggio di denaro e pratica illegale come un intermediario finanziario. Lo stesso giudice ha inviato due mesi fa una giudiziaria della Commissione, in Svizzera, ma finora ricevuto nessuna risposta, ha aggiunto il procuratore.

In assenza di collaborazione da parte delle autorità svizzere, il giudice belga « ha detto che potevano emettere mandati di cattura contro i dirigenti passati e presenti della banca », con cui « è in permanente contatto volontariamente consegnato i dati richiesti, in particolare gli importi delle transazioni », secondo i media belgi.

Si citano inoltre che le autorità belghe su sospetti della banca si basano sulla sua presenza e attività nel paese come gestori del private banking per i ricchi nel settore dei diamanti di Anversa (il Belgio Nord).

La banca è sospettata di avere spalleggiato la frode fiscale il privilegio del cliente fornendo le operazioni con imprese situate in paradisi fiscali (banda larga), situato nel Panama e Isole Vergini, che non aveva alcuna attività economica e se l’obiettivo di nascondere il patrimonio di queste persone.

Più di un migliaio di contribuenti belgi potrebbero avere questo tipo di depositi tra il 2003 e il 2015, che avrebbe provocato un pregiudizio al tesoro belga di centinaia di milioni di euro, secondo l’agenzia locale belga.

Il ICIJ, un’organizzazione con sede a Washington e collabora con diversi media in tutto il mondo, ha annunciato oggi che HSBC Bank aveva 106 000 clienti in 203 paesi del mondo che si nascondeva un dollari delle rispettive finanze, oltre 100 miliardi, secondo un rapporto sul suo sito Web.
Montoro ha detto che il bordo di Ministero del Tesoro ha già agito in spagnolo
Il ministro delle finanze e della pubblica amministrazione, Cristobal Montoro, ha assicurato che l’agenzia tributaria nazionale « ha già fatto e ha agito nella precedente legislatura » ai nomi di cittadini spagnoli che sono menzionati nell’elenco di clienti della filiale svizzera di HSBC, ed essi hanno presumibilmente state evadendo le tasse per anni, l’elenco, reso pubblico il exinformatico di HSBC Hervé Falciani.

È anche stato sottolineato che questa lista « è solo un antipasto, » rispetto alla finanza tutti fatto in questa legislatura, « dove decine di migliaia di nomi elencati nei computer agenzia fiscale ».

Domande dei giornalisti a Siviglia, Montoro ha detto che il pubblicato elenco « è una lista che ha già raggiunto l’agenzia fiscale nella precedente legislatura, così tutte queste ipotesi sono infondate e già preso provvedimenti.

In questo modo, ha indicato che « non è una novità, poiché è una performance di gestione e controllo delle frodi della precedente legislatura, anche se è una novità che saranno i nomi ». Montoro ha sottolineato che « persone da questa lista già hanno ricapitolato, sono stati aggiornati e risolti i casi a tutti gli effetti nella precedente legislatura; »è un vecchio problema ».
Pubblico dominio – parere attentamente

Swissleaks-HSBC: una banca con un triste passato e un presente zolfo

9 febbraio 2015

da Eric Toussaint

Autore del libro Bancocracia (Icaria, Barcelona, 2014), maestro di conferenza presso l’Università di Liegi, portavoce internazionale CADTM e membro del Consiglio scientifico di ATTAC Francia
HSBC Bank è tornato alla ribalta delle notizie. Secondo le informazioni pubblicate da diversi media (in Spagna, è stato pubblicato dal quotidiano digitale il confidenziale) su 9 febbraio 2015, sarebbe trasferito i conti di HSBC di Ginevra dal 1806 milioni di euro tra il 9 novembre 2006 e il 31 marzo 2007 (cioè in meno di cinque mesi!). Il re del Marocco, Mohamed VI, il presidente ritardato del Banco Santander, stelle del mondo dello spettacolo, più… imprese private sarebbe affidate a questa banca, la missione del tesoro e della giustizia nei rispettivi paesi per nascondere una parte del loro reddito. In questo articolo, esaminiamo la storia passata e recente di HSBC, una delle principali banche del mondo.
HSBC è sinonimo di « Hong Kong e Shanghai Banking Corporation ». Non dimentichiamo che il gruppo di HSBC global impiegato 260 000 persone nel 2014, è presente in 75 paesi e ha detto di 54 milioni di clienti. Fin dalla sua nascita, la banca è stata mescolata con il commercio internazionale di droghe pesanti. Infatti, è stata fondata a seguito della vittoria britannica contro la Cina durante le due guerre dell’oppio (1839-1842 e 1856-1860). Queste due guerre hanno giocato un ruolo decisivo nella costruzione dell’impero britannico e l’emarginazione della Cina, che durò circa un secolo e mezzo.
In questi due guerra Bates, Regno Unito è riuscito a imporre l’accettazione di oppio britannico Esporta dall’India (che era parte dell’impero britannico) in Cina. Cina tentò di contrastare il commercio di oppio, ma armi britanniche, con il sostegno di Washington, sono stati imposti. Londra ha stabilito uno stabilimento in Hong Kong, Hong Kong e Shanghai Banking Corporation è stato fondato nel 1865 da un commerciante scozzese specializzata nell’importazione di oppio (e poi, il 70% delle merci passando per Hong Kong è oppio vengono da l’India).
Da allora, la storia della Banca ha sempre seguito da vicino la politica estera del Regno Unito e l’interesse dei principali datori di lavoro britannici in Asia. Dopo il 1949, e la vittoria della Cina di Mao, la banca è sceso a Hong Kong, che è rimasta territorio britannico. Poi, tra il 1980 e il 1997, ha sviluppato proprie attività negli Stati Uniti e in Europa. Solo si trasferisce la sede da Hong Kong a Londra nel 1993, prima della cessione del territorio alla Repubblica popolare cinese ha annunciato per il 1997. HSBC è ancora inseparabili da Hong Kong: emette il 70% del suo motto (dollaro di Hong Kong). Hong Kong è un elemento chiave nella catena del riciclaggio del denaro accumulato dalla nuova classe dirigente della Cina.
Mettere HSBC in questione in altri reati finanziari
Oltre alla droga riciclaggio e terrorismo, HSBC è coinvolto in altri settori: manipolazione di mercato del tasso di cambio (lo scandalo scoppiò nel 2013 ed è un mercato giornaliero di $ 5300 miliardi) (vedi anche in francese: come gestire il mercato Forex grandi banche), manipolazione dei tassi d’interesse interbancari (compreso il Libor)vendita abusiva e fraudolenta di derivati su tassi di interesse, vendita abusiva e fraudolenta di prodotti assicurativi per privati e PMI nel Regno Unito (FSA, l’autorità di vigilanza britannica ha continuato a HSBC in questo caso ha rivelato che la banca ha venduto l’assicurazione che non era per nulla o poco), la vendita abusiva di titoli garantiti da ipoteca negli Stati Uniti, la manipolazione del prezzo dell’oro e argento (lo scandalo si è rotto nel gennaio 2014) (vedi in Financial times, paure sulle manovre dei prezzi dell’oro Metti gli investitori in allerta). Studio tedesco regolatori e il Regno Unito) e l’organizzazione di evasione fiscale su larga scala delle grandi fortune (vedi sotto).
Hervé Falciani, rendere Edgar Snowden HSBC?
Hervé Falciani, nazionalità italo-francese, ha lavorato per l’it services della Svizzera di HSBC di Ginevra dal 2006 al 2008. 127 000 file collegamento a HSBC con operazioni di frode e massiccia evasione fiscale che spesso svolge il ruolo di un’attività che avete copiato prima di lasciare la banca. Ha continuato a risiedere in Francia. Svizzera decide di fermarlo e il lancio di arresto internazionale tramite l’Interpol per ‘furto di dati’ garantisce ‘violazione del segreto bancario e segreti commerciali’ e ‘ presunzione di vendita di informazioni economiche. Dovrebbe essere notato che la Svizzera non ha attaccato HSBC.
All’inizio del 2009, Falciani bella casa è soggetto ad una registrazione effettuata dalla polizia locale. Le informazioni che egli possiede sono esplosivi: 127.000 belga, tra cui gli esuli fiscale francese (8.231 secondo Falciani), file (più di 800), spagnolo (oltre 600 nomi), greco (il famoso elenco denominato Lagarde, ministro francese, ha consegnato alle autorità elleniche nel 2010, contiene circa 2 000 nomi), tedeschi, italiani, messicani e americani… Hervé Falciani offre tutte o in parte, ha informazioni alle autorità francesi e a quelli di altri paesi.
Quindi, secondo le sue dichiarazioni, collabora con le autorità di Washington, che fornisce informazioni che deve avanzare la questione del riciclaggio di denaro dal denaro di cartelli della droga Colombia e HSBC Messico. Poi va in Spagna nel 2012 al fine di collaborare con le autorità spagnole, ma è stato arrestato in esecuzione del mandato d’arresto emesso da la Svizzera. Svizzera insiste sul fatto che la Spagna consegnato al Hervé Falciani, che la Spagna rifiuta nel maggio 2013, poiché la legge spagnola ritiene un testimone su diverse questioni importanti di frode e l’evasione fiscale. Infatti, la comunicazione alle autorità spagnole per dati ottenuti da h. Falciani consentita perché 2011 scoprire una grande somma di denaro (circa 2000 Euro milioni) depositato in Svizzera dai membri della famiglia del Presidente è morto recentemente di Santander banca Emilio Botin. Questo, messo alle strette, consegnato la multa di 200 milioni di euro le autorità spagnole.
I dati inviati da H. Falciani ha provocato anche finanziamento fraudolento dello scandalo del Partito popolare. La magistratura spagnola offre una protezione permanente Hervé Falciani dalla polizia. Il belga e francese, le autorità incontrano e utilizzati i dati forniti e i documenti di educazione. Questo è non è affatto certo che questo ha portato a condanne per frode, perché è più che probabile che i truffatori raggiungerà gli accordi finanziari (in Belgio che sono chiamati aggiustamenti fiscali) che permettono di evitare.
Va notato che in questo caso non solo Svizzera tenta di fermare che ha suonato l’allarme. Questo accade in Grecia, dove la giustizia è stato arrestato il capo redattore della rivista Hot Doc lato Vaxevanis perché egli aveva osato pubblicare in ottobre 2012, lista Falciani-Lagarde-HSBC che le autorità greche avevano perso tre anni prima. Di conseguenza i cittadini delle reazioni in Grecia e all’estero, il giornalista è stato rilasciato.
Non è facile denunciare una banca e i truffatori ricchi chi protegge o ciò che viene ad essere più o meno la stessa cosa: denunciare i truffatori ricchi che proteggono le banche e il suo segreto bancario inviolabile. Una vera simbiosi tra le grandi banche e la dominazione, la stessa classe che esso permanente i ponti tra governi e grandi aziende, in particolare ci sono chiaramente quelli della finanza.
HSBC ha deciso di evitare una direttiva dell’Unione europea
Nel 2013, l’Unione europea ha annunciato che esso ha fissato un limite al premio che potrebbe ricevere funzionari commerciali e commercianti di una banca. Il bonus non può superare due volte la retribuzione del salario fisso. Se un capo ha una remunerazione fissa di€ 1,5 milioni all’anno, il bonus non può superare 3 milioni di euro (quindi una compensazione totale di 4,5 milioni). Atto fatto, intrappolato: filiale HSBC ha annunciato nel febbraio del 2014, che dovrebbe aumentare significativamente la remunerazione fissa questi dirigenti al suo bonus non sarebbe ridotto.
Conclusione
Il gruppo di HSBC global dovrebbe essere chiuso, addio senza compensazione e prendendo l’indirizzo corsi (lo stesso grandi azionisti). Mastodon HSBC devono essere divise sotto la supervisione di una serie di piccole e medie banche pubbliche, cui lavoro dovrebbe essere rigorosamente definito ed esercitato nell’ambito di un atto di servizio pubblico.
Tradotto da Alberto Nadal
Testo originariamente pubblicato nel http://cadtm.org/spip.php?page = 140 & stampa = 10211

Il « Snowden » da HSBC: « le banche hanno un sistema per arricchirsi a nostre spese ».

Inviato il: 17 luglio 2013 07:27 GMT | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2013 07:27 GMT – RT

« Le banche come HSBC hanno creato un sistema per arricchirsi a spese dell’azienda, contribuendo all’evasione fiscale e riciclaggio di denaro, » ha denunciato l’ex dipendente della HSBC Hervé Falciani, scomparso nel 2008 con 130 000 i dati dei clienti.

Questa filtrazione della banca fu uno dei più spettacolari negli ultimi anni. In un’intervista con il quotidiano tedesco « Spiegel » Hervé Falciani , che pesa una richiesta di ordine di arresto internazionale che Svizzera dice che vuole aiutare l’Europa a perseguire gli evasori fiscali e di esporre a un sistema che non funziona.

L’ex dipendente HSBC indica che si sente in qualche modo identificata con l’ex dipendente della NSA Edward Snowden e sottolinea l’importanza delle rivelazioni di questo tipo.

« Sì, in effetti, ho provato anche a comunicare con lui. È importante che ci sono persone come Edward Snowden che dica la verità e chiamata attenzione a problemi sistemici. Ci si può chiedere se abbiamo ancora bisogno dei servizi di intelligenza, ma penso che la risposta a questa domanda è sì. «Ciò che certamente non è necessario il governo ci dice che cosa è buono per noi», ha detto.

Per quanto riguarda l’ambito della denuncia, Falciani ha detto che le banche si impegnano tutti gli sforzi per diventare buono per loro, tutti gli aggiornamenti automatici che possono essere fatto per controllare e regolano le loro attività, come, ad esempio, uno scambio automatico di informazioni in tutta Europa.

« Le banche hanno un forte istinto di conservazione e non esitano ad adeguarsi alle nuove normative. Il denaro è facile da nascondere. HSBC è una divisione della strategia che si occupa di queste cose, « spiega.

‘Il passo di istituzioni può porre fine alla corruzione perché sono corruzione’

Intervista a Simona Levi, portavoce di Xnet con il gruppo di lavoro contro la corruzione in Catalogna

Simona Levi

MARC FONT – pubblico

Barcellona-a esso un paio di settimane fa ha presentato il gruppo di lavoro contro la corruzione in Catalogna, costituito da attivisti, giornalisti ed esperti sulla questione. La piattaforma civica si propone di studiare e divulgare casi e voglia di ‘prendere’ della Commissione d’inchiesta del Parlamento sulla politica fiscale di frode e corruzione. Vice Cup David Fernandez, giornalisti della rivista Café amb Llet, la Federazione delle associazioni dei vicini di Barcellona (FAVB), Hervé Falciani, attivisti 15MpaRato e Xnet o il exregidora del CPS nel municipio di Barcellona, Itziar González è alcuni membri di un gruppo che è Simona Levi, uno dei suoi portavoce.
Il gruppo di lavoro contro la corruzione in Catalogna è un’iniziativa di cittadinanza. Si desconfiais istituzioni e credo che non riescono a perseguire la corruzione?
Partiamo dall’idea che la corruzione è il risultato di una cospirazione per commettere un crimine che ha parti centro e i governi sono semplicemente il braccio esecutivo del piano criminale. I partiti sono organizzazioni semi-mafiosas, cui obiettivo è di contribuire finanziariamente all’organizzazione stessa, per arricchire i suoi membri e funzionari pubblici sono lì per garantire che il piano sta andando bene. Istituzioni di governo non possono terminare la corruzione perché sono corrotti. Se i cittadini non hanno alcun controllo sulle tracce delle istituzioni sempre ci sarà corruzione. Come fosse non ha nessun canali per la trasparenza a livello istituzionale, creano i cittadini, quali dati sistemi di filtrazione o pubblicazione che non pubblicano istituzioni. La proposta di XNET è federata, sforzi piuttosto che a unire in un gruppo di nodi che già hanno fatto tempo lavorando su questo argomento.
« Che cosa è filtrata richiede istituzioni giudiziarie di muoversi in una certa direzione.
Stai cercando di sviluppare una rete che permetterà un salto in avanti?
Esattamente. Consente di unire le forze e fascicolare i dati tra questi gruppi. Non tanto bene, perché noi spingere più rapidamente. Ognuno continua a lavorare nella sua linea, solo che se avete bisogno di informazioni su un argomento, possiamo consegnare rapidamente e a un altro gruppo e non partiamo da zero. Ti catalizzatori e maggiori poteri di ogni lavoro. Non lavoriamo insieme, ma in rete. Le informazioni trasmesse e abbiamo messo secondo il tempo di rilascio. In Catalogna, non offre nessun aiuto a coloro che non sanno come gestire questo problema, ma per sostenere e per fornire una proposta sulla rete che moltiplica l’effetto di determinate strutture che i cittadini, perché fanno un lavoro brutale contro la corruzione.

Fino a questo molti problemi di corruzione in Catalogna non hanno scoperto attraverso la Buzonx, fatta eccezione per l’extra costo del lavoro dell’uccello. Cambierà in seguito alla creazione del gruppo?
La verità è che noi abbiamo la cassetta postale in piedi per diverse settimane, overbooking e occupato con il caso mentre. Ma noi lo stiamo riorganizzando e sicuramente ci sarà un aumento dei casi di catalano. Abbiamo aperto nuove vie di comunicazione direttamente da Xnet. Sarà nei prossimi dieci giorni, in collaborazione con altri media.

A Xnet è difendere la necessità di tutelare legalmente il geotessile, coloro che denunciano la corruzione. Come lavorate?
Anche se ci sono paesi, come Stati Uniti, Canada, Danimarca, Ghana, Irlanda,…, essi hanno leggi sulla protezione dei whistleblower, in Spagna, non solo c’è no, ma l’anonimato è criminalizzata e non le informazioni senza fonte rivelato nulla. In altri casi, è considerata giusta e necessaria protezione dell’anonimato, perché il filtro è per il bene comune. Per questo motivo, stiamo lavorando a livello europeo al fine di garantire che la legislazione in materia. Finora, le grandi perdite a livello degli Stati, come le email da Blesa, fonte sa che entra un grasso marrone e desidera totale anonimato. Ma in una piccola città, tutti sanno chi è la denuncia e solitamente subiscono il mobbing, isolato teste lui e calunnia e persone non hanno nessun coraggio per aiutarlo. In questi casi, abbiamo cercato deve essere che la reputazione dell’origine trascende la vostra località e come un eroe che ha perso il suo anonimato. A volte, abbiamo optato per l’anonimato e gli altri la notorietà. XNET come facciamo anche formazione e apprendimento per un tipo di filtrazione di piccolo formato e più capelli.

Per fare una denuncia è che unisce media con il lavoro della giustizia?
Blesa mail e Caja Madrid nero carte sono un buon esempio che la divulgazione di informazioni ha contribuito a sbloccare l’impasse a livello legale. Solo con il lavoro nei tribunali non aveva raggiunto finora. Dovrebbe essere data una combinazione di informazioni che minano l’opinione pubblica e la parte legale valida ciò che viene filtrato. In realtà, ciò che filtra richiede istituzioni della giustizia a muoversi in una certa direzione. Una cosa senza l’altra non avrebbe funzionato. Con l’aiuto di giornalisti, cerchiamo di rendere tutte le informazioni che vogliamo disegnare il peso.

C’è un procuratore anticorruzione e la Catalogna un Ufficio antifrode. Non sono abbastanza, e una tensione di lavoro del cittadino è necessaria per renderli efficaci?
Spesso le istituzioni sono una cortina fumogena, ma ci sono persone che fanno un lavoro fantastico a livello individuale. Ad esempio, abbiamo la certezza assoluta che la direzione dell’agenzia fiscale nazionale è complice la corruzione così tanta se governa il PSOE come PP, ma poi si finisce con i tecnici di finanza, che hanno segnalato il proprio indirizzo di complicità o negligenza nella lotta contro la frode fiscale. Giudice Velasco [istruttore operazione Punica] ha detto che senza il cittadino collaborazione sarebbe stato in grado di fare.
« La direzione dell’agenzia fiscale nazionale è complice nel caso di corruzione, se egli governa come il PSOE PP »
Come è stato il cambiamento « l’indirizzo dell’agenzia fiscale nazionale è complice nel caso di corruzione, se esso governa il PSOE come PP » Xnet fin dalla sua nascita nel 2008, quando era più legato alla difesa di Internet e cultura libera?
Siamo molto pragmatici e agire secondo ciò che è necessario. Per lungo tempo, che era la cosa essenziale per difendere l’importanza di Internet e la popolazione dello stato spagnolo ha dimostrato che si capisce molto bene ed era in grado di utilizzarlo così com’è, un ottimo strumento di politica. Con l’arrivo di 15 M Internet serve per fare la rivoluzione e da lì, ci comportiamo in aree più come stato necessario. Per esempio, il 15MpaRato deriva da una riflessione congiunta con la revisione del debito pubblico della piattaforma utilizzare strumenti digitali per cose specifiche di controllo.

Empowerment dei cittadini, la necessità di articolare le lotte in rete e il maggiore impatto di questi media sono, in parte, il risultato di 15 M.
Sì. Penso che ci sono due letture di 15 M, che è nata come una rivoluzione nella rete. Ci sono strutture più vecchi che sono stati conosciuti per diluire, per imparare e per hanno capito e accettato la necessità di rete, ad esempio l’IPA. E ci sono anche altre strutture che vengono rilasciati molto rinforzati, ma la cooptazione di come movimenti e giocare più presto fatto. Con un marchio, ma non si sono adattati per il networking.

Vuol dire che possiamo?
Non dico nulla, ma ci sono un sacco di strutture che sono stati capiti male, soprattutto provenienti da sinistra, ed erano lasciato solo con il massiccio è molta gente in strada, con un sacco di empowerment e tutti allo stesso tempo, che, per me, è solo un aspetto del tutto. D’altra parte, gli altri inclusi rete di 15 M, che è il catalizzatore e superefectivo.

2015 è un anno molto impegnato a livello elettorale. Prima delle elezioni comunali si sarebbe destapareis uno scandalo di corruzione?
Combattere contro il gruppo di corruzione di livello lavorando su molte cose e almeno in Catalogna disegnare due o tre cose ben forte prima di settembre. A livello comunale, abbiamo anche un sacco di informazioni nella Buzonx. Vogliamo fare un lavoro come Xnet per denunciare la votazione prigioniera dello stato spagnolo, poiché ci sono molti posti dove le persone non possono votare liberamente.
‘ Non è un partito di trattare come prima, come un ombrello che egli mette insieme tutto e smobilitato ai movimenti sociali.
Parte X presentato alle elezioni europee, ma ha lasciato la lotta istituzionale. Qual è il ruolo?
Il gruppo di X è una lobby del cittadino, dove capiamo la lotta come nodi nella competenza della rete. Non hai un’idea del partito come prima, come un ombrello che riunisce tutto e smobilitato ai movimenti sociali, devono avere un nodo specializzato nella creazione di cittadini istituzioni efficaci di monitoraggio. Le parti devono essere come bidelli che aprono la porta, preparato le tracce per l’IPA possono essere definiti in sede politica, affinché le attività di marea bianca della salute, ecc…Continuiamo a lavorare in collaborazione con loro. Partito, in questo momento c’è un boom della latta e sarebbe stupido, paralizzare e perdendo per interferire nelle elezioni, soprattutto perché a un livello media ha vinto la tendenza alla confluenza. Siamo contrari alla confluenza, che per noi è l’ombrello e che essendo tutti d’accordo, dove il più forte vince gli altri. Continuiamo la svista del cittadino di lavoro-Hall per la democrazia e contro la corruzione. Questa è la funzione che deve avere il gruppo di X.

Cittadino di controllare abbastanza per corruzione di indirizzo o non è possibile senza un cambiamento radicale nel modello economico?
Crediamo che ci siano due soglie. La soglia massima di Utopia, che deve essere proseguito nella creazione di strutture e modi di alternative di vita; e la soglia delle vittorie concrete e immediate. Mattina sveglia nel capitalismo e la prossima settimana e il mese prossimo. Invece di distruggere la struttura che c’è e si accumula, crediamo più nell’hack. Ad infiltrare le strutture che sono ostili a noi e ritorno. È necessario ottenere queste vittorie, perché tutti abbiamo bisogno di ciò che facciamo per ottenere risultati.
Specchi strani

Sousa Santos Boaventura

SYRIZA: seconda versione

9 febbraio 2015

Traduzione di Antoni Aguiló
La recente vittoria del Syriza in Grecia aveva il sapore di una seconda liberazione dell’Europa. La prima ebbe luogo a settant’anni di età, quando gli alleati che è liberato dal nazi giogo e porre fine all’orrore dell’Olocausto. Tra i paesi che hanno sofferto di più durante Nazi occupazione e le sue conseguenze è stato in Grecia. La geostrategia degli alleati dopo la liberazione ha cominciato una guerra civile per impedire i patrioti comunisti e i loro alleati dall’arrivo al potere. In un contesto democratico e un tedesco, ora economico, militare e non dissimulata come potenza europea ortodossia, i greci sono tornati per visualizzare lo stesso coraggio per affrontare avversari molto più potenti e vedere il popolo europeo, che soffrono dal giogo di questa ortodossia, che si può resistere, ci sono alternative, e bisogno di prendere il rischio se si cambia qualcosa senza che tutto rimane lo stesso.
Ho scritto che il capitalismo è solo inflessibile finché non si sente la necessità di adattarsi alle nuove condizioni. Dico che il capitalismo e non dell’Unione europea, perché al momento, gli interessi del capitalismo globale sono gli unici che contano nelle decisioni di organi decisionali europee. Se questa ipotesi è confermata, è stato calcolato il rischio assunto dai greci ed è possibile che il portoghese, spagnolo, italiano e, in generale, tutte le formiche europee nella favola di Esopo possono beneficiare della pressione che verrà presentata cicale nord e sud (il sistema finanziario, banche e oligarchie).
Per il momento, siamo ad un’altitudine di simbolismo politico, comunicazione indiretta, regole informali della sospensione di gioco, non peggioramento « avversario » di là di ciò che è necessario, confine ambiguo tra la cosa in negoziabile e non negoziabili. Ma l’ortodossia scosse e il fruscio del suo caucus politico era subalterno, come previsto, il più patetico. Nel caso portoghese, indegno.
L’Europa è in un momento di forcella: esso è smembrato o consolidare. Si possono richiedere anni, ma non sarà mai lo stesso. È un momento di normale dopo lo squilibrio, per cui le fluttuazioni minime possono causare cambiamenti significativi in entrambe le direzioni. Queste sono le sfide. Prima di tutto, contro l’ortodossia, ho sempre detto che il debito di greco (o portoghese) è stato europeo e che devono essere trattato come tali. Ortodossia si accorge solo ora. Egli sa che il problema della Grecia è il problema dell’Europa e la sua soluzione può essere solo europea. Inizierà a negare la realtà e « mostrare » la specificità del caso greco, ma la realtà più difficile piangere. Sarà facile convincere i portoghesi che il cimitero in cui sono diventati i ricoveri d’emergenza è il prodotto di un’epidemia di influenza anomala fino a che nessuno ha mai visto?
In secondo luogo, le politiche di austerità causano reazioni prima o poi, ed è bene che si verificano con mezzi democratici. Così, egli era in America Latina, dove l’austerità degli anni novanta del secolo scorso ha preso il potere in governi progressivi, cui lodge principale era la lotta contro l’austerità e la promozione del benessere della maggioranza povera. In Europa, nonostante il trionfo della vittoria possibile Syriza e può in Spagna, c’è un ulteriore elemento di incertezza. A differenza di America Latina, ci sono partiti verso destra ed estreme che affermano di essere contro l’austerità. Il fallimento della sinistra di soluzioni non porterà necessariamente a soluzioni di centro-sinistra o di centro-destra. La nuova Europa non sarà mai lo stesso.
La terza sfida è negli Stati Uniti. L’Unione europea ha perso autonomia per quanto riguarda i disegni degli Stati Uniti geostrategico, come evidenziato dal maggiore coinvolgimento della NATO, nuova guerra fredda contro la Russia e l’accordo transatlantico sul commercio e gli investimenti (fatto), tale squilibrio a favore di decisioni multinazionali europee nazionali e americani.
I media vogliono farci credere che la Grecia è una minaccia maggiore di Ucraina, ma gli europei sanno che, al contrario, in Grecia, Europa è rafforzata, mentre in Ucraina si indebolisce. La Grecia ha dato un primo segnale che non vuole essere parte di un ostaggio dell’Europa della guerra fredda. Questa parte della posizione negoziale? Come può l’Unione europea essere lupo in Atene e agnello a Washington?
Il gioco dell’oca

Speriamo che la BCE per difendere le democrazie e non-collezionista di Germania

Paul Krugman Il paese è – 7 febbraio 2015 – 00:00

Partecipare a una marcia silenziosa in solidarietà con il governo greco dinanzi al Parlamento di Atene. / YANNIS KOLESIDIS (EFE)

La Banca centrale europea ha annunciato mercoledì che non continuerà ad accettare il debito greco come garanzia per i prestiti. Dato il fatto che questa misura è più simbolica rispetto significativo. Nonostante questo, è chiaro che avvicinano il momento della verità. E questo è il momento della verità, non solo per la Grecia, ma anche per tutta l’Europa (e, in particolare, alla Banca centrale, che può avere presto decidere con cui si lavora in realtà).
In sostanza, si potrebbe riassumere la situazione attuale con il seguente dialogo:
Germania Grecia: Sistema bancario bello. Sarebbe un peccato se succedesse qualcosa a lui.
Grecia in Germania: Ah, sì? Beh non nulla a vostra Unione europea ogni nuova e bella vorremmo rotto.
O, se preferite la versione più formale, Germania richiede Grecia di continuare a lottare per restituire tutto dovrebbe imporre misure di austerità severe. Se si rifiuta la Grecia, la minaccia implicita, è che la Banca centrale ha rimosso gli aiuti alle banche greche, che è quello che sembrava le misure adottate mercoledì, anche se non è stato. E questo avrebbe causato scompiglio su un’economia greca già molto malato.

Purtroppo, i politici tedeschi non hanno mai spiegato questi conti loro costituenti

Tuttavia, Chiudi che il rubinetto per la Grecia sarebbe un rischio enorme, non solo per l’economia europea, ma anche per l’intero progetto europeo, 60 anni di sforzi per consolidare la pace e la democrazia attraverso la prosperità condivisa. È probabile che il fallimento della banca greca provoca l’uscita della Grecia di euro e ritorno alla moneta propria. e se un paese ha lasciato l’euro, gli investitori già sa che il grande disegno della moneta europea è reversibile e vuoi evitare.
D’altra parte, il caos della Grecia potrebbe sfamare alcune sinistre forze politiche ha aumentato la cui influenza, come la depressione europea secondo ha continuata ad andare avanti. Dopo un incontro teso con il suo omologo tedesco, mappa nuovo ministro greco economia non ha esitato a giocare l’amante degli anni trenta. « Fascismo », ha detto, « rilascerà sua brutta testa in Grecia » (un riferimento alla Golden Dawn, il partito nazista (non tutti i neo) che ora è il terzo più voti nel Parlamento greco).

In definitiva, ciò che abbiamo qui è un confronto molto pericoloso. Questa è non la diplomazia, che sappiamo; Questo è il gioco del pollo, con due camion carico di dinamite va a tutta velocità in direzione opposta su una stretta strada di montagna, mentre nessuno è pronto a gettare sul lato. E tutto questo sta accadendo all’interno dell’Unione europea, che si presume che è – in realtà, è stato finora – un’istituzione che promuove la cooperazione produttiva.
Come l’Europa è venuto per questo? e si sta andando a finire questo gioco?
Crisi, la crisi greca ha la sua origine, in ultima analisi, politica compiacimento. Questo è il genere di cose che accadono quando i politici dicono gli elettori ciò che vogliono sentire, fare promesse che non possono soddisfare e quindi sono in grado di affrontare la realtà e di prendere queste decisioni difficili che hanno fatto finta che possono evitare. Parlo, naturalmente, il Cancelliere tedesco, Angela Merkel e i suoi alleati.
È vero che la Grecia ha imparato da me in un pasticcio in prestito irresponsabilmente (sebbene questo indebitamento irresponsabile non sarebbe stato possibile senza alcuni prestiti irresponsabili). E la Grecia ha pagato un prezzo terribile per questa irresponsabilità. Ma se guardiamo al futuro, come si può continuare a mantenere la Grecia? È chiaro che non si può tornare tutto il che necessario; Questo è ovvio per chiunque facendo i conti.
Purtroppo, i politici tedeschi mai spiegato questi conti ai loro elettori. Invece, hanno optato per modo comodo: dare lezioni di moralità sull’irresponsabilità dei mutuatari, per affermare che i debiti devono essere pagati e saranno pagati fino all’ultimo centesimo, dare carburante a stereotipi riguardanti i fannulloni europei meridionale. E ora che l’elettorato greco infine detto che già non sopporta più, funzionari tedeschi sono limitati a ripetere le stesse frasi mai.
Forse i tedeschi sono elencati si possono ripetere gli eventi del 2010, quando la Banca centrale sotto costrizione in Irlanda ad accettare un’austerità programmare minacciando di chiudere il rubinetto al suo sistema bancario. Ma è improbabile che operano contro un governo che ha visto i danni provocati dall’austerità e chi è stato scelto perché ha promesso di riparare tali danni.
Inoltre, hanno sempre ragione di aspettarsi che la Banca centrale europea si rifiuta di collaborare.
Mercoledì, la Banca centrale ha emesso una dichiarazione che sembrava una severa punizione per la Grecia, ma non era, perché si è lasciato aperto il canale per aiutare le banche greche che conta davvero: aiuti in caso di una crisi di liquidità (ALS, per il suo acronimo in inglese). Era una sveglia più che altro, e possiamo dire che la chiamata era la Germania e la Grecia.
E cosa succede se i tedeschi vanno sordi? In questo caso, può essere previsto dalla Banca centrale ad adottare una posizione ferma e dichiarare la loro vera funzione è di fare tutto il possibile per proteggere l’economia e le istituzioni democratiche (non in come l’ufficiale giudiziario della Germania). Come ho detto, ci muoviamo rapidamente quando si tratta di verità.
Paul Krugman è professore di economia all’Università di Princeton e premio Nobel in economia nel 2008. Traduzione di clip di notizie.

-Servizio di informazione « Alai-amlatina »-
La eurochavismo e la nuova offensiva degli Stati Uniti contro il Venezuela
di Aram Aharonian

AMLATINA ALAI, 09/02/2015.-in in America Latina sono vivi della crisi dell’impero americano che, quando il passaggio di strategie nelle sue relazioni con Cuba, come « il nemico » in Venezuela, senza dubbio un giudizio di valore esagerato dato il frangente storico che vive.

Il governo venezuelano (9 febbraio) ha categoricamente respinto il riferimento per il Venezuela del documento di strategia di sicurezza nazionale 2015 e ha notato che eccezionalismo « nessuna disposizione vigili contro la stabilità mondiale, la democrazia e la pace che il mito dell’America » « che porta al governo di questa nazione nuovamente a squalificare il paese e il rilascio di dichiarazioni che costituiscono un atto di inaccettabile interferenza nelle altre politiche interne degli Stati.

Sottolinea questa dichiarazione, impegnati nell’intervento sistematico che cercano di destabilizzare le nostre istituzioni costituzionali e minacciano i diritti umani in il Venezuela. Questa scena riprodotta pratica, « non è più isolato dall’America Latina e Caraibi, in vari forum già respinto il relativo comportamento anacronistico, segno di una guerra fredda lungo su e fornisce esempi della loro ignoranza circa la nostra realtà.

Quindi, il Venezuela non richiesto « di interferire nei nostri affari interni e rispettare l’ordine costituzionale che il sovrano del popolo del Venezuela invocato pace, libertà e indipendenza ».

Per parte sua, il ministro degli esteri venezuelano Delcy Rodríguez, ha detto che l’Unione delle Nazioni del Sud America (Unasur) ratificato il rigetto delle misure unilaterali intraprese dal governo degli Stati Uniti contro il Venezuela-« più grave di quello che le misure adottate nel 2002 » – e questo « verranno controllate per una comunicazione pertinente con il governo del Presidente Barack Obama e Unasur a fine settimana per il supporto in ciò che riguarda il principio della sovranità e autodeterminazione del popolo del » Venezuela ».

Eurochavismo

Prova eccessiva – che si qualificherebbe per il Venezuela come nemico – se non consideriamo che l’eredità di Hugo Chávez non ha toccato solo il Venezuela e l’America Latina, ma esso ha dato alla luce il eurochavismo, ci ricorda l’antropologo e storico Mario Sanoja. L’idea è stato espresso e motivato scientificamente della Vasopollo di Luciano economista marxista italiano.

L’ira di gringo contro Chavez e chavism è causata dall’emergere di quella che chiamano i movimenti di liberazione nazionale di eurochavistas, specialmente in Grecia e Spagna e il sostegno di varie organizzazioni e governi che i due processi sono stati ottenuti nel resto d’Europa. Cosa più: nel sostenere che cittadinanza – nelle strade e nelle urne – ricevuto Syriza e può, per esempio.

L’evoluzione del predatore e aggressiva del modello di sviluppo capitalista ha portato Europa ad una situazione in cui le rivendicazioni democratiche appaiono come aspirazioni radicale. Creare nuovi strumenti di lavoro conflitto implica la necessità di una maggiore partecipazione nelle istituzioni democratiche, costruito in lotta nel conflitto. C’è che l’urgenza di una ricomposizione di un blocco sociale ampia e forte, in grado di agire in condizioni socio-economiche, su quali richieste anche per più democrazia e partecipazione verrà essere interpretata come conflitti o anti-sistema, scritti Vasopollo.

« È tempo di lanciare un’iniziativa economica dal basso, per la costruzione di un modello di produzione alternativa, reddito e accumulazione di capitale basato sulla divisione del lavoro. E costruire un’economia del valore d’uso che può diffondere e distribuire la ricchezza sociale, compreso il lavoro di classe, che ha prodotto « aggiunto.

Per italiano, solo così può essere interpretato costruzione e consolidamento del sistema post-capitalistico, avviato nella transizione socialista, che è una fondamentale partecipazione democratica di giù non solo in politica, ma anche in economica e culturale. Questa crisi fuori con proposte economiche liberali impossibile e anacronistico o keynesiane, rimaste che può essere. Accanto a questo stadio di sviluppo, o piuttosto di regressione nella crisi sistematica, il capitalismo ha non alcuna possibilità di essere ristrutturato.

SYRIZA già e noi possiamo chiaro che la crisi del capitale è fuori con una nuova politica che pone le esigenze del mondo del lavoro, la non-produttiva o rifiuto a lavorare nel centro. Una lunga distanza con molte fermate intermedie sulle tattiche, ma sempre nell’ottica di costruire socialismo. « Il grande Rosa Luxemburgo avvertimento »Socialismo o barbarie! »rimane centrale. « Tutto il resto sono discussioni inutili e compatibile con il mantenimento di un sistema capitalistico che è capace di distruggere non solo per se stesso, ma come tutta l’umanità, » aggiunge Vasopollo.

Per noi, è alta chavism naturalizzata europea. La minaccia tattica è raggiungere il Messico, in Colombia. Forse questo è il motivo perché sono identificate per il Venezuela come nemico: il paese, non per le idee. Ma in Venezuela, l’interferenza di gringo rafforza il nazionalismo. Vaso di Pandora. Il diritto, d’altra parte, è consegnato da invasore, come sempre, anche se rimane calmo, egli ci ricorda Sanoja.

Isolare il « nemico ».

In breve sintesi, in novembre 2014, l’industria e l’ufficio di sicurezza americana ha deciso di imporre restrizioni agli scambi con la difesa del Venezuela, e il mese successivo l’efficace data la « legge per la tutela dei diritti umani e della società civile in il Venezuela. Lo scorso gennaio rese pubbliche le attività di reclutamento degli ufficiali dell’esercito nazionale Bolivariana dai servizi di intelligence degli Stati Uniti.

La novità è che questa nuova aggressione è che essi sono il lavoro diretto di uno stato, gruppi non politici, fondazioni e organizzazioni internazionali, che ha sempre servito come una facciata e tutti gli atti relativi alle forze armate venezuelane. Anche l’operazione corrente contro il Presidente dell’Assemblea nazionale, Diosdado Cabello può essere considerato parte della politica stessa.

Queste azioni non sono una risposta a qualsiasi di Caracas. Washington ritiene essenziale l’indebolimento della possibilità di sostituire il Presidente Nicolas Maduro – rompere civico-militare-asse e avviare un processo di reintegrazione del Venezuela al dispositivo geopolitico americano. Questo non significa che l’ipotesi di un colpo di stato, che ha già girato 13 anni senza interruzione e uscita elettorale sempre in ritardo, non sono nel menu opzioni. Nel secondo scenario, la ‘intelligente’ di Washington temono che la possibilità rimane refrattaria alla subordinazione.

Nel frattempo, Vice Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha frequentato la sicurezza energetica dei Caraibi vertice e ha proposto la creazione di una rete di investimenti privati nel sistema di potere nella regione con la partecipazione della banca del mondo e capitale privato. Nessun dubbio che l’obiettivo è quello di Petrocaribe, sfruttando il calo del prezzo del petrolio greggio sul mercato. E la pressione gli Stati dei Caraibi ad abbandonare Petrocaribe con l’argomento che il governo maturo sarà presto rovesciato da un colpo di stato.

Sistematica e crescente copertura negativa viene aggiunto a questa offensiva diplomatico-politica e distorto la situazione per il Venezuela nei media americani, dipinto un’immagine troppo scura della situazione attuale del paese e ritraendo il governo come incompetente, dittatoriale e criminale. E la campagna si intensifica notevolmente all’accelerato ritmo.

Nell’ultima settimana di gennaio, mentre il New York Times ha pubblicato un editoriale dissacrante e ridicolizzando Presidente Maduro, chiamandolo « irregolare e dispotico, » ABC della Spagna accusa i capelli per essere un boss della droga, facendo eco a quanto è stato detto da un ex ufficiale della guardia presidenziale dell’onore Leasmy Salazar, Venezuelacooptato dall’agenzia degli Stati Uniti nella lotta contro la droga (AED).

Poco dopo il New York Times – un’altra volta – attaccato sulla prima pagina economia e l’industria petrolifera venezuelana, predicendo la sua caduta, con omissioni evidenti in centinaia di tonnellate di cibo e altri prodotti di consumo che sono stati deviati o venduti di contrabbando da concessionari privati, le aziende e gli sforzi compiuti dal governo per superare le difficoltà economiche.

Molti giornali americani, stampa e online, legata per il Venezuela con armi nucleari e un piano per bombardare la città di New York, anche se il testo dell’articolo rende chiaro che non non c’è nessuna partecipazione venezuelana nell’evento. Secondo Eva Golinger « farsa intero era una trappola creata dal FBI, il cui agente ha affermato di essere servi venezuelani per catturare uno scienziato nucleare che ha lavorato presso il laboratorio di Los Alamos e non aveva alcun legame con il Venezuela ».

Che addirittura il 30 gennaio, il portavoce del dipartimento di stato ha condannato il cosiddetta « criminalizzazione del dissenso politico » in Venezuela, quando è stato chiesto da un reporter per l’arrivo del fuggitivo generale venezuelano Antonio Rivero, istigatore di violenza contro il governo di proteste che ha causato la morte di più di 40 persone, principalmente i sostenitori del governo e della protezione delle forze, nel febbraio del 2014. Suo arrivo negli Stati Uniti coincise con Salazar, dimostrando uno sforzo coordinato per indebolire la possibilità, di esporre pubblicamente a due ufficiali militari di alto profilo – entrambi legati a Chavez – che hanno rivoltato contro il suo governo e che cercano attivamente l’intervento straniero contro il proprio paese, ha detto il ricercatore americano.

Ci sono diversi « spiegazioni » di questa serie di eventi basati sul potere in America centrale, ma innegabilmente la verità è che il popolo venezuelano è totalmente resistente all’intervento straniero, due seguaci del governo o dell’opposizione.

Leopoldo Puchi, leader dell’opposizione, ha sottolineato che nessuno stato, unilateralmente assumere posti di sovranità sopra il territorio o i cittadini di altri Stati, per niente, nemmeno affidandosi a una giusta causa. Non è il modo civilizzato parente o cosa è prevista nel diritto internazionale. Sensibile, è quindi alla ricerca di spazi di dialogo tra i due paesi, di trovare formule che permettono di superare incomprensioni, in un quadro di rispetto e reciprocità. Patriottismo non è un valore in disuso, aggiunge.

-Aram Aharonian è un giornalista e professore uruguayano-venezolano, direttore del numero della rivista, fondatore di Telesur, direttore dell’Osservatorio sulla comunicazione e democrazia (ULAC) latino-americano.

URL articolo: http://alainet.org/active/80695

La fornitura di armi per la divisione Ucraina in Europa

Pubblicato: 9 febbraio 2015 08:24 GMT | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2015 09:41 GMT – RT

Reuters / Maksim Levin

Ministero degli affari esteri lituano ha dichiarato che, anche se non è discusso l’invio di truppe per l’Ucraina nell’Unione europea, è necessario sostenere l’esercito ucraino con armi per la sua difesa.

La questione dell’ invio di truppe per l’Ucraina non è indirizzato nell’Unione europea, ma dobbiamo sostenere le forze armate del paese con il carico di armi per difendersi, ha detto il ministro degli affari esteri della Lituania Linas Linkevičius.
« Dobbiamo aiutare Ucraina non solo finanziaria ed economica, ma anche militarmente. Invia che senza soldati, dal momento che non è in discussione, ma, almeno, per sostenere le forze armate, direi con armi per difendersi, ha detto Linkevičius giornalisti prima della riunione dei ministri da fuori gli Stati membri dell’UE.
Nel frattempo, la Svezia sostiene non l’iniziativa di forniture di armi dell’Ucraina, secondo una dichiarazione del ministro degli affari esteri Margot Wallström. Secondo lei, questo tipo di supporto non migliorerebbe la situazione nel sud-est dell’Ucraina.
Gli Spaniards, le autorità sono anche contrario all’idea di fornire armi da guerra a Kiev, ha detto il capo del Ministero degli affari esteri, José Manuel García-Margallo y Marfil spagnolo. « Siamo contrari ad armare l’esercito dell’Ucraina », ha detto.

«Forbes»: Armando in Kiev, US potrebbe innescare una nuova guerra

Pubblicato: 9 febbraio 2015 21:19 GMT | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2015 21:19 GMT – RT
REUTERS/Alexei Chernyshev

Il desiderio di approvvigionamento di armi U.S. alle forze di Kiev potrebbe innescare una nuova guerra in Europa, che sarebbe costato migliaia di vite umane e devastato le economie del continente, dice un giornalista francese.

« L’Europa non è il parco giochi americano, uomini politici o militari » ed è in grado di gestire i propri affari, scrive il giornalista Marcel Michelson, nel suo articolo pubblicato da « Forbes’.
Inoltre, ‘miope’ fiamma all’idea che U.S. dovrebbe fornire armi alle forze regolari dell’Ucraina, attenzione che « la crisi Ucraina è una polveriera che potrebbero infiammare il continente  » «  ».
Armando Ukrainian forze, U.S. potrebbe grilletto una terza guerra mondiale in Europa, che la vita di decine di migliaia di persone probabilmente sarebbe stata addebitata e l’autore potrebbe causare una distruzione di massa attiva ed economie, esprimere.
Denuncia di Michelson quanto la guerra di indipendenza nel 1865, USA hanno combattuto nelle guerre del mondo meno sul proprio territorio, « come un vero maestro dell’universo con il diritto di intervenire dovunque, in qualsiasi momento ».

Guerra o pace per l’Ucraina: per che cosa ora è Angela Merkel USA?

Pubblicato: 9 febbraio 2015 13:56 GMT | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2015 13:56 GMT – RT
Reuters / gruppo di Hannibal

Angela Merkel è venuto a Washington per discutere il nuovo piano di pace per il conflitto ucraino e la fornitura di armi a Kiev. L’eventuale spedizione di armi a Kiev, una delle questioni fondamentali, ha già causato dissenso tra Stati Uniti e l’Unione europea.

Il Cancelliere tedesco Angela Merkel, che è venuto a Washington per una visita ufficiale, annuncerà la pace nuova piano lunedì, sviluppata con il Presidente francese, François Holland, durante un incontro con il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Attesi il Cancelliere a chiarire la posizione della Germania sulla fornitura di armi a Kiev, che ha già causato molti disaccordi tra gli Stati Uniti e Bruxelles, nonché all’interno dell’UE.
Secondo diverse fonti, se Angela Merkel parla contro l’iniziativa, Obama respinge anche la fornitura di armi.
Yekaterina Timoshenkova, collaboratore scientifico del centro di studi tedeschi del Istituto d’Europa dell’Accademia delle scienze della Russia, crede che Angela Merkel non è venuto negli Stati Uniti per « istruzioni », ma per raggiungere un accordo sulla situazione in Ucraina. La soluzione del conflitto dipende la decisione degli Stati Uniti sulla spedizione di armi a Kiev.
Prima del suo viaggio a Washington, la Merkel ha detto che intende insistere sulla ricerca di una soluzione diplomatica alla crisi Ucraina. Allo stesso tempo, esso non ha escluso l’introduzione di nuove sanzioni contro la Russia.
Analista internazionale Roberto Antonio Wagner sostiene che se gli Stati Uniti inviarono armi in Ucraina, non migliorerebbe, ma che esso intensificare il conflitto in Ucraina.
Putin: « il ‘partito della guerra’ a Kiev ha spinto la gente ad un disastro ‘ »

Pubblicato: 8 febbraio 2015 22:00 GMT | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2015 22:00 GMT – RT

RIA NOVOSTI / Michael Mokrushin

« Purtroppo, oggi vediamo come la » guerra del partito « a Kiev, ha attivamente sostenuto dall’esterno, mantiene cercando di spingere il popolo ucraino verso l’abisso di un disastro nazionale », ha detto il Presidente russo Vladimir Putin.

Il Presidente russo ha rilasciato un’intervista al quotidiano « al – Ahram » stato egiziano, dove il traffico, tra le altre questioni, la crisi Ucraina, il problema del terrorismo, il programma nucleare iraniano e la situazione nell’olio del mercato.

La crisi in Ucraina

Putin ha voluto ricordare ai lettori del giornale che la crisi Ucraina non scoppia a causa della Russia, essi sono emersi come il risultato degli sforzi compiuti dagli Stati Uniti e suoi alleati occidentali di « imporre la sua volontà ovunque ».
« Abbiamo visto come la NATO infrastruttura avvicinato da più ai confini della Russia, come ignorato gli interessi della Russia », ha detto il Presidente.
« Noi abbiamo ripetutamente messo in guardia gli Stati Uniti e i suoi alleati occidentali sulle conseguenze della loro interferenza negli affari interni dell’Ucraina, ma ha preso in considerazione i nostri pareri, » ha aggiunto.
Il Presidente russo ha sottolineato che l’uso della forza e tenta di Kiev per esercitare pressioni economiche su Donbass fa per non complicare la situazione. « Questo è un modo di morte che minaccia una grave catastrofe », ha detto.

Lo stato islamico

Un’altra questione importante che è stato discusso durante l’intervista è stata la minaccia terroristica che lo stato islamico. Secondo Putin, questa è una sfida « senza precedenti » che mette in pericolo non solo in Siria o in Iraq, ma anche a quei paesi che sono ben di là ‘Medio Oriente’.
« Ciò che sta accadendo in Siria e l’Iraq è, tra gli altri, l’effetto dell’interferenza dall’esterno, brutale e irresponsabile, negli affari della regione, utilizzare l’unilaterale della forza, così quel doppiopesismo e come dividere i terroristi in ‘buono’ e ‘cattivo' », ha detto Putin.
« Purtroppo, dobbiamo rilevare che misure che vengono prese dai membri della coalizione anti-terrorismo, la sua strategia e la sua tattica sono sproporzionati per l’entità e la natura della minaccia esistente », ha detto.

« Inoltre, ha dichiarato che laRussia chiama per il consolidamento degli sforzi fatti dalla comunità internazionale per la lotta contro il terrorismo sulla base del diritto internazionale e rispetto per la sovranità e l’integrità territoriale di tutti i paesi ».

Il programma nucleare iraniano

Il Presidente russo si riferivano al programma nucleare dell’Iran. « Posso dire senza esagerazione che che la Russia dà un importante contributo alla soluzione della situazione intorno al programma nucleare iraniano, », ha detto Putin.
« La nostra posizione è basata sulla convinzione che l’Iran ha il diritto di attività nucleari pacifiche, tra cui l’arricchimento dell’uranio, naturalmente, sotto il controllo dell’AIEA, » ha spiegato.
Presidente ha mostrato le speranze per il proseguimento dei negoziati sul programma nucleare dell’Iran, ma nessuno vantaggio unilaterale di argomenti fa dalla situazione e negoziare più di quanto è necessario per un equilibrato e Fiera di questa complicata la soluzione del problema.

Il mercato del petrolio

Altri temi discussi durante l’intervista includono il prezzo del petrolio e il futuro di questo mercato.
Secondo il parere del Presidente russo, « un mercato stabile e prevedibile energia corrisponde agli interessi di tutti i paesi ».
« Così, in questo caso è necessario combinare gli sforzi degli attori principali nell’olio internazionale sul mercato al fine di creare le condizioni per uno sviluppo stabile a lungo termine » ».

Il Presidente russo ha rilasciato un’intervista al quotidiano dello stato egiziano « al – Ahram’ che affrontate, tra le altre questioni, la crisi Ucraina, il problema del terrorismo, il programma nucleare iraniano e la situazione del mercato del petrolio. »

Sarkozy: « non si può incolpare la Crimea per aver scelto la Russia.

Pubblicato: 8 febbraio 2015 06:14 GMT | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2015 06:14 GMT – RT

REUTERS/Philippe Wojazer

Può incolpare la Crimea unendosi alla Russia e sono stati separati dall’Ucraina, che soffre di una crisi. Inoltre, Ucraina « fa di non aderire all’Unione europea », ha detto l’ex Presidente della Francia Nicolas Sarkozy.

Il Presidente francese Nicolas Sarkozy, citato dalla AFP, dice che « non si può incolpare la Crimea » che ha « scelto di Russia » parlando di questo sabato in una riunione a Parigi dell’Unione per un partito del movimento popolare (UMP).
« Abbiamo una civiltà in comune con la Russia. Gli interessi degli americani con i russi non sono Europa con gli interessi della Russia « ha detto. » »Non vogliamo rifare superficie una guerra fredda tra l’Europa e la Russia », ha aggiunto.
Sarkozy, l’attuale Presidente dell’UMP, ha anche espresso la sua opinione circa le prospettive per il join Ucraina Unione europea. « L’Ucraina deve mantenere il suo ruolo come ponte tra l’Europa e la Russia. Non ha vocazione ad aderire all’ Unione europea », ha detto.

Kofi Annan: « l’invasione degli Stati Uniti in Iraq è stato un errore e ha contribuito alla nascita di IE.

Pubblicato: 8 febbraio 2015 11:27 GMT | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2015 11:27 GMT – RT

REUTERS/Denis Balibouse

L’invasione dell’Iraq da Stati Uniti e i suoi alleati nel 2003 è stato un errore e ha contribuito alla nascita del gruppo estremista islamico stato (AE), ha detto il premio di pace Nobel vincitore ed ex Segretario generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan.

« Sono stato sempre contrario a quello [all’invasione] « ha detto Annan, citato dall’ agenzia di stampa Tass, questa domenica nel suo discorso alla conferenza di sicurezza a Monaco di Baviera. »
« Miei timori sono stati effettuati. Che la decisione fa peggiorare la situazione « [in Iraq], e la dissoluzione della sicurezza irachena le forze di sinistra senza lavoro di polizia militare e scontenti », ha detto Annan, aggiungendo che molti di loro si unì poi EI ».
voglio creare rapidamente una democrazia senza le corrispondenti istituzioni ha portato alla nascita di un regime corrotto », ha commentato l’ ex Segretario generale delle Nazioni Unitee ha avvertito che il terrorismo islamico è quello di distruggere le diversità e pluralismo in mezzo ».

Spagna: UE perduto 21000 milioni di sanzioni contro la Russia

Pubblicato: 9 febbraio 2015 10:38 GMT | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2015 10:47 GMT – RT

Reuters / Francois Lenoir

Il ministro spagnolo degli affari esteri, José Manuel García Margallo, assicura che l’Unione europea ha perso 21 miliardi di euro di sanzioni adottate contro la Russia.

Il capo della diplomazia spagnola ha confermato lunedì alla stampa a Bruxelles che la riunione mercoledì sulla crisi Ucraina è il « ultima possibilità » di raggiungere un accordo prima che l’Unione europea ha approvato nuove sanzioni.
« Siamo in una situazione estremamente grave, e l’accordo che può essere raggiunto è probabilmente l’ultima possibilità prima di passare ad uno scenario che è d’accordo con un aumento delle sanzioni, ha detto García-Margallo.
García-Margallo ha avvertito nuove misure restrittive avrebbe un « costo per tutti di severisimo » e ha detto che l’Unione europea presuppone perdite data di 21 miliardi di euro per le punizioni inflitte su Mosca.
Per quanto riguarda la Spagna, i settori del turismo e agroalimentare sono stati più colpiti, ha detto il ministro degli esteri.
Mondo-GUANTANAMO

« Priva di miei libri, il mio Corano, mio sapone, mia pasta di denti e un rotolo di carta che aveva ».

Ha pubblicato un libro che contiene il primo resoconto dettagliato della vita del carcere di massima sicurezza statunitense, scritto da un prigioniero che è ancora tenuto in isolamento

+ Basato su BBC – 07.02.2015, ore 20.24 – aggiornare 20.27 testo: l’osservatore

· © BBC

Avvocato Nancy Hollander e il fratello minore di Mohamed Ould Slahi, Shamim, presentazione del libro, con parti…

Mohamedou Ould Slahi, un mauritano di 44 anni, che trasporta più di 12 nel carcere statunitense di massima sicurezza senza la quale archiviato formali accuse contro di lui, ha pubblicato un giornale con le sue esperienze, secondo la BBC.
Il fratello minore di Slahi Hoang e il suo avvocato Nancy Hollander introdotto il libro che contiene il primo resoconto dettagliato della vita nella prigione di Guantanamo, dove ci sono altri 122 prigionieri, fra i quali Slahi.
« Ho tolto tutti i miei oggetti di comfort ad eccezione di un sottile materasso e una coperta sottile. Ho rifiutato i miei libri, il mio Corano, mio sapone, mia pasta di denti e un rotolo di carta che aveva. Cella, al contrario, la scatola aveva una temperatura così bassa che egli stava tremando la maggior parte del tempo. Essi mi ha impedito di vedere la luce del sole », dice nel libro.
Secondo il portale inglese, Slahi iniziò a scrivere il suo diario nel 2005. Ho avuto una volta pronto, che suoi avvocati hanno preso sette anni per raggiungere Washington desclasificase pochi frammenti.
Il governo americano ha deciso di pubblicare alcuni frammenti e spiega perché questo libro ha blocchi neri con brani come agenzie del governo degli Stati Uniti in quasi ogni pagina.UU ha deciso di mantenere come classificati.
Slahi fu arrestato in Mauritania sotto le accuse che egli era stato un membro attivo di Al-Qaida, sono stati addestrati in Afghanistan negli anni novanta, reclutare tre membri del gruppo che ha pianificato gli attacchi dell’11 settembre 2001 e diretto una cella per il Canada, che stava per attaccare l’aeroporto di Los Angeles, cariche che ha rifiutato, secondo il sito Web.
Dopo che ha catturato Slahi è stato interrogato in Jordan, per otto mesi, fino a che finalmente hanno scivolato nella prigione di Guantanamo.
« Improvvisamente, un comando è composto da tre soldati e un pastore tedesco irruppero nella stanza interrogatori. Tutto è andato più veloce di quanto si possa pensare. Mi ha colpito in faccia, ho messo occhiali subacquei, tappi nelle orecchie e un piccolo sacchetto sulla testa. Non so chi abbia fatto qualcosa, « ha detto in uno dei frammenti pubblicati dalla BBC.
« Essi legate stringhe intorno alle caviglie e polsi. Poi ho iniziato a sanguinare. Tutti, ho sentito uno di loro era la maledizione. Non potevo dire una parola. Ero sconvolto e sorpreso. Ho pensato che vorrei correre « conto in uno dei passaggi dove continua dicendo che hanno abbordato una barca che andava ad alta velocità, dove è stato costretto a prendere l’acqua dal mare.
« Era così disgustoso che vomitato. Hanno messo qualcosa nella mia bocca e ho urlato che dovevo ingoiare me, ma io ha deciso di non bere l’acqua salata che poteva danneggiare i miei organi, mi ha causato a strangolarmi. Ma erano sempre mi hanno messo in bocca: ‘ rondine, idiota. Ho pensato un po’ rapidamente e infine pensato che fosse meglio bere acqua salata e disgustoso che morire, « ha aggiunto.
In quegli anni, Shahi ricorda anche che lasciarlo solo lasciare la sua cella uno mentre qualche notte, spiega, così ha fatto non vedere la luce del sole e non essere in grado di interagire con altri prigionieri. « Ho vissuto letteralmente in preda al terrore », assicura.
« Tutto ciò che ha detto e scritto che mohamedou è soggetto alle informazioni classificate. Voleva raccontare la sua storia e ha scritto 466 pagine, ‘ ha detto un altro dei suoi avvocati, Linda Moreno, ricordando il lungo processo di gestione che poteva pubblicare.
« Ci sono voluti diversi anni per declassificare il giornale. Molte parti erano nascosti e altri modificato. « Non volevano emergere chi ha scritto », ha detto un altro dei suoi avvocati, Linda Moreno, ha detto alla BBC.
« Egli fu torturato fisicamente e psicologicamente, ma psicologica è peggio perché si attarda e realmente lo hanno contraddistinto. Il peggio è stato quando gli americani gli disse che essi avevano arrestato mia madre, « , ha detto a suo fratello, Shamim sulla BBC.
« Questo è probabilmente ciò che è crollato su di lui, ha detto avvocato Moreno sul portale. « Non solo ha detto lui aveva rapito, ma che portano anche a Guantanamo con l’insinuazione che esso violerebbe.
Relazione: La dominanza globale degli Stati Uniti si concluderà prima del 2030

Pubblicato: 8 febbraio 2015 06h 45 GMT. Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2015 06h 45 GMT – RT

Entro il 2030, l’era delle potenze occidentali dominio finale e regionali come l’India, Cina e il Brasile sarà disponibile molto più influenza geopolitica, secondo il recente rapporto pubblicato dal Consiglio nazionale dell’intelligenza degli Stati Uniti

La relazione dal titolo « tendenze globali per il 2030: mondi alternativi (‘Global Trends 2030: alternativa mondi) spettacoli che, in futuro saranno Stati Uniti, non per svolgere il ruolo di »poliziotto del mondo », ma che ci vorrà la sua posizione nell’elenco dello stesso.» La carta confronta questo ritorno verso multipolarità con il declino della Gran Bretagna nel XIX secolo.
Secondo il portale  » Notizie di Sputnik, il ruolo crescente dell’Asia, Cina inclusa, in tutto il mondo è relazione « punto chiave », che prevede che nel 2030Asia deve superare per Nord America ed Europa insieme in termini di potenza mondiale, basata sul PIL, popolazione, militare, tecnologia spesa e investimenti « .
Tuttavia, crescendo, l’influenza della Cina può causare parecchi problemi nel mondo. Prima di tutto, le differenze di interessi economici tra Cina, Stati Uniti e altre potenze possono portare all’instabilità economica e politica estrema. Non possa provocare un conflitto armato, ma piccoli paesi potrebbero diventare un campo di battaglia delle sfere di influenza.

Il rischio maggiore è la capacità degli abitanti del pianeta di gestire efficacemente il consumo di risorse. Entro il 2030, la popolazione aumenterà di 1 miliardo di persone, e ognuno di loro avrà cibo, acqua ed elettricità, il cui consumo aumenta il 30%, 40% e 50%, rispettivamente.

Lowy: Sinistra non ha uno sguardo critico alla coloniale francese

da Luis Martínez Andrade odio 21/01/2015
Intervista con Michael Löwy: così che definirei « diritto decolonial » sembra errata e confusa

Il sociologo messicano Luis Martínez Andrade parla con uno dei più grandi teorici sociali del nostro tempo, Michael Löwy (1938). Michael Löwy (1938) è uno dei più eminenti intellettuali di sinistra internazionalista. Direttore di ricerca emerito del centro nazionale per la ricerca scientifica in Francia, è attualmente uno dei principali pensatori che stanno guidando l’ecosocialismo. i suoi lavori sono stati pubblicati in 24 lingue. Nel 1970, ha pubblicato uno dei più rispettati sul pensiero del Che Guevara. I suoi libri più recenti includono: guerra degli dèi: religione e politica in America Latina (XXI secolo, 1999); Della stella del mattino: Surrealismo e marxismo (Cielo dalla tempesta, 2006); Franz Kafka: sognatore ribelle (Santillana, 2007); Rivolta e malinconia. Romanticismo nel corso della modernità (nuova visione, 2008); Walter Benjamin: avviso di fuoco (CTF, 2012); Ecosocialismo: l’alternativa radicale al disastro ecologico (Biblioteca Nueva, 2012).
Luis Martínez Andrade: sei un eterodosso pensatore marxista, che cosa circa il movimento intellettuale chiamato pensiero decolonial, corrente che porta gli autori da Enrique Dussel o Anibal Quijano Walter Mignolo? cosa può portare il decolonial pensato al marxismo e viceversa?
Michael Löwy: infatti, questa corrente di pensiero ha dato un contributo significativo per una critica del radicale e nel profondo il centrismo occidentale, vale a dire Western-centrica, che occupa una posizione dominante nel sistema corrente e la visione che ha contaminato la parte di sinistra. In questo senso, questa critica è importante perché è una critica della periferia, cioè le vittime del sistema che sono la maggioranza dell’umanità e ha un punto di vista non solo economico e sociale, ma una prospettiva più ampia della storia di quella che fu la conquista e la colonizzazione.
Inoltre, è un pensiero radicale e sovversivo, che contraddice i principi della civiltà capitalistica, industriale, occidentale e moderno. Mi sembra che c’è un contributo importante in questa corrente e c’è anche una polemica contro euro-centricas e tendenze Western-centricas non solo l’ideologia dominante, ma entro il marxismo dominante. La decolonial attuale è molto grande e molto vario – come è stato sottolineato –, c’è quello che chiamerei un «decolonial di sinistra», composta proprio da coloro che cercano una sintesi tra marxismo e il pensiero di decolonial, è, usano alcuni centrale idee del marxismo che sono universali – che non sono necessariamente europea-, il capitalismo è universale, lotta di classe è sicuro universellebienprende forme diverse, in ogni caso utilizzano questi concetti universali del marxismo, ma dal punto di vista della periferia e, pertanto, interrogato il centrismo occidentale. Ci, Enrique Dussel è forse il pensatore più importante di questo ‘ decolonial sinistra. Ci sono altri come Anibal Quijano, naturalmente. Ma penso che Dussel, è chi ha più radici nella conoscenza di Marx, non è un caso che anche un teologo della liberazione. Dussel è un esempio di una sintesi proficua e produttiva tra pensiero decolonial e tradizione marxista. Questo ‘decolonial sinistra’ penso che egli si avvicina molto alla discussione. Ci sono altre correnti, lei ha parlato di Walter Mignolo, ignorare il marxismo o gettarlo nella spazzatura come produzione europea. Clear può essere critico di Marx. Edward Said ha tenuto molti. C’è un intero dibattito circa fino a che punto Marx era eurocentrica o non è vero. Ma c’è un altro dibattito, e può essere critico. Ma respinge in blocco per il marxismo, catalogazione si è eurocentrico, è assurdo. Marxista è un riflesso nella periferia: José Carlos Mariátegui o Frantz Fanon.
Quindi, questo potere che io definirei « diritto decolonial » sembra errata e confusa. Ad esempio, per Mignolo, è una critica del concetto di America Latina ed è vero che i ‘America Latina’ è un infelice fine: a sud del Rio Grande, l’America non è solo latino o iberica, ma è indo afroamericana. Ma per dire che l’America è un intero, Canada, Stati Uniti, Messico, Argentina e ha pertanto barriere o distinzioni, è semplicemente ignorare il fatto che c’è qualcosa chiamato ‘Imperialismo americano’, come ha fatto. Quindi, pensate alla storia dell’America Latina senza passare attraverso il « imperialismo nordamericano » non è un dettaglio, ma è un brutto modo di sollevare fortemente il problema. È un esempio che illustra come ci porta un atteggiamento di rifiuto del marxismo. Mi sembra che ci sia un inter-fertilizzazione tra marxismo e decolonial pensato nel fatto che la critica decolonial aiuta marxisti a liberarsi dai suoi aspetti euro-centricos e anche aiutare a crescere una visione universalistica, perché l’universalismo non è necessariamente il Western-centrismo. Decolonial pensiero bisogno del caso concetti e gli elementi universali del marxismo. In questo senso, c’è un arricchimento reciproco.
Luis Martínez Andrade: perché in francofona academia decolonial di corrente America latina non ha una grande accoglienza?
Michael Löwy: è un paradosso, perché in paesi come Stati Uniti o in Inghilterra, c’era una grande apertura di questa corrente. Anche gran parte di questi autori proviene dal mondo accademico, compreso negli Stati Uniti. Essi sono gli immigrati che vivono negli Stati Uniti e che ha fondato questa corrente. In Francia, c’è una resistenza dovuta al fatto che la Francia è un paese che ha grandi difficoltà a stabilire i conti con il suo passato coloniale. Mentre in Inghilterra, la critica dell’impero francese può sviluppare in modo più sconvolgente, in Francia, c’è stata una riflessione claire anti-colonialista (Jean-Paul Sartre, parlando di un autore) ma è in buona parte sull’identificazione di sinistra e mondo accademico di Francia con la Repubblica. Era proprio la Repubblica che ha sviluppato l’impero coloniale e reso il più terribile las guerre coloniali, poi, è difficile da criticare i colonialisti di Repubblica e l’idealizzazione della Repubblica francese è molto comune presso l’Accademia e molto di sinistra. Il fatto che la sinistra è stata direttamente complice di guerre coloniali, il partito socialista e anche se il partito comunista si oppone modo basso, tutto ciò ha contribuito a una passività che appartiene alla storia culturale e politica della Francia. Questa idealizzazione della Repubblica e la difficoltà di avere una vista critica radicale coloniale francese.
Luis Martínez Andrade: nel suo libro « La guerra degli dèi » si propone il concetto di ‘liberazione del cristianesimo’ per capire l’emergere della teologia della liberazione. dice rilascio del cristianesimo può essere inteso come una filosofia -nel senso dato da Bolívar Echeverría- critica della modernità?
Michael Löwy: Vorrei iniziare spiegando che il rilascio del cristianesimo. La teologia della liberazione appare nel 1970 e – come Leonardo Boff e altri teologi dicono – è che un riflesso di un processo già avvenuto anni fa e riflette una pratica all’inizio. In questo senso, ci vogliono anni per capire come. Nel 1960 appare prima in Brasile e poi essere estesa a tutta l’America Latina, una critica cristiana della modernità capitalista attuale e che esso ha sollevato punti di vista e sfruttati e oppressi. Questa corrente emerge presso il Brasile ai giovani dell’Università Christian e successivamente estendere ai movimenti dei movimenti della Comunità di alfabetizzazione popolare della pastorale di base popolare, ecclesiale e anche, i settori della Chiesa e alcuni ordini religiosi, come nel caso dei Domenicani. Tutto che questo avrà una grande influenza all’interno della Chiesa al punto che, nella « Conferenza di Medellin » del 1968, sono approvate alcune risoluzioni abbastanza radicale, mettendo in discussione la tirannia del sistema e di riconoscere la legittimità della rivolta popolare, e tutto questo apre la strada per quello che dopo il 1970 denominata « teologia della liberazione ». Questo processo è quello che chiamo il rilascio del cristianesimo. Inoltre, questo concetto si rende conto che la teologia della liberazione è solo visibile dell’iceberg e che sotto c’è un movimento sociale che si concentra sulle comunità, la classe operaia classe pastorale popolare e movimenti contadini e che sono milioni di persone che sono organizzate e mobilitate la chiesa o i cristiani per rilasciare la prospettiva. Questa sarà la sua espressione teologica, naturalmente, la teologia della liberazione, ma è un fenomeno molto più grande. Questa versione del cristianesimo è profondamente radicata nella cultura cattolica o quello che il mio amico Bolívar Echeverría chiamato « ethos barocca » [2]. L’ethos ‘barocco’ – o la tradizione cattolica se volete – mantiene una contraddizione permanente della civiltà capitalista moderna. Già era stato avvicinato da Max Weber, anche se che non si sviluppa. Fin dal Medioevo, c’è una sorta di avversione o antipatia tra etica cattolica e lo spirito del capitalista. In questo senso, l’ethos del « barocco » in America Latina, è l’espressione della resistenza cattolica al capitalismo moderno. Resistenza che è fondamentalmente conservatore, tradizionalista e reazionario, ma che può anche avere tali aspetti positivi quando una Bartolomé de Las Casas, si oppose alla schiavitù o quando i gesuiti protetto aborigeni, se essi non sono ridotti in schiavitù. Con il rilascio del cristianesimo, barroco-anti-capitalismo-tradizionale Católico prenderà una svolta a sinistra, nel contesto della rivoluzione cubana, le lotte sociali in America Latina, i cambiamenti all’interno della Chiesa, come è stata la scelta di Juan XXIII, questo ha contribuito al rollover a sinistra dell’ethos « barocco ». Il cristianesimo della liberazione è l’erede di questa tradizione, ma darà una svolta a sinistra, inedita, eretica dalla dottrina sociale della Chiesa, perché essa incorporare alcuni elementi del marxismo e guadagnato la condanna del Vaticano. La critica della modernità è uno dei temi centrali di questa riflessione. A critica del capitalismo, non solo per il suo aspetto tradizionale come lo sfruttamento, ma anche la funzione propria modernità come individualismo esagerato, la perdita del senso della vita, la distruzione delle Comunità. È quindi una critica radicale della modernità che raggiungerà anche la riflessione ecologica del suolo. È una critica della modernità come la distruzione della natura e va oltre la critica del capitalismo dal marxismo tradizionale, che spesso non rispetta la natura della modernità capitalistica. È importante capire che uno dei contributi più originali del cristianesimo della liberazione.
Luis Martínez Andrade: in che misura ciò che sta accadendo in America Latina chiamate in questione il marxismo tradizionale? e come le contraddizioni sono ancora presenti in questo processo, per esempio in alcuni paesi hanno i diritti per natura, ma allo stesso tempo, è in continuità con la logica estrattiva? Nel caso del Brasile, la deforestazione in Amazzonia ha intensificato durante il governo di Lula da Silva.
Michael Löwy: in America Latina, la questione dell’ecologia è al centro ed è una delle regioni del mondo dove si è osservato che Martínez Alier Joan chiamato « ambientalismo dei poveri » [3]. Ecologia non è un tema di classe media, come mostrato in Europa, è una questione di poveri, che l’ecologia di parola non è in uso. Vediamo le lotte, in molti paesi dell’America Latina, dove gli agricoltori e i popoli indigeni sono in primo piano contro la deforestazione, contro progetti di data mining, contro il bestiame che distruggono le foreste, avvelenamento dell’acqua e la terra. I contadini e le comunità indigene sono all’avanguardia della lotta contro le multinazionali e privati proprietari terrieri in difesa della loro terra, acque e foreste. È una lotta quotidiana. Il Perù e il Brasile, è molto importante. La conferenza di Cochabamba in particolare ha dato voce a questi movimenti e lotte, considerando non solo la loro dimensione locale ma il suo carattere universale. È una lotta per tutta l’umanità come la difesa del patrimonio dell’umanità. L’Amazzonia è un patrimonio dell’umanità, poi, questi indiani sono all’avanguardia di una lotta universale che è nell’interesse di tutti i popoli del mondo contro il capitalismo dalla difesa della madre terra. Questa « madre generosa » – Walter Benjamin – di cui a noi e contro il « killer del capitalismo in relazione alla natura ».
Mi sembra che l’evento di Cochabamba era molto importante perché è un’iniziativa molto interessante di Evo Morales, che è riuscito a riunire molti degli attivisti del mondo in un comune scopo al tour e fu una denuncia dei crimini del capitalismo e del neo-liberalismo.
Beh, quello che i governi dell’America Latina? Mi sembra che dobbiamo distinguere tra due tipi di governi di sinistra. Su una mano, abbiamo una centro-sinistra e che definirei « della Corte di social-liberale », e che non si rompe con il neoliberismo, ma naturalmente, vi dà un carattere sociale. Siamo qui a Brasile, Uruguay e Argentina. Questo modello è l’erede del vecchio developmentalism. Il suo scopo è di crescita e sviluppo. Lo sviluppo del sistema capitalista è favorito dalla capitale. Pertanto, i governi incoraggiano grandi imprese e nel settore dell’agro-business. Poi, il governo brasiliano dà priorità all’agro-business. Nel bilancio del va brasiliano governo all’agro-business 90% e 10% all’agricoltura familiare. Certo che solo il 10% è molto importante per le famiglie. Questo è più o meno il liberalismo sociale forma: 90% del capitale e del 10% per i poveri.
Non non c’è nessun developmentalism quali interessi e l’ecologia non è quindi molto margine. Pertanto, Marina Silva ha lasciato il governo di Lula da Silva perché che ha realizzato che poteva fare nulla. D’altra parte, abbiamo governi di l’Ecuador, la Bolivia e il Venezuela. Questi governi sono anti-neoliberista, anti-oligarquicos e anti-imperialista che ha fatto una pausa con il modello neoliberale e generato un socialismo della storia, anche se gli obiettivi sono ancora lontani, ma è importante e significativo. Essi riconoscono la necessità di integrare l’ecologia come un tema centrale del socialismo del XXI secolo: ciò si traduce in atti come l’evento di Cochabamba, che non è solo di parole, ma è stato un evento politico. Tuttavia, la contraddizione è che questi governi dipendono da attività e, in particolare, l’estrazione dei fossili combustibili come il petrolio, questo specialmente per il Venezuela e l’Ecuador. In Bolivia, è il gas. Sappiamo che i combustibili fossili, in particolare olio, sono il principale nemico della natura, della vita sul pianeta e l’umanità. Così, il controllo ecologico urgente compito e il Ecosocialist è la sostituzione dei combustibili fossili da fonti energetiche rinnovabili, tra cui solare e non meno di un secolo, ma nei decenni a venire, ma venire a un disastro ecologico senza precedenti nella storia dell’umanità. Ci sono ancora, per trovare esempi in altre ere geologiche per trovare qualcosa di simile per global warming che si verifica: risultato della combustione di combustibili fossili. È un problema di vitale importanza.
La difficoltà è che non si può dire per i governi di Venezuela, Ecuador o la chiave di olio vicino Bolivia domani perché tutti i programmi sociali che ha aiutato tutti questi governi hanno una considerevole base sociale (salute, istruzione e custodia di programmi, tra gli altri) si basano su petrolio e gas. Non è realistico dire il governo venezuelano: ‘ come dici tu, sono favorevole all’ecologia, l’estrazione di olio e poi rinunciare. Non è realistico, quindi. Ma, allora, che cosa possiamo chiedere a questi governi? Essi possono esigere, a mio parere, ciò che ha innescato la diversificazione, cioè non dipendono esclusivamente dal petrolio e sviluppare l’agricoltura. Ad esempio, il Venezuela importa tutta la sua potenza e pagare con soldi da olio. Poi, la prima cosa da fare è quello di sviluppare l’agricoltura alla sovranità alimentare. Questo vale anche per l’Ecuador e la Bolivia. In secondo luogo, dobbiamo sostenere un’iniziativa simbolica ma che ha un senso politico come piano Yasuni-ITT-parque. Come sappiamo, questo piano è stata una proposta del movimento ambientalista indigena in Ecuador: proposto che una parte della foresta amazzonica in Ecuador, che ha un enorme patrimonio di biodiversità e la posizione di olio lunga, non aveva intenzione di operare, cioè, vuoi lasciare l’olio nel terreno ma obbligano i paesi ricchi che pagano o compensare solo la metà del valore di quest’olio per l’Ecuador. Una proposta molto interessante e con un forte potenziale politico poiché su una mano che genera tale soluzione da effetto serra non è il mercato mondiale con i diritti ad inquinare o eco-impuestos ma basta lasciare l’olio nel terreno, l’unica soluzione. In secondo luogo, per dare un esempio che può imitare altri paesi. In terzo luogo, è chiaro che ci sono cose più importanti di denaro, vantaggio o guadagno come è il rispetto per le comunità indigene, il rispetto per il bosco e, naturalmente, la protezione dell’umanità ai cambiamenti climatici. In questo senso, il piano di Yasuni – ITT è stato molto importante. Il governo di Rafael Correa in un primo tempo a sinistra, ha preso il progetto e il suo ministro delle miniere, Alberto Acosta, implementato. Era molto importante. Ciò si potrebbe avere il Venezuela e la Bolivia seguire questo esempio. Il punto negativo è che il governo dell’Ecuador ha abbandonato il progetto, sostenendo che i paesi ricchi non sarebbe compensare l’Ecuador. È vero, ma che ci si aspettava da parte dei paesi ricchi. Ma si potrebbe seguire la lotta, dato che è una lotta anti-imperialista, cioè premere i paesi ricchi a pagare un risarcimento e articolare con movimenti ecologici e politici. È una lotta che potrebbe continuare. Rafael Correa ha consegnato mercato indietro e ora che le imprese multinazionali del petrolio. È una gravissima sconfitta. In breve, cosa dovrebbe avere governi realistici richiesti era di mantenere il piano Yasuni-ITT e Venezuela e Bolivia per condurre una simile iniziativa.
________________
Note
[1] questa intervista è stata pubblicata nel messicano rivista meta, n., aprile-giugno 2014, pp. 23-26.
[2] ECHEVERRÍA, Bolivar. La modernità dell’epoca barocca, Messico, era, 2011.
[3] MARTINEZ ALIER, Joan. L’ambientalismo dei poveri: conflitti ambientali e lingue di valutazione, Barcellona, Icaria, 2011.
http://www.circulodepoesia.com / http://www.marxismocritico.com

Testo completo: http://www.lahaine.org/loewy-la-izquierda – assenza – di

Verde bellezza: comune di agricola comunista libertario Italia

belle-verte

Sogni non sono fatti per costruire
Ogni vita è un’opera suprema
e la vita quotidiana è invasa da intossicazione dell’esistente
Questa è la fine che vogliamo vivere insieme
Pierre Meric

Sulle colline della Sabina, tra Roma e Rieti.

Quali proiezioni nascono da idee anarchiche nel XXI secolo? Certamente, grandi progetti volare teoria e, senza dubbio, può richiedere parecchi programmi secondo un corpus ideologico, ma quello che ci hanno servito le parole o i pensieri se non mettiamo i nostri principi in tensione con la realtà in cui viviamo?

Anarchismo, prima di una teoria rivoluzionaria è una pratica rivoluzionaria, un metodo che si articola in ogni regione, che è prevista nelle varie discipline e viene integrato nel dialogo di vedute e posizioni che sono il loro punto comune e la Comunità è strettamente legata con il suo libero e armonioso sviluppo, fertilità, che si esprime in tutta la sensloin di qualsiasi autoritàcontrollo esterno e imposto standard.

Ecco perché la bella esperienza qui. Questo è ‘Bello verde’, un centro agricolo che si svolge secondo il libertario principi comuniste nella regione. Nel prossimo numero di erosione, includeremo un colloquio con i compagni e le compagne di « La Belle Verte ». Per il momento, abbiamo tradotto una lettera che si riferisce alla necessità e rilevanza di questa iniziativa nel sistema capitalista attuale, dei principi e degli obiettivi che mobilitano gli sforzi e la volontà del comune, dell’importanza di vivere l’utopia.

Sogni non sono fatti, sono costruite

L’attuale situazione economica determina la fine di tutte le illusioni del sistema capitalista, la delusione dell’attesa ancora costruire le regole di proprietà di esistenza e sistema produttivo basato sullo sfruttamento dell’uomo dall’uomo e natura.

Ma la critica radicale del sistema attuale non è sufficiente. Durante la crisi dell’autogestione, solidarietà e sostegno reciproco può diventare improvvisamente per il problema delle quote e la soluzione di protezione naturale collettiva capace di diventare un’alternativa concreta.

Creare uno spazio comune, senza proprietari, più aperto alla collaborazione e l’esperienza, media influenzato da un nuovo sistema di relazioni umane e politica ripensamento sulla mensola ogni giorno fare non solo l’economia, ma anche per la cultura, la formazione e la socievolezza.
Siamo convinti che un comune potrebbe essere un posto libero dell’operazione e ovunque superata la pratica quotidiana della proprietà, è una delle migliori risorse per raggiungere e rivendicare l’indipendenza del sistema attuale di dotare la nostra vita con la stabilità e durata.

Non abbiamo costruito il sogno, costruiamo, lo chiamiamo ‘ la bella verde « , non è un pianeta lontano, ma un’esperienza di autogestione dell’esistenza, l’utopia in strada, « . agricola comune libertaria comunista nelle colline della Sabina, tra Roma e Rieti.

Del lavoro e dei mezzi di produzione nelle stesse mani, nostro; il giardino, cucina, lavorazione del legno. Solidarietà di gruppo, laboratori di scambio di conoscenza è in esecuzione.

Una porta di decisione è sempre aperta e sempre può raggiungere una conversazione, un bicchiere di vino, per dare una mano, fare una passeggiata.

Un percorso aperto che richiede la partecipazione di molti colleghi e l’affermazione di tutto e tutti nel movimento sono state possibili creare un luogo che è in realtà da ognuno.

Pierre Meric

Il berretto

Testo tratto da erosione rivista n. 4, anno II, 2014
Acracia giornale 14 maggio 2014
Tradotto da Cristian del Castillo

+ INFO: Comune verde bella

Dopo gli attentati a Parigi

Quale futuro vogliamo costruire dopo gli attentati?

Catherine Samary. Fabio Francia – rete internazionale anti-sionista ebraico

Mercoledì 28 gennaio 2015

Quale futuro vogliamo costruire dopo gli attacchi e la manifestazione dell’11?
Catherine Samary

Al momento che i grandi vincitori sono François Holland e il fronte nazionale (FN): il primo, brillantemente controllando il rifiuto popolare degli attacchi per giustificare un islamophobe di risposta repressiva « in difesa della libertà » (politica sociale e ambiente internazionale « guerra » e « grandezza nazionale » per soffocare le critiche sviluppate). È chiaro che, fortunatamente, questo movimento popolare [dell’11 gennaio] non può essere ridotta per il corteggiamento di testa [composto da capi di governo]. Ma allo stesso tempo, non la funzione di questa grande comunione globalizzata in lotta contro il ‘terrorismo’ che permette che la popolarità di François olandese, montato nei sondaggi può essere minimizzata.

Purtroppo, le guerre di ‘civiltà’ sono più criticate da una minoranza di « sinistra della sinistra [governo] » e, spesso, modo un po ‘ problematico: la teoria della cospirazione, ‘camper’ logico in un mondo multipolare in cui la lotta contro l’imperialismo occidentale non può ridursi ad per essere progressiva, e dove la lotta contro Al – Qaeda tipo o attuale stato islamico non è semplice. Pubblicazione di rotazione di Charlie Hebdo, entrambi riguardanti i cartoni animati come le guerre della NATO sostengono1 riflette questo contesto ideologico. Se a sinistra c’è una crescente consapevolezza del vero cancro islamofobiche – che vanno da2 Zemmour considerare l’espulsione dei musulmani, di prendere questa decisione di coscienza arrivano con ritardo, per la maggior parte all’interno della sinistra radicale, frutto della percezione iniziale che la visibilità tra cui l’islam in Francia era l’espressione di un’offensiva reazionaria che minacciava la laicità e i diritti delle donne. Ed è per questo che egli presso il tempo stesso promulgando ‘ combattere contro l’islamofobia e tutte le forme di fondamentalismo.

Mi sono opposta a questa, dicendo che era destinata a combattere contro il fondamentalismo, scolate le scuole pubbliche della gioventù con il tessuto, confondere la laicità con l’invisibilità della religione e dando una felice navigazione usura minacciato e Islam, quando fare cuando lo hace falta è manca è quello di analizzare le cause che portano ai figli della nazione per atti terroristicila chiamata per l’Islam. In questo senso, condivido pienamente il punto di vista di Julien Salingue 3 o Ryo (rete internazionale di ebrei anti-sionisti).

L’emersione di islam nelle questioni sociali e politiche in una Francia che era « conti gestiti » con la dominazione della Chiesa, ha disarmato a sinistra ed è stato un cambiamento nel chip del FN, che vengono a scoprire una grande solidarietà con le donne, anche ebrei, contro i ‘ invasione musulmana « . Qualcosa che, inoltre, è stato salutato da alcuni intellettuali del loro ‘difesa intransigente’ alto profilo della laicità. Progressione [FN] politica non è indipendente dello sfruttamento delle questioni’ progressista’ che permette accettabile per la sua xenofobia e ‘semplice’ risponde alla crisi: l’invasione musulmana minaccia le nostre libertà ‘», «nostro» posti di lavoro e ‘la nostra’ sicurezza sociale, allo stesso tempo di distruggere « la nostra identità nazionale », lo rende simile all’euro. Olanda 11 gennaio, operazione divenne vittima di un veleno ‘Unione nazionale’ del fn, e che egli non avevano alcun argomento a rifiutare lui. In questo modo, il FN ha abbandonato le strade di Parigi in altre parti, per dare una migliore visibilità al suo obiettivo: « l’invasione musulmano » la Francia e l’Europa.

In questo contesto, Eh Beh secondo il testo della UJFP [ebraico Unione francese per la pace], « il problema non è essere o non essere Charlie ». Cioè perché questa « moneta » non aderire prima costruzione e, ancor meno, nella misura dove divenne, nel nome di difendere la «libertà di espressione », in una «istituzione»: i bambini nelle scuole riluttante a questo slogan sono stati depositati come potenziali terroristi. I giorni dopo gli attentati, paura sequestrati i musulmani. Perché i terroristi sono musulmani. E perché Charlie che onorano dovuto colpire con la loro religione, caricatura del Profeta come un terrorista. All’indomani degli attacchi, un design umoristicamente, riassume bene, ‘inutile’: pugno forte di Asterix il Gaul (incarnando in Francia?) inviato al cielo (verso il cielo?) un personaggio che erano più i piedi lunghi e la cui identità potrebbe indovinare… di pantofole.

Che il razzismo è parte di una trasformazione della società francese più ampia. La precarietà del dipendente (allo stesso tempo come sua femminilizzazione massiccia) e outsourcing molte attività da grandi aziende in questo capitalismo globalizzato combinare con migrazione che invertito il «modelos·» di integrazione ereditata dalla fase di crescita. « La crisi degli anni settanta e il cosiddetto »neo-liberale »contatore ad emergere da ‘nuovi proletari’ avvocato di classico »movimento operaio ». Sessismo e razzismo rafforzare le fonti di divisione e di oppressione che vanno con esso, le difficoltà e le differenze. Il post-coloniale della Francia, dotato di una forte tradizione di giacobino « Unitaria », è stato confrontato con la riunificazione delle famiglie di immigrati dal Maghreb, i cui discendenti descritti per la vita « immigrazione ». Astratto « universalismo » è minata da disuguaglianze reali voleva contromisure sulla parità. Uguaglianza marzo 4 incontra altre disuguaglianze. Se le donne hanno conquistato il diritto a un movimento autonomo, la voce dei lavoratori immigrati è stata confiscata da SOS razzismo5.

Ora, l’aspirazione delle persone colpite a parlare per conto proprio è espressa da tutte le parti e costituisce una risorsa importante per qualsiasi progetto emancipatorio. Questo richiede cambiamenti nell’attività di lotta contro il razzismo che scatenano le tensioni del movimento di pari importanza come quelle prodotte dall’emersione e auto-organizzazione delle donne (e gay) all’interno delle organizzazioni di sinistra. La questione dell’Islam che interessa tutto. Il problema è quello di trattare con la gente credendo di fanatismo religioso, che sono anche le sue vittime e che devono trovare nella tutela della laicità nella loro fede e non una serie di leggi anti-islamica.

26/01/2015

Traduzione: Sud vento

http://blogs.Mediapart.fr/Blog/Cath…

Note

1 / Secondo Osservatorio dei media Acrimed (http://www.acrimed.org/article2960.html #nh18) Charlie Hebdo posizione su importanti questioni internazionali è stato gradualmente si trovava sul lato della posizione dominante. Mentre negli anni settanta, Cabu ribellarsi « contro tutte le guerre » nel 1999, che si è tenuto, così come il resto della squadra di Charlie Hebdo, Sine tranne e cherni, l’intervento della NATO in Kosovo. N ° 361 di Charlie Hebdo (19/05/1999), piuttosto che la cronaca di cherni, un testo di Riss (che normalmente non scrive) ancora indicato come pacifisti di collaboratori! Inoltre, autour del trattato costituzionale dell’Unione europea, anche se ci sono voci discordanti, suo direttore Philippe Val sviluppato una veemente campagna contro i sostenitori del « no » nel referendum caricatura li (Ndt).

2 / Eric Zemmour, giornalista e scrittore decisamente un Islamophobe (Ndt).

3 / Vedere « uccisioni a Charlie Hebdo e porte de Vincennes: di non pensare, ad agire per non pas privato download »in http://quefaire.lautre.net/SPIP.php?Artic? ». pagina = articolo & id_article = 253 , che sarà pubblicata nel n. 138 vento sud (Ndt).

4 / Il mercato per l’uguaglianza è un mercato anti-razzista che si è tenuto in Francia dal 15 ottobre al 3 dicembre 1983, dopo una escalation repressiva in cui il Presidente dell’associazione SOS Racisme, Thao Djaidja giovane è stato ferito. Era il primo tale mobilitazione nazionale. Il mercato, che si è conclusa a Parigi in una dimostrazione di 100 000 persone, è stato ricevuto dal François Mitterand, che ha promesso di soddisfare le esigenze di mobilitazione. Una promessa che è stata diluita nel tempo (Ndt)

5 / Dopo la partenza del 1983, nel 1984 c’erano un’altra bici, ma il movimento sbiadito e infine è stato assorbito dal partito socialista francese (Ndt).

Quali unità dopo gli attentati?
Fabio Francia – rete internazionale degli ebrei antisionisti (Francia)

I fatti

Una serie di crimini commessi dai terroristi islamici che affermano di essere Al – Qaida. L’attacco contro il quartier generale di Charlie Hebdo , che uccise 12 persone, l’omicidio di un poliziotto municipale di Parigi e la presa di ostaggi in un macellaio ebreo, uccidendo quattro di loro.

L’eccitazione era enorme. Come si sarà in una violenza così inaspettato, così radicale e anche lontano da territori dove questa forma di violenza è vissuto quotidiano?

Ma anche la paura: paura dei musulmani che si sentiva subito che sarebbe stato loro ricontrollare la loro appartenenza all’Islam o che sono qualificati per pulire pubblicamente [attacchi]. Paura anche degli ebrei prima dell’assassinio di lavoratori e clienti della carneficina viene ebree o perché potrebbero essere.

Fiorirono ovunque ‘simpatici’ formule; il più diffuso, « io sono Charlie. » Questo ha portato a molte manifestazioni di sostegno; Tra queste, quella di domenica, 11 gennaio, ospitato dal Presidente della Repubblica francese. Una dimostrazione e presentati, in linea di principio, come dimostrazione di unità nazionale e che ha visto la partecipazione di molti capi di governo.

In questo testo, vogliamo fare una prima analisi di ciò che ha passato e le reazioni che è venuto poi.

I responsabili degli attacchi

Gli attacchi sono stati commessi dai giovani posizionato francese in quello che è chiamato il movimento islamista; un difficile spesso delimitano nebulosa e può portare a fusioni. Pertanto, per evitare qualsiasi rischio, è necessario chiarire ciò che viene detto.

Sono gli autori degli attacchi ha affermato Al – Qaida e, in particolare, del suo yemenita ramo. Questo richiede di analizzare questi movimenti che sono definiti come radicale o « jihadisti » e che ci riferiamo a quello che viene chiamato in lingua araba dei takfiristi: i gruppi che pretendono di essere da un estremista islam si oppose a qualsiasi contatto che non condividono il suo design. Oggi, può essere considerato al movimento di takfiristi – Qaida e il gruppo dissidente turco (acronimo arabo per lo stato islamico), che è diffusa in Iraq e la Siria, dove, giocando del Califfato, dichiarato uno stato quasi. L’obiettivo dello stato islamico è di imporre il suo concetto di islam sulla popolazione delle regioni occupate e comincia ad eliminare, macellazione, che, musulmano o non, non accettano la sua autorità. Mentre questi gruppi (Al – Qaida e stato islamico) hanno commesso questi attacchi in Occidente, ricordiamo che la maggior parte delle loro vittime sono musulmani, come suo scopo primario è l’attestarsi nei paesi musulmani. Ma questo è difficilmente parla; non mettere l’accento sulle vittime occidentali, che per alcuni aspetti è un determinato tipo di razzismo.

La bestia impura dell’islamofobia

Attacchi come questi in un paese come la Francia, dove vivo, molti musulmani, ha un effetto: promuove la confusione [ID] tra questi gruppi e la popolazione musulmana, che certamente è anche uno degli obiettivi degli attacchi. Questo ci impone di lottare contro questa confusione ricordando, su una mano, che l’Islam non è un blocco monolitico, che è attraversato da numerosi torrenti e chiamate correnti radicali rappresentano più di una frazione di tutta la minoranza musulmana. Dobbiamo combattere l’islamofobia che tende a ridurre l’Islam a correnti più radicali e presentare tutti i musulmani come nemici.

Ma, d’altra parte, la lotta contro l’islamofobia dovrebbe evitare di cadere nella trappola del composto di dire che queste correnti radicali non sono musulmane. Anche se non sono tutti dell’Islam, è un flusso dell’Islam, e che non può essere negato. Anche se questi flussi è più sgradevole agli occhi dei musulmani che non supportano questa concezione autoritaria dell’Islam. Un’altra trappola è da considerare che questi movimenti sono stati creati dall’imperialismo occidentale per destabilizzare gli arabi e i musulmani; È un punto di vista semplicistica. Questi flussi hanno esistito nel corso della storia (per esempio, basta leggere Ibn Khaldoun1) e le tendenze attuali sono parte di questa antica tradizione.

Se siete interessati non dimenticate che l’Islam, come ogni ideologia universalistica, è più.

Più importante è il problema del reclutamento di queste correnti radicali della gioventù nei paesi occidentali; Bene bene, il caso di giovani provenienti da famiglie musulmane, come gli autori di attacchi giorno 7 e 8 gennaio e 9 gennaio, o convertire i giovani ostaggi. Le motivazioni e come aziende di questi giovani solleva interrogativi è necessario analizzare e di là di spiegazioni che sono circolate sul suo indottrinamento in prigioni o il terreno fertile del razzismo e della discriminazione che non sono altro che una parte dei meccanismi della loro fedeltà.

La lotta contro l’islamofobia è oggi una priorità in Francia (e in altri paesi); I musulmani sono diventati i capri espiatori per le società che hanno scelto di importare il confronto con le forze di jihadisti di Islam radicale che orchestrare in Africa e del vicino e Medio Oriente. L’American 11-S, Stati Uniti e le ali, tra cui la Francia, generato come un mira a combattere l’islamismo radicale, ma in questa lotta hanno mescolato molte cose2. In realtà, hanno attaccato chi considera solo i loro nemici, come è avvenuto con l’Iraq, era laico e dittatoriale. E, pur denunciando l’Iran, che è una Repubblica islamica si trova non nella sfera di influenza dell’islamismo radicale, supporto Medio Oriente agli Stati che praticano un Islam autoritario, come l’Arabia Saudita e gli Stati del Golfo e hanno complesse con rapporti di movimenti islamisti radicali.

In questo contesto, in cui l’islamofobia è meno diretto contro l’Islam radicale che contro i musulmani nei paesi europei; identificare [Islam] con l’islamismo radicale appare dunque come una forma di legittimazione dell’islamofobia. Questa identificazione è che, in questo momento, chiedere i musulmani di Francia essi essere posizionato contro gli attacchi degli ultimi giorni, come se avessero una parte di responsabilità. È questa identificazione, inoltre, che ha portato alcuni ad attaccare i musulmani luoghi di culto come se queste azioni sono state una risposta a questi attacchi. Supporto per la conquista del sionismo e azioni coinvolte in Medio Oriente sono mimetizzati da discorso islamofobiche che nutre amalgama islam = jihadismo e le maniglie dalla disgregazione dei legami sociali all’interno delle classi lavoratrici della società francese.

40 anni di oppressione delle minoranze povere di origine straniera in periferia

Questo tragico evento dovrebbe essere il francese per rompere la logica che rende alcuni giovani a impegnarsi ad uccidere i loro concittadini. Coloro che manifestano contro la guerra e massacri [in Gaza] sono esposti al disprezzo della Corte quando l’accusato di antisemitismo e di essere facinorosi. Minimizza anche loro prevalere sulla scena internazionale dove la legge del più forte e dove alcuni [paese o capi] sono sopra la legge. E anche in disprezzo aggressivo contro la loro religione e la loro origine.

Pubblicazione delle vignette contro l’Islam, Charlie Hebdo non ha capito il rischio di identificazione della critica dell’Islam con l’attacco contro i musulmani. La difesa della libertà di espressione non deve portare a condividere tutto ciò che è stato pubblicato in Charlie Hebdo, che è l’obiettivo dello slogan « Sono Charlie ».

Emozione popolare all’organizzazione ufficiale di emozione

Tre attacchi in tre giorni, diciassette morti; troppo e capire l’emozione che ha accompagnato lui e che condividiamo. Ma devono essere controllate tutte le emozioni; solo questo controllo consente di comprendere le ragioni che hanno portato al massacro. Ancora riconoscendo l’emozione fondamentale, hai francese autorità previsto un atteggiamento che vanno oltre la prima emozione e spianare la strada per capire cosa era successo. Tuttavia, ciò che è accaduto è stato proprio l’opposto. Il Presidente ha capito la fuori che potrebbe ottenere questa emozione e, a seguito di manifestazioni spontanee, che ha avuto luogo dopo le prime uccisioni, Francois Hollande ha convocato, per conto di unità nazionale, un evento quasi ufficiale per l’11 gennaio. E per dare una maggiore portata, diede una dimensione internazionale. Non era la nazione che ha espresso la sua emozione prima del massacro, ma l’organizzazione ufficiale di emozione da parte dello stato.

Così, il politicastro eletto dai francesi per sbarazzarsi del politicastro che hanno preceduto [Sarkozy], sentito solo quando non è noto a guidare un paese, ciò che è fatto è comunicazione pratica nel senso commerciale del termine. Il calcolo è stato che i crimini commessi dai jihadisti potrebbero avere come effetto, la rivalutazione della figura di François Holland.

I leader israeliani, che ha avuto il coraggio di venire al mercato a nome della libertà di espressione e il rilascio di ‘terrorismo’ non erano sull’oscenità nella sinagoga della vittoria dopo la partenza di domenica 11 gennaio. Mentre gli ebrei antisionisti vogliono denunciare questa mascherata. Questa operazione di mutuo vantaggio tra l’Olanda e Netanyahu ha aiutato quest’ultimo come capo di ebrei di Israele e gli ebrei di Francia e cercare di rafforzare il mito sionistico della centralità di Israele agli ebrei. Sedicenti difensori della libertà di espressione, che era stata vietata e criminalizzata che alcune dimostrazioni anti-semite in solidarietà con Gaza, vigili del fuoco piromane sono: esclusi, represso e unire. Scavano tombe totali all’interno e all’esterno. Questo serve anche a mascherare politiche liberali che salgono ogni giorno per le classi lavoratrici per l’insicurezza.

Verso la guerra di civiltà

Sono si può parlare oggi la guerra di civiltà, come alcuni, come a? Questa nozione, puramente ideologica, può diventare una realtà se l’apprendista stregone è necessario. E tra questi stregoni apprendista citeranno due nemici: su una mano, l’imperialismo occidentale per mantenere la sua egemonia nel mondo e d’altra parte, il movimento chiede l’Islam nella forse meno ambizioso obiettivo di imporre la propria visione dell’Islam nei paesi musulmani. Questi due nemici hanno una cosa in comune: il disprezzo per gli esseri umani degli esseri umani e mancanza di rispetto per la vita.

Ryo-Francia. Internazionale ebraica antisionista rete – rete internazionale anti-sionista ebraico

16/01/2015

Traduzione: Sud vento

http://www.ujfp.org/spip.php?article3777

Note

1 / Il filosofo e storico arabo del XIV secolo

2 / Che cosa è denominato l’islamismo è una nebulosa abbastanza completa in cui diverse correnti non possono essere confuso. Ci riferiamo per liberare Olivier Roy Crescent e caos, « fuss », Hachette, 2007.
« Notte streghe », aviatori sovietici che sono stati la rovina del nazismo

Nel 1941, l’Unione Sovietica ha approvato la creazione di tre reggimenti dell’aviazione formato quasi interamente da donne.

Durante la seconda guerra, i principali contendenti usato reggimenti di driver di donne. Creato il « Air Transport Auxuliary’ o ‘ATA’, Inghilterra ha accolto più di 160 donne sono state caricate da fabbriche di aerei al basi o porti, spese di trasporto o traino di bersaglio per tiro al bersaglio. L’esercito degli Stati Uniti incluso nei loro ranghi per quasi mille donne con compiti analoghi. In Germania, non era diverso, il pilota Hanna Reistsh è diventato famoso per atterrare e decollare da un’improvvisata a Berlino durante l’assedio del terzo Reich. Anche se solo l’URSS ha incluso donne in unità di combattimento.

1917, il governo provvisorio di Kerensky aveva autorizzato la formazione di battaglioni addestrati dalle donne per rivitalizzare l’esercito russo. Uno era responsabile per la difesa del Palazzo di inverno contro i bolscevichi durante la rivoluzione di ottobre che li ha portati al potere e l’altro combatté sul fronte con buoni risultati.

8 ottobre 1941, Stalin ordinò infine la creazione il gruppo aviazione 122, unità temporanee organizzate per formare i tre reggimenti dell’aviazione del personale femmina del driver per il personale di terra, infine, alcuni uomini si unì, ma più erano ancora le donne. La carenza di piloti e le gesta di Marina Raskova influenzarono la sua creazione.

La notte 588 Aviation regiment bombardiere unità era il più prominente, composta solo di donne. Ha iniziato la sua azione per la prima volta nel giugno del 1942, ha fatto più di 24 000 uscite sotto il comando della Evodkiia Bershanskia come comandante. Nel febbraio 1943, sono stati riconosciuti con una nuova designazione per documentata, bombardiere di notte guardie 46 reggimento dell’aviazione. 31 membri dell’equipaggio hanno perso durante la guerra, il 27% del totale) e 24 divenne l’eroe dell’Unione Sovietica.

brujas2

Volando in lento biplano Polikarpov Po-2, soprannominati macchine per cucire, sono robusti, manovrabilità a bassa quota e bassa velocità lo rendono difficile da abbattere dagli avversari più moderni e veloci, hanno tenuto in sospeso al nemico nel buio. Fino al 1944, volavano senza paracadute per aumentare il numero di bombe che potevano essere trasportati, è venuto a 15 punti per una notte, orientando dal bagliore delle fiaccole e bussole. Hanno avvicinato la destinazione pianificazione basso e con il motore fermato su campi nazisti, che ha prodotto effetti psicologici devastanti. Solo il fischio del vento è stato sentito a manomettere la struttura dell’aereo. I tedeschi li soprannominato Nachthexen, le streghe della notte, rispetto al suono di un manico di scopa.

Egli era l’unità più decorato in aeronautica sovietica.

di Muhimu

Punto e seguito

Nazanin Armanian

Tensione nella penisola arabica: U.S. prepara un assalto a Yemen

27 gennaio 2015

Cronologia della progettazione di un nuovo intervento militare:
9 gennaio: attacco terroristico contro la rivista Charlie Hebdo in Francia che lascia 12 morti e si muove verso ovest.
14 gennaio: CNN in onda un video in cui un uomo, nonostante aver appeso la bandiera dello stato islamico, ha detto di Al-Qaeda nella penisola araba (AQAP) e ha ammesso la responsabilità per l’attacco. La Francia ha approfittato della situazione e ha inviato una portaerei nel Golfo Persico per la lotta contro il terrorismo in Iraq e Siria. Ma i terroristi non erano l’AQAP?
19 gennaio:Il gruppo fondamentalista Yemenito Ansarullah (seguaci di Dios) sconfisse un esercito addestrato ed equipaggiato dagli Stati Uniti e Arabia Saudita con i loro fucili e pugnali per tre decenni e riuscito a circondare il palazzo presidenziale.
Ansarullah è composto principalmente da Houthis, Zedda del ramo sciita credenti (professata da 35% di yemeniti 24 milioni) che vivono nel nord del paese. Il motto principale di Ansarullah è ‘morte all’America’. Fatto dal settembre ultima con il controllo della capitale sana ‘ a ‘ ha nella presenza massiccia dell’esercito degli Stati Uniti alla domanda che la riforma della Costituzione non include la divisione del paese in sei regioni (che è il piano di Washington), il riconoscimento dei loro diritti religiosi e un miglioramento nella vita di questo communautediscriminee e impaludata in condizioni di estrema povertà.
20 gennaio: « ribelli » si rifiutano di dare un colpo di stato e anche CNN ancora riconoscente ACRA Mansour Hadi come Presidente, richiedendo il compimento delle sue promesse di riforma.
23 gennaio: dopo l’annuncio della morte del re Abdullah di Saudita (in realtà morì sconosciuto), Hadi del Presidente e del suo gabinetto sono sorpreso da Barack Obama e dimettersi: ha voluto lasciare la porta aperta all’intervento straniero, piuttosto che cercare un negoziato con gli avversari? Inizio della guerra tra le milizie sciite e sunnite tribù, lasciando decine di morti.
24 gennaio: Mentre repubblicani, proisrailies e prosaudies coinvolgere l’Iran nella rivolta Huthi (approfittare del contesto dell’assassinio del procuratore argentino della caso dell’AMIA attentato attribuito a Teheran), colpisce la casa bianca ancora: non non c’è alcuna prova di questo. Vero, la zecca di legittimità duodecimano sciiti iraniani considerata una fede sunnita travestita. Oltre l’Iran, più interessati in questi tempi migliorare le loro relazioni con l’Arabia Saudita e non sosteniamo una minoranza religiosa con nessuna possibilità di vittoria nello Yemen.
25 gennaio: Washington, piuttosto che evacuare quasi 250 dei suoi militari e civili dell’ambasciata a Sanaa e prevenire un’altra tragedia come Bengasi, solo repatria per alcuni di loro. L’ambasciatore è ancora a Sanaa.
25 gennaio: U.S. navi fuori la costa dello Yemen in due navi militari (Iwo Jima e Fort McHenry). Secondo il generale Daniel Bolger è per evitare che la Houthis ‘Iraniane Pro’ minacciare controllo della strategica dello stretto di Bab el Mandeb, dove il 10% della popolazione mondiale olio passa. Anche se ci sono più motivi di Marines di stanza in Bahrain, Oman, Arabia trilaterazione e Gibuti, così come coloro che erano già a Yemen dal 2001 per ordini pendenti. L’occupazione dello Yemen sarebbe un altro colpo per i settori più militaristi della politica degli Stati Uniti del « uso di droni invece di mandare truppe » Presidente degli Stati Uniti: Obama sapeva cosa stava per accadere a Yemen e che né lui né alti funzionari del suo governo hanno partecipato atti di Parigi dall’attacco che è stato collegato a il Yemen?
L’impatto della caduta dello Yemen
Scompare in mezzo al caos, il paese che è stato un modello di « anti-terroristica lowcost lotta » di Obama. Il vantaggio principale del suo atto era di evitare vittime tra i massetti, riparazione immagine danneggiata nel loro paese come un invasore. Lo svantaggio principale è che si chiude gli occhi per non vedere migliaia di civili, bombe sepolte, e migliaia di vite strappate al tempo che aumenta l’odio verso l’aggressore da ovest attaccato popolazioni.
Obama dovrebbe sentire confessioni tra singhiozzi di Brandon Bryant, exoperador droni. Ci spiega come ha ucciso almeno 1 600 « ombre di persone » solo in Pakistan e Iraq. Che cosa è più, Obama ha calpestato in anche possedere le leggi della ‘lotta contro il terrorismo’ in il Yemen del Congresso che autorizza solo ad attaccare Al Qaeda posizioni in altri paesi (Immaginate se tutti i paesi del mondo dovrebbero avere questo diritto!), alle posizioni della bomba semplici avversari, uccidendo un piede e le teste dei combattenti della milizia locale, che rappresentano una minaccia per la sicurezza degli Stati-Unisafin per tenere il burattino del regime Sana’a’ ha. O è che la zecca sciita appartengono anche ad Al Qaeda wahhabita?
* Alla fine dell’era antiBush negli Stati Uniti, ancora una volta ad applicare la tattica del « mettere stivali sul terreno », cioè, a che fare con paesi strategici, sotto la bandiera della lotta contro il terrorismo. Nello Yemen, almeno per il momento, gli interessi americani non erano attaccati.
* La yemenita sciita ruolo sarebbe non solo spostato l’equilibrio delle forze in Medio Oriente, ma sarebbe un duro colpo per il « orgoglio » di Saudita – che ha contribuito a anticipo la Houthis sostenendo così indebolire la fratellanza musulmana sunnita del partito Islah (riforma). Riad ora vuole tornare al Ali Abdullah Saleh, l’ex Presidente vive in esilio in Arabia Saudita, sotto il comando dello Yemen.
Le Nazioni Unite, Europa, USA e il Consiglio di cooperazione del Golfo, senza strategie in una deriva di Yemen, è c’è indifferente la catastrofe umanitaria che soffrono di qualche yemeniti 10 milioni da settembre, o 1 milione di bambini potrebbero morire presto.
Arabia nell’incertezza
Con il Bahrain e lo Yemen in tensione, preoccupante lo scenario della penisola arabica si è conclusa con la morte di Re Abdelá Saud, mentre il suo sostituto, Salman bin Abdulaziz, 79 anni (e apparentemente molto malata), arriva a rassicurare coloro che sono preoccupati per l’equilibrio di potere in questa regione di sensato de la planète.
Tra le altre cose, decine di leader mondiali ‘democratico’ parteciparono al funerale del monarca di un regime di terrore, Hassan, per rendere omaggio a un altro dittatore, che morì nel suo letto essere processato per crimini compiuti all’interno e all’esterno del vostro paese (il finanziamento del terrorismo sunnita wahabita in Pakistan, Iraq, Siria, Libia, Sudan, Nigeria, Afghanistan, Cecenia, ecc.). Il re stesso, che aveva rubinetti oro nei loro gabinetti mentre milioni di suoi connazionali erano calamità ha voluto giocare falsa umiltà e di essere sepolto in una semplice tomba. Ciò che Dio vorrebbe vedere uguaglianza nella ricchezza delle sue creature, quando essi sono morti, ma non quando sono vivi?
Anedda, essenziale imperialismo occidentale alleato contro il socialismo e il progresso, il quinto importatore di armi del mondo, che si applica senza arrossire Apartheid contro la maggioranza della popolazione, cioè donne ed etnico e religioso – minoranza senza questo paese è stato sanzionato da NU-, nemico della libertà, grazia, gioia e colori vivaci, poteva vedere pochi giorni prima della sua mortecome suo birmano decapitaban la figlia di Laila Basim agenti in strada (come in altre 87 gli umani nel 2014). Potrebbe anche vedere come ciglia tagliare la pelle del corpo di Raif Badawi blogger e come l’ultima fattura passati per la  » «  »famiglia  » Saud considerati terroristi per gli atei e i dissidenti politici. Coloro che lamentano il suo « islamizzazione » in Occidente non osano ammettere che in realtà si riferiscono alla « saudization ‘ e ‘wahabizacion’ dell’Islam esportati, versione della religione che considerato perversa fare pupazzi di neve.
Le sfide del nuovo re
All’interno della casa di Saud, guidati da re Salman – appartenente alla potente famiglia dei ‘sette fratelli Sudairi’ (cognome della principessa Hassa, una delle mogli del fondatore del Regno Abdul – Aziz Ibn Saud 22) e quattro sono già stati re – c’è una lotta tra fratelli e figli, nipoti e cugini che rivendicare la loro quota del trono.
Sin dalla sua fondazione nel 1932, il potere ha cambiato in Arabia Saudita tra i fratelli della stessa generazione, che sono ora tra gli anni 70 e 80. Giovanili d’elite come il comune persone (che rappresentano la metà della popolazione del paese), già chiedere ad alta voce così posticipato di modernizzazione. In questo paese senza istituzioni e partiti politici, il più grande cambiamento cade la casa di Saud.
Nel caso in cui di fuori di poco, Salman deve spettare anche diverse correnti politico-religiosas ancora più dure e oscurantista come la casa di Saud, come il totalitario di movimento Al – Sahwa al – Islamiyya o « Risveglio islamico ». Senza opposizione (perché considera che Saudita è il solo vero regime musulmano nel mondo), vengono presentati il più rigoroso rispetto dei codici di condotta della Shari’ a combinare idee religiose wahhabita con le politiche della fratellanza musulmana egiziana. Nel 1990 la Sahwa, guidò le proteste contro la presenza di truppe statunitensi sul suolo Saudita durante la guerra in Iraq.
All’estero, il nuovo re, che, come ministro della difesa della coopeero 2011 con noi a schiacciare arabi fonti, sempre preso le distanze dal Presidente Obama per l’avvicinamento dell’Iran e non rovesciare Assad, mentre si guarda la crescente tensione in Bahrain (paesi con maggioranza sciita, governato da una minoranza), il riyal meno fratello ribelle e caos prevale nei due paesi confinanti: L’Iraq e Yemen. Anche se sua Maestà ha pensato che i miliardi di dollari, ha contribuito all’esercito egiziano sarebbe sufficiente per acabarar con la rivoluzione, così come la fratellanza musulmana, è stato trovato con la cattiva notizia: gli egiziani ha deciso di ottenere la democrazia politica ed economica a qualsiasi prezzo e hanno occupato le strade del paese per commemorare l’anniversario della rivoluzione abortita. Queste mobilitazioni hanno impedito un sorpreso il Presidente generale Al – Sisi a venire al funerale di Hassan.
Non c’è più. Presto Salm n, vedrai che il ‘dumping’, con il prezzo del petrolio con la complicità degli Stati Uniti, che ha avuto come obiettivi per conquistare nuovi mercati, mettendo pressione sull’Iran, la Russia e anche per il Venezuela (Saudita finanziato i Contras nicaraguense) e proteggere il dollaro. Egli è anche il lancio di pietre presso il proprio tetto. No, è possibile mantenere gli occidentali « fedeltà d’acquisto » e politici arabi continuano a finanza migliaia di jihadisti in Iraq e la Siria, né soddisfano le promesse sociali del suo predecessore sulla lotta contro la povertà (edificio sociale alloggi 500 000, per esempio) dal già soffre di un deficit di bilancio di 39 miliardi di dollari entro il 2015.
Non non c’è nessun cambiamento graduale in un regime teocratico. Così con l’ascesa del dissenso, Riad continuerà ad aumentare la repressione.
The Arabian, penisola come il resto del Medio Oriente, andando alla deriva. Sull’orizzonte, tra lo stupore e l’impotenza della sua gente, sono solo le guerre più infernale.
« Ora, prima delle esperienze che abbiamo avuto, deriva da quello che sarà il nostro futuro, che è intimamente legata alla di tutti i paesi sottosviluppati dell’America Latina. » La rivoluzione non è limitata alla nazione cubana, perché ha toccato la coscienza dell’America e ha iniziato seriamente avvertito i nemici del nostro popolo. Per questo motivo, abbiamo chiaramente avvertito che avrebbe respinto ogni tentativo di aggressione con le armi nelle loro mani. L’esempio di Cuba ha causato più entusiasmo nell’America Latina e i paesi opprimevano. La rivoluzione è diventato tiranni cappella latino-americana, perché sono i nemici delle diete popolari quali imprese estere del monopolio. Come siamo un piccolo paese, abbiamo bisogno del sostegno di tutti popoli democratici e particolarmente in America Latina. Completamente dobbiamo informare i nobili scopi della rivoluzione cubana a tutti e chiamare l’amichevoli popoli di questo continente, gli americani e latino americani. Abbiamo bisogno di creare un’unione spirituale di tutti i nostri paesi, un’Unione che andare oltre, oltre la verbosità e la coesistenza burocratico e traduce l’efficace aiuto ai nostri fratelli e sorelle, dando loro la nostra esperienza.
Infine, abbiamo bisogno di aprire nuove strade che convergono verso l’identificazione degli interessi comuni dei nostri paesi sottosviluppati. Dobbiamo essere pronti contro tutte le intenzioni e gli obiettivi ci dividono, per combattere coloro che cercano di seminare il seme della discordia tra noi, che ha coperto in disegni conosciuti al fine di usufruire della nostra politica discordia e incitare i pregiudizi impossibili in questo paese.
‘ Oggi, il popolo cubano è la lotta e deve seguire il Regno alla vittoria contro la dittatura non è transitoria e questo è il primo passo della vittoria di America. ‘-Ernesto Che Guevara
Inicio

Lunedì 9 febbraio 2015 – 09.33

Cile: Movimento di formazione sociale: dalla sconfitta nella battaglia di idee e di azione
Di Antonio Saavedra e Maickol Aroca: contrahegemonia.com.ar
La legittimità del modello dittatoriale, aggravata dalla consultazione per due decenni, ha presentato la prima fuga di massa nelle lotte degli studenti (non solo loro naturalmente, ma il modo più ovvio), ma ha portato con lui la mancanza di capacità politica di qualsiasi movimento sociale per influenzare il cambiamento di rotta politica ed economica. Quindi la domanda per le forze del cambiamento (non solo lo studente) è oggi come fornendo capacità politica in settori vitali del popolo cileno e incorporano come settori attivi in una società chiusa di azione popolare.

Nel caso il movimento di formazione, ufficio di disegno di legge di riforma di formazione che ha portato il governo successivo più recente cerca certamente assorbire la coda del pop sociale dell’anno 2011 al fine di diluire le attestazioni di movimento in certi vantaggi che già sono pubblicizzati cambia il modo enfatico come maggiore del sistema di istruzione.

Questa riforma della nuova maggioranza, anche abbastanza per voi per solleticare il patibolo dittatoriale nel sistema educativo cileno. Alcuni dicono che questa riforma elimina quasi co-pagamenti, che elimina virtualmente il profitto e che virtualmente elimina la selezione. Ma la foto è peggio. È una riforma che mira a regolamentare un mercato per dare certezza agli investimenti, in una logica neo-liberale, mantenendo la richiesta tramite il buon finanziamento, dando due risorse pubbliche ad un’area di imprese incapaci di fare affari senza lo stato, creare scappatoie per mantenere la scelta o la segregazione sociale e legitimize il rapaza senza scopo di lucro attraverso la figura delle proprietà affitto con i soldi di tasse e le famiglie.

In una parola; simulacri di riforme (fiscale, del lavoro, elettorale) che osserviamo che evidenziare i legami tra parlamentari e importanti imprese leader e anche un partito comunista gioca un ruolo diligente come stagehand di questo nuovo governo di uomini d’affari di oggi.

Questa riforma cosmetica, rinnovata espressione di un neoliberismo corretto cerca di cooptare il desiderio delle radicali trasformazioni che il popolo cileno, ha detto durante i quattro anni e poco dopo sconfiggendo la promessa dei cambiamenti della bacheletismo, ha già visto giù il peso della notte dei seguaci del libero mercato; una casta di politica trasversa utile e vera a gruppi economici che governano il Cile.

Tuttavia, nonostante quanto precede, come studenti e soggetti politici di cambiamento, facciamo critiche corrispondente su un 2014 pubblicata e lasciato molto poco produttivo per il movimento studentesco. Ma invece di cadere nel classico martirio di noi stessi al soggetto che è stato o è malato, dare una luce questo 2015, permettendo le attività del progetto e la posta in gioco politico per il movimento sociale per l’educazione.

Dato che quest’anno sarà fortemente influenzata dalla discussione della riforma dell’istruzione superiore (1), è necessario che gli studenti, come il settore più dinamico del movimento studentesco, possono sollevare, per il caso dell’educazione, una strategia contro egemonico, vincente « posizioni » contro i mercanti di educazione, l’articolazione della strategia collettiva efficace per problematice vince la proprietà dell’argomento educazione e il ruolo pubblico dell’istruzione come un diritto sociale.

Nonostante l’insistenza di alcune aree dello stato, soprattutto nel Parlamento, come un luogo privilegiato nella risoluzione politica, considerando che quest’anno deve essere nell’arena sociale dove politica, promuovere il conflitto più oltre i limiti di legge è stato risolto. Tale conflitto deve avere come sfondo alla riforma e in considerazione, non solo lo stato, ma anche banche, aziende, imprese e Università pilotare gruppi.

Finanziamento gratuito è tutto lo stato tramite contributi basali, la graduale riduzione della deregolamentazione del settore privato e la costruzione di un nuovo istituzioni universitarie come fonte di legittimazione dell’università pubblica, sono idee forza della disputa di buonsenso che aiuterà a materializzare forza programmatica che è riuscito ad assediare gli imprenditori educazione. E combatterò solo l’installazione di queste idee. E questa lotta sarà una questione di egemonia che deve essere affrontata: la definizione del ruolo pubblico dell’Università; uno è senza « ghetti » del professionista d’elitario professionale contro precaria, per quanto riguarda la democrazia interna, condizioni di lavoro dei loro dipendenti, controllo delle risorse e senza scopo di lucro.

Importante da considerare, catalizzatore di guadagnare posizioni, potrebbe essere la lotta di congelamento delle tariffe, profondamente sentita dalle richieste degli studenti e che reintrodusse la critica in consumidor estudiante e debito.

Sarà poi in una posizione di forza, e supportato da un’ampia maggioranza sociale mobilitata, che può generare uno scenario che richiederebbe il governo di cedere alle nostre richieste, almeno in parte.

Le regole possibili del DFL N ° abrogare (ancora in corso) 2 potrebbe anche aprire le porte ad un nuovo ciclo di proteste da parte degli studenti, quest’anno, o l’ingresso, che è stata dotata di codici e nuovi elementi, ha come suo asse principale, un processo di democratizzazione delle case di studio, allo scopo di scegliere un nuovo governo dell’Università, con problemi di partecipazione di tutti i suoi dischi. Molto probabilmente, è un processo con alti e bassi, con intensità non uniforme, in cui il soggetto dei conflitti sarà localmente in ogni università, LFC o IP, permettendo almeno accumulo di nuove forze all’interno di queste istituzioni.

Unire la lotta degli studenti della maggioranza fuori il CRUCH (non tradizionali private, istituti e CFT), mentre concreta partnership con altri attori nel campo dell’istruzione, per esempio (Confudech, per citarne alcuni) i partecipanti e gli operai nell’istruzione superiore (Conatuch), è e rimane un compito fondamentale per costruire un globale e multisettoriale, la forza sociale che ci permetterà di moltiplicare la nostra possibilità di anni di azione policiesabout rilevata del soffitto.

D’altra parte, non dobbiamo dimenticare l’importanza del movimento secondario, poiché la sua rinascita come un partecipante attivo delle sue basi sociali dell’Assemblea, pone in una situazione di impegno e di identificazione con gli scenari futuri della mobilitazione dovuto il relativo potenziale come giocatore insoddisfatto nelle recenti riforme. Anche se è necessario essere attenti a garantire continuità e reggispinta, peso importante chi ha vinto il dissenso crescente dal Collegio dei docenti in relazione al loro leader, segna l’apertura di una democratizzazione della Gilda e l’incorporazione di giovani insegnanti e precari come un giocatore chiave e con interesse per il miglioramento delle loro condizioni di lavoro e docenti universitari.

Inoltre, per ogni battaglia contro il neoliberismo istruzione processo lascia un avanzo in nostro favore, sarà essenziale per quest’anno e l’ingresso, il luogo di risoluzione delle controversie e la condotta del processo di mobilitazione, essendo in ogni comunità college o una scuola, quindi la natura radicale e la profondità dei cambiamenti che stanno combattendo, hanno un efficace ancoraggio sociale in tutto il mondo, negli spazi grande riunione dove studenti, docenti universitari, insegnanti, genitori e collaboratori possono decidere sull’istruzione che vogliamo.

Infine, a titolo di riepilogo, la sconfitta, il che significa che questa riforma ci lascia due importanti compiti quest’anno: la battaglia delle idee, da cui dobbiamo superare i pilastri ideologici brandendo l’agenda del governo; e l’azione diretta contro i giocatori che beneficiano di questa riforma: imprenditori di educazione. Con la battaglia delle idee si dinamizaremos questa ampia maggioranza sociale che ha sostenuto e creduto in una nuova formazione per una nuova società. e con azione diretta, saremo in grado di ripristinare la mercificazione della nostra educazione, assicurando la formazione nell’interesse della nostra gente. Organizzazioni nello studente di movimento, che sono indipendenti dello stato e il governo devono dimostrare che siamo parte di una sinistra che è in grado di modificare questo modello effettivamente mettere in atto un nuovo ciclo politico e sociale nel nostro paese.

2015 è a mobilitare tutte le nostre forze per una vittoria!

(1) questo è senza pregiudizio dell’atto manca su educazione e progetti Demunicipalization che saranno presenti nel dibattito pubblico.
Argentina

FORO INTERNACIONAL DI EMANCIPAZIONE E DI UGUAGLIANZA

IN MARZO, SI È TENUTO UN INCONTRO A BUENOS AIRES

INTELLETTUALI E PARTECIPAZIONE POLITICA IMPORTANTE

12-14 MARZO

Forum internazionale di emancipazione e di uguaglianza

Il Ministero della cultura della nazione si terrà dal 12 al 14 marzo presso il Teatro Cervantes forum internazionale per l’emancipazione e la parità, si rifletterà sul processo politico che attraversa i paesi dell’America Latina e la crisi economica e sociale che colpisce l’Europa.

noam_chomsky_348Noam Chomsky (USA), Cuauhtémoc Cárdenas (Messico), Constanza Moreira (Uruguay), Emir Sader (Brasile), Piedad Cordoba (Colombia), Iñigo Errejón (Spagna), Jorge Alemán (Argentina), Ignacio Ramonet (Spagna), Álvaro García Linera (Bolivia), Nicolás Lynch (Perù), Gabriela MONTAÑO (Bolivia), Luis Britto (Venezuela), Axel Kiciloff (Argentina), Gabriela Rivadeneira (Ecuador), Leonardo Boff (Brasile), Gianni Vattimo (Italia), John Beverley (USA), Paco Taibo (Messico), Ticio Escobar (Paraguay) Horacio González (Argentina)Pablo Iglesias (Spagna), Camila Vallejo (Cile) e Marisa Matias (Portogallo) sono alcuni politici e intellettuali che parteciperanno all’incontro.

Questo forum internazionale, che sarà a ingresso gratuito, è organizzato dal Segretariato di coordinamento strategico di riflessione nazionale e mira a mettere al centro del dibattito la dignità dell’uomo e dei popoli, evidenziando la politica come strumento di emancipazione democratica.

Così, leader sociali e politiche, intellettuali e leader dell’Europa e dell’America si uniscono per dire no alle minacce della restaurazione neoliberista, che mira a rafforzare gli orizzonti di emancipazione e di uguaglianza che deve guidare la vita dei popoli.

Teatro Cervantes si trova in rue de la Liberté di 815, nella città di Buenos Aires.
Argentina: Le famiglie delle vittime dell’AMIA interrogato Nisman caso

Di Stella Calloni, corrispondente lunedì 9 febbraio 2015 11.12 La Jornada

Dimostrazione alla chiarificazione della domanda della morte del procuratore Alberto Nisman, prima del Congresso nazionale di Buenos Aires, il 4 febbraio. Foto di Xinhua

BS.As.L’inestricabile rete di bugie e menzogne, pressioni e interessi che sono stati i record della causa del sanguinoso attacco contro la Asociación Mutual Israelita Argentina (AMIA) costretto a terminare la prova nel 2004 e poi Presidente Néstor Kirchner (2003-2007) ha esortato la giustizia ad andare avanti, approfondimento verso la verità.

Poi creato l’unità speciale della causa di AMIA, che sarebbe di decisione dell’ufficio del pubblico ministero nelle mani del procuratore Alberto Nisman, che ha sorpreso poiché era anche parte del fallimento della prova ha avuto inizio nel luglio 1994 e chiuso dieci anni dopo, senza aver ottenuto nulla.

Nisman ha iniziato nel 1997 il suo cammino verso l’attuale ministero, Morón, provincia di Buenos Aires. Nella sua storia, c’è un caso che ha segnato il suo percorso ed è stata la ricerca sul destino di Ivan Ruiz e José Díaz, due partecipanti l’attentat perso su caserma La Tablada nel gennaio 1989, guidata da Enrique Gorriarán Merlo, il leader della guerriglia durante il governo democratico di Raúl Alfonsín.

I due detenuti a seguito di confronto che ha lasciato parecchi morti e feriti, sono stati trovati brutalmente torturato e indossati dai militari e poliziotti in auto Ford Falcon.

Finora, sono assenti, ma Nisman e un giudice che si mette a capo dell’inchiesta supportata la versione ufficiale dell’esercito, quali « uccisi in combattimento », nonostante l’evidenza del suo imposto scomparsa.

Nel luglio 1997, il procuratore generale, Nicolás Becerra, convocato per unire i pubblici ministeri che ha studiato l’attacco il reciproco ebraica, José Barbaccia ed Eamon Mullen, su richiesta dei due.

Secondo l’agenzia Infojus dell’Argentina ha dichiarato che « team Nisman, baby e Mullen ha lavorato fino al processo, ma non viene completata correttamente. Durante il processo per la cosiddetta « connessione locale », molti testimoni hanno detto che essi e il giudice Juan José Galeano aveva commesso una serie di irregolarità, che sono state verificate.

Alla fine del dibattito, la Corte di orale assolto il colpevole Carlos Telleldín, che il giudice consegnato $400 000 per accusare i funzionari iraniani e gli agenti di polizia, con l’approvazione di Ruben Berajas, allora Presidente della potente delegazione delle associazioni israeliani Argentina (DAIA).

Nelle fondamenta del partito di governo sono stati accusati di Galeano – che ha finito di trasformazione – ed estromesso dal suo team e anche trattati Mullen e bambino, i pubblici ministeri.

« Nel trial ha mostrato che non indagato assolutamente nulla» nel caso di AMIA, detto avvocato Juan Carlos García Dietze, difensore di Ariel Nizcaner, che è stato assolto per aver partecipato la falsificazione del traffico degli autobus, che presunto è stato usato nell’attacco la notizia Infojus.

«C’è sempre un oggetto paradossale: baby e Mullen furono incriminati e responsabile del monitoraggio Nisman.» È strano, « ha detto Garcia Dietze.

Nel 2004, Nisman incaricato il focus speciale unità tutte le ricerche relative all’attacco è vicino a un uomo tasto il segretario quindi l’intelligenza (laterale), Jaime Stiuso stato.

Questa è stata spostata la causa dell’AMIA come parte delle irregolarità nella prova, ma con Nisman riconquistò un posto di importanza. Entrambi hanno lavorato con la Central Intelligence Agency (CIA) e del Mossad.

L’unità speciale ha ricevuto ingenti somme di denaro per studiare, ma Nisman solo dedicato a documenti classificati da Galeano e continuato funzionari iraniani, senza non aver venduto negli ultimi dieci anni, nessuna prova per confermare la carica. Il primo acquisto di un allarme rosso contro 12 iraniano, diplomatici e funzionari accusati è stato restituito per prove insufficienti. Come con la domanda di estradizione a Londra dall’ambasciatore dell’Iran in Argentina, Salah Soleimanpour, quando la giustizia britannica restituito le richieste a causa della mancanza di prove, compensando il diplomatico nel 2004. Una vergogna per la giustizia Argentina.

Nisman e l’ambasciata degli Stati Uniti

Per dieci lunghi anni, file investigativi Nisman incorporato ‘rapporti sulla base di deduzioni e armi’, senza prove reali ed erano impossibili da verificare che hai fornito la CIA e il Mossad, come esso fornito falsi testimoni.

Nel 2010, dove era stata pubblicata una serie di cavi segrete legate al caso qui AMIA dal dipartimento di stato degli Stati Uniti ha rivelato da Wikileaks ha dimostrato che il procuratore anticipato Nisman misure che avrebbe in questo caso ai diplomatici dell’ambasciata.

Queste « scoperte », non hanno un grado significativo il separatamente al procuratore in questo caso allora non può essere « giudice e partito » che nel loro rapporto di subordinazione agli Stati Uniti e Israele.

La pista iraniana potrebbe non raccogliere prove, ma certamente favorito gli interessi geopolitici dei due paesi, continuare a cercare di invadere l’Iran

Questo status imperiale con piano di un Medio Oriente allargato, che significava invasioni e le occupazioni coloniali di vari paesi della regione nel XXI secolo, mai che collega intelligenza U.S. o israeliano dovrebbe partecipare, monitorato e « blindato » causa.

In un ufficio su 22 maggio 2008, presso il quartiere generale Stati Uniti diplomatico in Buenos Aires è stato specificato: ‘i nostri agenti di ufficio hanno raccomandato il procuratore Alberto Nisman concentrato su coloro che ha perpetrato l’attacco, non che deviato l’inchiesta’.

È proprio in questo momento, quando il giudice federale Ariel Lijo ordinò l’arresto e l’inchiesta dell’ex presidente Carlos Menem, suo fratello Munir – fine-, il proprietario di allora sul lato Hugo Anzorreguy e gli altri come giudice Juan José Galeano ed ex Commissario Jorge Palacios, a celare l’attacco.

Nisman non era stato informato di tale approccio all’ambasciata degli Stati Uniti, come normalmente fa. Altri cavi da Wikileaks ha dimostrato che l’avvocato per la causa dell’AMIA aveva chiesto scusa con funzionari americani per non aver fornito ordini di detenzione. Ci sono diversi cavi in relazione al soggetto, pubblicato dal giornalista Guillermo O’Donnell.

Memoria attiva, la famiglia e gli amici delle vittime dell’attentato nel luglio 1994, erano per una rimozione della causa della Nisman AMIA. Nel novembre 2013, in una lettera aperta al procuratore, membri della famiglia ha approvato il protocollo d’intesa tra l’Argentina e l’Iran e messo in discussione gli interessi funzionali « mancanza di impegno da Nisman e ‘ inazione nel caso », come « chi ancora desidera allontanarsi dalla verità ».

Il protocollo d’intesa con l’Iran è un documento reale politica estera che potrebbe avere stabilito precedenti nella risoluzione dei conflitti senza uscita, come nel caso dell’AMIA. È che i giudici nel caso non potrebbero andare a Teheran per studiare, in presenza di una Commissione di personalità riconosciute e neutrale, alti funzionari iraniani accusati – nessuna prova dell’attacco. Per la prima volta potrebbe conoscere la verità, era l’ex.

Per celebrare il ventesimo anniversario dell’attacco, 19 luglio 2014, i parenti delle vittime non solo ha sostenute ancora una volta chiariscono il fatto che hanno chiesto formalmente che si lasciano per caso Nisman per « avendo dimostrato la sua totale incapacità di indagare in questo caso » e poi denunciato Diana Malamud, memoria attiva.

L’Iran ha sempre offerto la sua collaborazione, ma la CIA e il Mossad ha respinto qualsiasi possibilità. Nessun paese sovrano nel mondo stava per offrire ad un gruppo di funzionari accusati senza prove necessarie alla giustizia nei paesi terzi. Emerse anche dall’Iran una proposta di istituire una Commissione mista, Argentina-irani per indagare il tema dell’AMIA.

In Iran, non non c’è nessuna estradizione e che il governo di Cristina Fernández ha cercato di trovare un modo, che era incomprensibile respinta dal governo israeliano.

DAIA e AMIA, che aveva sostenuto in linea di principio il memorandum hanno piegato al comando israeliano. L’opposizione di Argentina combinarsi velocemente con questo rifiuto, e c’erano giudici che avevano dichiarato l’incostituzionalità della legge, che è un’aberrazione giuridica.

L’Iran era alla ricerca di questa situazione. Quello che nessuno sapeva che è sulla base di false accuse diventare questo problema, un colpo di stato contro il governo di Fernández de Kirchner, che ha lavorato più in favore della verità, come si possono vedere gli sforzi delle Nazioni Unite e il memorandum proprio.

Uruguay

ANP: Tornano a denunciare l’atto megaminería
Collettivi di PNA riunione del 7 febbraio comesTahir :
1 – torna a denunciare la legge di megaminerJ’ approvato aideja, era nell’interesse di Aratir ho Investment Act hanno votato questo governo, protegge la società multinazionale di investimenti e presentato all’autorità palestinese mi s sentenze e multe ogni volta che capisce queste aziende non ricevano tutti i benefici che sono destinati a .
Questo subordinato all’autorità palestinienneJ ‘ ais tutti noi nei capricci del mercato e siamo soggetti a inter e s e i profitti di queste società.
2. tutti i negoziati sono stati fatti in segreto e dietro chi sono i veri colpiti
3 – sono allerta per qualsiasi progetto che detiene in lou saccheggio delle multinazionali l’IPAC, che distruggono le reti di produzione o delle proprie comunità, n sviluppare accordi segreti e chi vola di nostra proprietà comune, terra e acqua
4 – riaffermare che piace al primo punto miniere Aratr Resistancej’ hanno questo sono le persone in strada che si può ha. fermare ulteriori tentativi di consolidare un modello che è non lo sviluppo ma morti .
asambleanacionalpermanente @gmail.com

Red Latina senza frontiere

Giustizia citata Purtscher generale

MILITARES

Generale (r) Purtscher Wile fu chiamato a testimoniare per i suoi commenti sul processo giudiziario che ha provocato la condanna del generale Miguel Dalmao, ora deceduto. La giustizia ha trovato l’assegnazione dell’ufficiale, che ha parlato di prendere « vendetta » contro gli operatori giudiziari, che ha svolto in questo processo.

PUBBLICATO il giovedì 5 febbraio 2015 in CARAS Y CARETAS

14 ° Turno, il giudice penale Maria Helena Mainard, ordinò la citazione come « indagado » del generale r Wile Purtscher, minacce in una lettera pubblica contro gli operatori giudiziari, che ha giocato nel processo per l’omicidio di Nibia Sabalsagaray, che ha provocato la condanna del generale Miguel Dalmao giudiziario.
Il giudice ha risposto alla richiesta dell’avvocato Ariel Cancela e risolto il riferimento di esercito di modo che interrogarlo per le sue parole. L’agente deve precedere la prossima seduta venerdì 13, con l’assistenza dei loro avvocati e di fronte una possibile allocazione delle minacce, secondo la ricerca settimana.
Purtscher scagliato, in una lettera pubblicata giovedì in lettere al direttore di ricerca, le prestazioni dell’ex procuratore Mirtha Guianze e giudice Rolando Vomero tutto il trattamento e la successiva condanna di Dalmao generale, per l’omicidio di Sabalsagaray e ha detto che ora vuole « vendetta », che « verrà con tutti i mezzi.
« Ora voglio vendetta. » E questo con tutti i mezzi. Anche saper aspettare, anche continui sperando di dimostrare atti illeciti commessi nella prova del generale (Dalmao) « . » « Il mio amico è ora in pace, ma coloro che erano contro di lui, che non dorme in pace perché ci si ricorda che un amico del generale, come hai fatto, correre dietro a loro ci sarà, » ha aggiunto.
Purtscher aveva già effettuato simili domande dure con istruzioni per il funzionamento della giustizia, poi in Dalmao. Tuttavia, nella lettera intensificato le sue parole e ha parlato anche di « vendetta ». Prima di queste parole, la porta del procuratore ha deciso di agire d’ufficio e chiamato per la partenza del procedimento contro l’ufficiale, per discutere la possibile esistenza di illecito nei suoi testi.
Effetti dell’effetto di Mujica

Vedere l’interattivo

Governo dà quattro versioni di perché non più profughi siriani provenienti

Il governo ha rinviato l’arrivo dei 72 rifugiati siriani, il cui arrivo era previsto per i primi giorni di febbraio, ma dato che la decisione è stata presa oggi alle versioni dell’esecutivo in uscita e in entrata sono stati disparati. Vedi qui per argomenti specificati.
Martedì 10 febbraio 2015 11.23 il paese uy

Se non vedi l’interattivo Clicca qui.
La verità è che non hanno 72 rifugiati siriani, che era stato programmato che arrivano nei primi giorni di febbraio. Non non c’è nessuna data per il suo arrivo e le spiegazioni del governo perché non vanno su un’unica riga. Il primo a parlare è il José Mujica Presidente che hanno esercitato un « barriere culturali ». Allora ministro degli esteri Luis Almagro, che ha detto che è stato a causa del cambio delle autorità. Tuttavia oggi il sottosegretario per gli affari esteri, ha detto Luis Porto che è perché si è analizzato se sono sufficientemente umane e finanziarie le risorse del paese per finalizzare l’host. Il futuro cancelliere, Rodolfo Nin Novoa, ha dato una nuova spiegazione: accordo con l’ACNUR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati sarà riesaminata e una decisione sarà presa più tardi per il cambio delle autorità.
Metà dichiarazioni è stata l’esistenza della violenza tra i profughi siriani che sono attualmente al vaglio della giustizia. Tuttavia, rivendicato Porto oggi non associare il riporto all’arrivo dei profughi più a questo fattore.
Tutte le famiglie che sono arrivati in Uruguay 9 ottobre attualmente vivono nella loro casa finale: tre in Montevideo e l’interno.
Squillo Fenix 02/02/2015 e 2015-02-09

Estimad@s, condividere video con echi di udienza del giorno 02/02 e 09/02

02/02/2015

prima parte:
https://www.youtube.com/watch?v = byVU8-kswxY
seconda parte:
https://www.youtube.com/watch?v = DsU2Bc-T49g

09/02/2015
prima parte:
https://www.youtube.com/watch?v = xd1efTIr7OI
seconda parte:
https://www.youtube.com/watch?v = aBQaz8STKsk

Sinceramente

Paul

Stabilimenti a terra devoluto per opere sociali

Nel Salto, intruso occupano luoghi della città

Occupazione dei locali a installare gli insediamenti non salvare o piazze della città.

Rosa in 48 ore in un edificio quadrato exmaestros. Foto: L. Perez

SauterLUIS Perezdimanche 8 febbraio 2015 il paese uy

Lo scorso fine settimana, nonostante una denuncia alla polizia, l’associazione degli amici della scuola pubblica impedisce passaggio che li potrebbe alcune famiglie, entro 48 ore, costruito le loro capanne e installato su un terreno che ha dato molto tempo dall’amministrazione per la creazione di una piazza con i « gialli », luogo dove numerosi gruppi di case si sono sviluppate in un programma che il comune ha iniziato a promuovere nel 2003 con l’acquisto di diversi ettari e gradualmente capannone cospira per alleviare la scarsità di alloggiamento del dipartimento secondo un direttore con tutti i servizi e il piano di loro
Questa azione di occupazione irregolare di parte della piazza, che è coerenza con i professori di lingua antica in omaggio a José Pedro Varela, ha sorpreso i capi dell’associazione, che ha incontrato rapidamente denunce alla polizia e successivamente dinanzi a un tribunale penale. Hanno non ricevuto alcuna risposta, ed è per questo che il progetto della nuova piazza fu interrotto con l’installazione del ranch precaria senza servizi sanitari minimi.
Il Presidente dell’associazione degli amici della scuola pubblica, Nuibar Alves, detto il paese che quando ha avuto conoscenza dell’irregolarità e trasmessa alle gerarchie della polizia e poi nella denuncia, chiamato la documentazione attestante il possesso della proprietà che è stata data nell’amministrazione dell’ex sindaco Eduardo MalaquinaQuand è stato approvato dall’Assemblea dipartimentale. L’elaborazione è stata completata nel 2009, mentre era l’intendente Ramón Fonticiella.

Colpite.

« Square è progettato per classificare la figura di José Pedro Varela, ma anche che i giovani del quartiere hanno una riunione, godere e sala per divertimento bambini e loro genitori, ha detto il capitano Alves che ha detto di sedersi accanto a loro colleghe, duramente colpiti da questa situazione, che non è una soluzione facile.
Alves ha anche sottolineato che questo atteggiamento non solo prevenire il progresso del progetto della piazza che si è tenuta con la crescita della zona, ma ci sono persone che vivono in condizioni terribili dalla fragilità delle strutture montate sul posto, che confina anche con un altro quadrato, che è dotato di campi da gioco, che ha costruito il quartiermastro.

Senza la raccolta dei rifiuti

Raccolta dei rifiuti è attualmente di fronte il salto grazie alle misure adottate dall’Unione Comunale. L’amministrazione ha indicato che lo farà « per ripristinare il servizio appena possibile » e pentito « il disagio arrecato » di questa misura che è stata presa « senza preventiva negoziazione », ha detto.
Tabella « Saracho » Cancio Gabriel

Nuovo caso di impunità. Ci sono voluti giudice Mota e ministro della difesa nascose le responsabilità, tutto è ancora molto oscura come all’inizio. Oggi sono il « archivio », ma continua la ricerca della verità.
Di « mancanza di merito »

Classificati per classe di indagine sugli infortuni dell’aria

AIR CLASS

Giustizia ha deciso l’indagine penale dello schianto dell’aereo della classe aria del file. Giudice Beatriz Larrieu, ha respinto l’ordine di elaborazione dei due proprietari della compagnia aerea, presentato dall’avvocato Ariel Cancela e ordinò la chiusura del procedimento a causa di « mancanza di merito », fonti giudiziarie volti e maschere portal.
Mauricio Perez.

PUBBLICATO in CARAS Y CARETAS

7º Turno, giudice criminale Beatriz Larrieu, respinto l’ordine di elaborazione del procuratore contro i proprietari dell’azienda classe aria Cancela Ariel e impostare il file dell’indagine penale contro di lui, perché hanno abbastanza merito alle accuse.
6 giugno 2012, registrazione Fairchild Metro III CX – LAS, classe d’aria immerso nelle acque del Río de la Plata, poco dopo il decollo dall’aeroporto internazionale di Carrasco. Dopo più di 40 giorni di ricerche e con la collaborazione di soccorritore Héctor Basile, fu la scoperta della fusoliera dell’aeromobile e il « dittafono » (« scatola nera » alla « cabina di registrazione »), tra altri pezzi del velivolo vicino l’isola di Flores. Tuttavia, i corpi del pilota Walter Rigo (63) e il suo co-pilota Martín Riva (34) non potevano essere recuperati e rimangono ancora mancanti.
Un rapporto sull’incidente, che è stato incorporato nel casellario, l’investigatore Commissione di incidenti e inconvenienti nel settore dell’aviazione (CIAIA) ha concluso che « la causa probabile » dell’incidente era una « perdita di controllo dell’aereo a volare con indicazioni errate degli strumenti di volo », a cui è stato aggiunto, « l’eventuale formazione di cristallini di ghiaccio sulla sua structuremotiver una perdita di consapevolezza situazionale dell’equipaggio. »
Dopo diversi mesi di indagine e con tutto ciò che si muove, la porta ha richiesto la continuazione dei due proprietari della società, come i colpevoli di un reato di « pericolo per il fatto aviatorio », di cui all’articolo 200 del codice dell’aviazione.
Questo reato punire atti colpevoli che effettuano « quale pericolo di engendraren per la sicurezza dell’aeromobile, aerodromo o aeroporto, o potrebbe interrompere o ostacolare la circolazione dell’aria » e provocando la morte di una persona. La risoluzione del desktop esclude la responsabilità dei proprietari la morte dei piloti del procuratore, ma ben affinato dell’ipotesi sull’esistenza di irregolarità nell’attività della compagnia aerea.
Tuttavia, in un ampio provvedimento pubblicato venerdì, j.a. Larrieu ha respinto la domanda e ha ordinato il fascicolo istruttorio. Il giudice dettagliate esaustivamente tutti gli eventi dal tempo dei piloti sono decollato dall’aeroporto di Carrasco, fino a quando hanno perso contatto con la torre di controllo, così come il processo di individuazione dell’aeromobile e dei suoi risultati. Inoltre, discute CIAIA i rapporti e le misure adottate dalla Dinacia contro la società e l’abbondante giurisprudenza in materia.
Fondamenti di guasto
In questo senso, il giudice ritiene che la testimonianza nel caso, esso non può essere dimostrato che la classe aria ‘ordini e disposizioni esplicite’ prevedere il velivolo danneggiato riceve non l’attenzione e la cura che pubblicizzano i protocolli e standard aeronautici, come l’accusa.
Il giudice ha detto che ci sono versioni sono stati trovati fra i testimoni proposti dalla famiglia del defunto driver (soprattutto i più vecchi driver e classe meccanica dell’aria) e quelli proposti da imprenditori (persone che lavorano per l’azienda), che « senza dubbio può tingere la loro soggettività.
Tuttavia, « attività molto speciale » come testimoni proposti dall’azienda riempie lo stessa (equipaggio) « è stato quello di accettare la veridicità delle sue affermazioni per quanto riguarda le questioni di sicurezza, perché colpiscono direttamente la loro integrità fisica e alla fine della sua vita.
« Include il proveyente che conclude la testimonianza di non entrare in o addirittura premium ricerca che sottopone prima dato indicazioni Express per la regolamentazione dell’aviazione e l’ufficio del procuratore, » esprime il fallimento assume volti e maschere Portal .
Pertanto, « Concludiamo che sufficiente convinzione non sono soddisfatte fino alla fine, capire analisi accreditati, cioè azioni del ricercato composto da inosservanza della legislazione aeronautica, che avrebbe dato luogo ad un pericolo per la sicurezza dell’ordine di navigazione di aria », aggiunge.
Puoi anche i proprietari della classe aria passi popolari sono sostenute per « la violazione degli obblighi imposti dall’autorità dell’aviazione e della pertinente normativa ». Così è impostata, è necessario che le omissioni in sicurezza operativa coinvolgono un « pericolo concreto » del velivolo danneggiato. Tuttavia, il giudice inteso, basato sulla testimonianza di esperti sulle questioni aeronautiche, nessuno di loro era su una minaccia per la sicurezza dell’aeromobile.
Per questo motivo, « merito ovviamente via fax e in conformità con le osservazioni contenute nella presente risoluzione, conclude l’abbonato che non sono stati riempiti con convinzione sufficiente per capire che i soggetti di ricerca hanno esercitato in condotta criminale richiesto dall’ufficio del procuratore »
« Include proveyente che non è stabilito né anche prima facie che argomenti di ricerca, nella sua posizione di garanti come direttori della compagnia aerea, sono impegnati negligente conducono che generò una minaccia specifica per la sicurezza del velivolo CX – la ».
« Anche se egli è stato accreditato l’esistenza di irregolarità nel rispetto delle normative aeronautiche e l’omissione degli argomenti di ricerca nel controllo di tale conformità, in particolare nella preparazione delle annotazioni (RTV), tecnica di volo non possono essere sufficienti elementi di prova che l’irregolarità amministrativa è tradotta in un concreto pericolo per l’aeromobile, » disse il giudice.
« Secondo la consulenza tecnica ha ricevuto in automobili, irregolarità amministrative osservate nella società non è aumentato rischio consentito in modo contribuendo a creare una situazione di pericolo in ambito giuridico protetto, cioè la sicurezza della navigazione ».
« IE è accreditato che l’azienda sostenuta in violazione delle normative aeronautiche, che sebbene essi costituivano reati amministrativi puniti dall’autorità competente, non è la prova che essi generano un pericolo reale e certo influenzato la sicurezza del velivolo, » ha detto Larrieu.
Accesso alla decisione del giudice Beatriz Larrieu: frase aereo classe
Club Peñarol Montevideo ferrovieri
di Augusto Dorado

L’emersione del calcio in Río de la Plata è stata strettamente legata allo sviluppo della rete ferroviaria. Molti club nasce su iniziativa di ferrovieri. Questo è il caso di uno dei più grandi in America: Peñarol di Montevideo.

Ci sono molti club di tutto il mondo che si impegna per l’iniziativa di qualche settore del movimento operaio. Essendo una creazione britannica, calcio moderno del Sud America sono nati alcuni club allenata da operai o dipendenti di società di capitale inglese. Nel Rio de la Plata, le società ferroviarie erano fra il più importante capitale inglese. Nascono così i club che hanno lasciato tracce profonde nella storia del calcio: per iniziare con questa serie, la sezione sportiva della rivista brevemente a sinistra si racconta la storia del Peñarol, club della ferrovia.

Nacque così il «carbone».

Infatti, Peñarol nacque il 28 settembre 1891, fondato dai lavoratori dell’azienda ferroviaria Central Uruguay Railway Company a Montevideo. Ovviamente, era chiamato Central Uruguay Railway Cricket Club (un’altra caratteristica delle aree sportive inglesi ‘high society’), ma in realtà il nome (CURCC sotto suo acronimo) parla ampiezza del club, poiché tutta la sua storia inoltre ha eccelso nel basket «aurinegro», o andare in bicicletta, ad esempio.
Ma ben presto il calcio diventa ferroviaria derivanti da punti salienti di questo club sportivo e popolarmente comincia a essere chiamato «Peñarol», attraverso il quartiere alla periferia di Montevideo (così chiamato nella versione spagnola di Pinerolo, città italiane, nella regione di Piemonte), luogo dove ha avuto il suo club di epicentro.
La scelta dei colori non è scattato troppo discutere: il giallo e il nero sono i colori della locomotiva Rocket (che si è tenuto nel vapore) e l’Unione delle ferrovie.
Il soprannome del Peñarol inoltre ha relativa origine in ferrovia: in questo momento, macchine per l’esecuzione del carbone c’è conosciuto per la parzialità del Club «Collane» aurinegro

Un gigante della storia americana

Nel 1900, il club ha partecipato alla fondazione della Football League della associazione dell’Uruguay (il campionato ufficiale di calcio) e dedicati come il primo campione del calcio uruguaiano (dilettante al momento). Nel 1901, egli ripete e si ritrova ancora con il titolo.
Nel 1912, con l’intenzione di espandere il club e il potere associare sostenitori che non erano necessariamente dipendenti della società ferroviaria, il club determinato a cambiare il suo nome CURCC Peñarol.

Per novembre 1913, da operai ferroviari in conflitto con l’amministrazione della società. i membri del club (che, nella sua nascita aveva 72 fondatori inglesi, 45 uruguaiani e un tedesco, ma nel corso degli anni la proporzione è ovviamente cambiato e ha trascorso la maggior parte delle lingue Creole) richiedono la consegna dei membri del calcio sezione; vale a dire indipendente della società.

12 marzo 1914, i soci decidono di passare certamente è stato rinominato il Club Atlético Peñarol. La domanda è approvata, pochi giorni dopo, nel campionato di calcio uruguaiano (che aveva anche cambiato il suo nome, che mostra il peso gradualmente inglese perso nel club e la Federazione).

E poi il club è nato campioni e dedicato 11 volte durante l’era il tifoso di calcio uruguaiano, in epoca professionali (dal 1932) completato in piedi come uno del miglior giocatore di football americano e l’Uruguay. Aggiunge 38 campionati durante la professionalità; a livello internazionale, 5 Copas Libertadores dell’America e Intercontinental 3 (prendere solo i tornei più importanti).

Peñarol, come sapete, stelle del superclásico del calcio uruguaiano per affrontare il rivale: Nacional di Montevideo, il club fondato nel 1899 da giovani studenti, un altro grande americano, che già ci riferiremo in un’altra occasione.

Culla della Champions

Peñarol ha dato il calcio uruguaiano a molti dei loro migliori giocatori come Schiaffino e Obdulio Varela, ben ricordata « testa nera », i due protagonisti il Maracanazo storico nel mondo del 1950.

Più vicino nel tempo, Pablo Bengoechea, emblema del campione uruguaiano selezione del 1987 e 1995 edizioni della Coppa America.
Ma negli ultimi decenni, non è sulle prime pagine del calcio mondiale, Peñarol – club ferroviaria Uruguay – è uno dei più grandi nella storia. Forse, come una locomotiva, si trova in una stazione nel frattempo fischio vapore completo di riavvio.

Augusto Dorado

Pubblicato da Rifondazione comunista, l’Uruguay

Condividi su facebook Condividi su stampa Condividi su e-mail Condividi su twitter Servizi di condivisione più 0

Inviato dain 06.22

Voce più recente Vecchio ingresso Home ›

Tasti Ctrl + / -.

Google + fans

Lettori di metro

estadisticas

Totale pagine viste

contatore

eXTReMe Tracker

Abbonati a questo blog

Iscriviti via e-mail
Inserisci il tuo indirizzo e-mail:
Consegnato da FeedBurner

Iscriviti in un lettore

Base navale di Guantanamo: Territorio cubano, rapito dagli Stati Uniti / / Evo a Obama: « Qui non è in grado di dominare » / / stato di terrorismo di: Frei Betto / / secondo la Banca mondiale di Cuba è il paese che investe di più in educazione / / « U.S. porta il mondo in una guerra finale » da: Paul Craig Roberts / / Russia esegue esercitazioni militari senza precedenti a livello nazionale / / più vicino la Turchia vicino alla Russia e Cina « si riferisce alla NATO ». Venezuela: lavoratori combattenti aumentano il corpo / / Grecia:Tsipras sfida per l’Unione europea e si muove in avanti con giustizia greca contro la povertà / / Commissione europea non esclude il rilascio di Eurozona Grecia / / Spagna: marche dignità torna nelle strade di Madrid il 21 marzo / / Brasile: verso il proprio 11 aprile? Uruguay: Plan Condor: aprire il processo (in Italia) per la scomparsa di italouruguayos / / femministe marciarono al grido di ‘ toccare uno, tocca tutti i ‘

Base navale di Guantanamo: Territorio cubano, rapita da EEUUPublicado la…
Mar – 19-2015 | indefiniti | Più

Nuovo messaggio dal presidente Fidel Nicolas Maduro / / più di 500 miliardi di barili stimato che ci sono nella cintura dell’Orinoco / / El ALBA risposte oggi a sostegno del Venezuela / / movimento dei paesi non allineati (include 120 nazioni) condanna gli attacchi contro gli Stati Uniti contro il Venezuela / / « USA è stato mai isolato in America Latina » di Emir Sader / / Pérez Esquivel: ‘L’unico pericolo per la popolazione degli Stati Uniti è gli Stati Uniti’ / / Grecia lancia un gruppo di esperti per il suo debito di verifica / / Germania: Merkel di « sostenere i nazisti in Ucraina » ha accusato / / Brasile: cosa si nasconde dietro l’odio sul PT? (II) di Leonardo Boff / / espressione dell’1% della popolazione: attenzione, pericolo o ricatto? di Santos due Theotonio / / Uruguay: Brigadistas Charrúa: uruguaiano nella guerra civile spagnola / / orgoglio da Hugo Bruschi

I più di 500 miliardi di barili di « motivi umanitari » per attaccare Obama e…
Mar – 18-2015 | indefinito . Più

Vice Presidente Álvaro García Linera Bolivia: ‘democrazia plebeo’ garanzia governabilità / / continua in Bolivia, la distribuzione della terra ai contadini / / popolo venezuelano raccoglieremo 10 milioni di firme per richiedere Obama ad abrogare l’ordine imperialista / / Hugo Chávez, mente / / esperto: « della NATO, il FMI e la Banca mondiale sono in caduta libera anche » / / 75% della popolazione francese respinge gestione Olanda / / Spagna: Baschi: un grido per il cambiamento sociale / / aperto la lettera: libero in un repubblicano Spagna Andalusia / / USA: il razzismo e la rivoluzione / / Uruguay: per gli spettacoli raggiunto un pulsante… da Hugo Bruschi / / ASTORI, sfondo…Monetaria di José A. Rocca

Vice Presidente Álvaro García Linera Bolivia: « democrazia plebeo ‘…
Mar – 17-2015 | indefinito . Più

Venezuela: adottato una legge che autorizza l’anti-imperialista / / Granada: 36 anni di rivoluzione socialista, che brillava nei Caraibi / / può, Chomsky, Vattimo, Ramonet ha dichiarato il suo sostegno per il Venezuela / / Puerto Rico: sette generale USA arrivano per esercitazioni militari / / Stati Uniti ritiene che l’ucraino scenario «successo» e piani per giocare in il Venezuela / / i combattenti della milizia bolivariana svolta per la sicurezza e la difesa della più grande raffineria di petrolio / / USA ha raggiunto il contrario a quanto proposto da minacciose Venezuela / / Spagna: nessun cambiamento senza lutte ouvrière. Tutte le 21 STS e attraverso la via / Soberanistas accettano di misure volte a creare un catalano stato / / Spagna e la dittatura Argentina: «Segno le condanne a morte non era reato» / / sinistra tedesco riconosce il diritto di Atene di essere indennizzato di Berlino / / Uruguay: scambiò MARTIN FIERRO… da Hugo Bruschi / / Ascolta, ascolta, ‘Il bambino’ vivere e combattere da Gabriel Carbajales –

Venezuela: adottata la legge permettendo al capello di AntiimperialistaDiosdado…
Mar – 16-2015 | indefinito . Più

Venezuela ha mobilitato 100 000 soldati mentre Unasur assicura supporto / / UNASUR ha chiesto agli Stati Uniti per sollevare le sanzioni contro il Venezuela / / Venezuela: combattenti patriottici ratificano la volontà superare con scudo esercizio Bolivariana (video) //Pueblo ed esercito fare esercitare Bolivariana stemma nazionale per la difesa della patria //Presidente Maduro di leggere una nuova lettera di solidarietà inviata da Fidel a Managua / / Cuba ratifichi la solidarietà con il Venezuela contro l’aggressione degli Stati Uniti / / nastro: L’America Latina deve respingere l’arroganza dell’Impero unanime / / solidarietà, in: Argentina, Bolivia, Cile, Guatemala, Cuba, Colombia, Spagna, la Federazione mondiale dei sindacati, Russia / / VICKY PELÁEZ / Washington cerca di militarizzazione dell’America Latina / / il clima di odio è installato presso il Brasile / / brasiliani scendere in piazza per sostenere il 21 marzo, Dilma //El SAT torna a Madrid / / avverte il ministro della difesa greco: ‘Se esplode la Grecia, la Spagna e l’Italia di prossima’ / / Uruguay: le posizioni di Nin Novoa

Venezuela: Combattenti patriottici ratificano la volontà superare con l’esercizio…
Mar – 15-2015 | indefinito . Più

Al bordo dell’UNASUR: Atilio Borón / / undici ministri per gli affari esteri e vice primo ministro per gli affari esteri del Cile parteciperà alla riunione dell’Unasur in Quito //Agresiones contro il Venezuela saranno processate dal movimento dei paesi non allineati, //Pueblos del mondo si sono mobilitati a sostegno del Venezuela / / vicepresidente boliviano: « Gli Stati Uniti sono una minaccia per l’America Latina » //EEUU è il più grande violatore dei diritti umani nel mondo / / teologi della liberazione invia lettera a Obama / / España: diego Cañamero: //Detenidos ‘A sinistra deve essere più pratico e meno teorico’ diciannove militanti « a mano armata » di protesta contro le espulsioni / / indagine: possiamo vincere in 9 delle 17 Comunità autonome / / Grecia:Alemania escluse da pagare per le riparazioni della Grecia per //eeuu:policia la seconda guerra mondiale uccide tre americani in cinque giorni / / studenti ci Wisconsin State Capitol per denunciare la brutalità della polizia / / Uruguay: Riaprire la cava della morte

Foto UNASUR orlo: AFP / ArchivoPor: Atilio Borón venerdì,…
Mar – 14-2015 | indefinito . Più

Pérez Esquivel ha chiesto sanzioni americane contro il Venezuela / / America Latina avanza verso l’uscita dell’imperialismo: Chomsky / / Forum internazionale: « Se il Venezuela cade, cade in America Latina » / / Ramonet: «un fantasma corre in America Latina» / / PELÁEZ / falchi di Washington a fagocitare la Bolivia e il Venezuela / / maturo: « l’unica minaccia che esiste nel mondo è il governo degli Stati Uniti » //Bolivia assale US in Venezuela //Rusia minacce accompagneranno il Venezuela e parteciperanno le esercitazioni militari di questo marzo 14. Consiglio del Venezuela supporta la difesa del Sud America / / Uruguay: AWE senza motivo da Hugo Bruschi / / quinta colonna in azione / / Venezuela: chiave ora – zur / / cancellieri dell’Unasur si occupa della situazione venezuelana questo sabato a Quito

Pérez Esquivel domande sanzioni USA contro Venezuela11 marzo…
Mar – 13-2015 | indefinito . Più

Venezuela: «Kerry chiede permesso oggi di dichiarare guerra al mondo» //Obama si dà il permesso di attaccare lo stato islamico ovunque / / Evo: difendere come difendere Venezuela Bolivia proprio / / indossare la guerra in Sud America. Tempo di definizioni / / nastro: il Unasur si riunirà giovedì per soddisfare l’interferenza degli Stati Uniti di Venezuela //KINTTO LUCAS / USA, preparare un blocco navale contro il Venezuela? / / maturo: USA ha i decreti per dichiarare Venezuela bloccando / / mature sanzioni degli Stati Uniti sono il prologo dell’aggressione militare //Presidente Maduro invita persone a partecipare nell’esercizio militare questo sabato / / boro: ‘Dopo il Venezuela, negli Stati Uniti si usa (Argentina) e il Brasile’ //Denigran in Bolivia per promuovere la politica d’intervento U.S. / / Uruguay: provocazione per « dare una mano a Obama » //the grande minaccia Venezuela… da Hugo Bruschi

Venezuela: « Kerry chiedendo permesso oggi di dichiarare guerra alla… » »
Mar – 12-2015 | indefinito . Più

Dichiarazione del governo rivoluzionario della Repubblica di Cuba: « come Cuba non è mai stato da solo, Venezuela anche sarà esso. ‘Maduro ha annunciato in speciali esercitazioni militari della difesa Venezuela / / maturo: « questa terra non è l’avvio di Yankee mai toccare » / / ministro: «Nessun impero si ferma solo traffico verso il socialismo in il Venezuela» //Diosdado capelli: U.S. prepara un attacco militare contro il Venezuela. Maduro « Già programmata » si congratulò con funzionari sanzionati dagli USA: dovrebbe essere decorato / / Assemblea nazionale ha approvato la legge che autorizza il « antiimperialista » richiesto da maturo / / « abbiamo capliso di questo impero arrogante non » / / « USA mira a rendere le risorse venezuelane » / / release agresion:alba – TCP – Presidente Correa e il Parlatino – Nicaragua Parlamento / / nastro: l’Unasur incontra a indirizzo « interferenza » degli Stati Uniti in il Venezuela / / Uruguay : Maduro descritto come vergogna Sendic dichiarazioni

‘ Perché Cuba non è mai stato da solo, Venezuela anche ci sarà. ‘Dichiarazione dei…
Mar – 11-2015 | indefinito . Più

« Maturo: Obama mira a rovesciare il governo venezuelano / / lettera da Fidel a Maduro data 10 marzo 2015 / / Evo Morales ha richiesto una riunione di emergenza UNASUR e richieste della Celac //Ecuador Venezuela »difendere »respinge »attacco inaccettabile »noi contro la sanzione di // »La del Venezuela presso il Venezuela è un attacco a sud America « / / Patiño: »Unasur sarà non estranea all’intervento Venezuela »/ / »U.S. prepara un attacco militare contro il Venezuela »di Atilio Boron / / Venezuela chiamate a indagare suo Manager Business USA / / Spagna: documenti sullo stretto rapporto con la dittatura VIDELA / / Spagna finanziato la dittatura di Videla / / il governo nascosto prove della complicità della Spagna con Videla / / Uruguay: un ‘buco nero’ in democrazia di Hœnir Sarthou / / FENAPES accusato di molestie a scuola

SI AVVICINA IL MOMENTO DELLA VERITÀ « XXI SECOLO » PER L’AMERICA LATINA. L’IMPERO…
Mar – 10-2015 | indefinito . Più

1 milione di sesso schiavi, vittime dell’Unione negli Stati Uniti e Corea del sud / / Cile: marzo per aborto hanno partecipato più di 8 mila persone / / Messico: madri del ricorso 43 donne per unire e rafforzare la lotta / / Radio Zapatista:Antonia e la furia dei patriarchi / / Traficadas. Casi di traffico di donne nel Messico / / Congresso venezuelano delle donne di Lidia Falcon / / Colombia, FARC-EP: omaggio alle donne nel suo tempo / / Spagna: donne scendere in Piazza / / Venezuela: alcuni 18 000 miliziani in tutto il paese partecipano nell’esercizio « Scudo 2015 » patriottico / / Grecia:Grecia non esclude un referendum sull’euro, se non non c’è nessun accordo / / Spagna: noi possiamo continua ad essere la prima forza politica / / Uruguay : mujer Nizza è questa lotta / / più morto!

1 milione schiavi del sesso, la vittima più grande dell’Unione negli Stati Uniti e Corea…
Mar – 09-2015 | indefinito . Più

« Argentina: la CIA e il Mossad in un »colpo di stato soft »/ / »Venezuela Stella Calloni tenda è la punta di diamante nel processo di emancipazione dell’America Latina »di Atilio Boron / / Cina convertito al banchiere latinoamericano / / 8 marzo: CNT giustifica la lotta contro il patriarcato e il capitale / / milizie Donbas accusano l’esercito di Kiev 15 volte nelle ultime 24 ore a rompere la tregua / / zur-Imanol Ordorika.: Ayotzinapa, speranza è la mobilitazione di legge l’applicazione social.//Chile:Violenta in lasciato Choapa Valley otto feriti / / o anche le mobilitazioni contro Minera Los Pelambres / / Argentina: Jorge Castro Rubel, l’ultimo dei suoi nipoti per recuperare la sua identità, ha detto durante il processo per i crimini di ESMA / / Uruguay: mujer giusta rivendicazione di femminicidio – El Pit – Cnt proposto la discussione della legge che penalizza il femminicidio / / il munition. Regalo per i banchieri di Joseph Rocca / / fare l’Uruguay presso l’Alliance Pacifico? di Raúl Zibechi

Argentina: la CIA e il Mossad in un tentativo di « colpo di stato morbido » della Stella…
Mar – 08-2015 | indefinito . Più

Tentativo di colpo di stato contro il Venezuela di Ignacio Ramonet //Atilio boro: idee di Venezuela di Chavez mantiene un muro di contenimento di ambizione imperiale / / Samper: Unasur rifiuta i tentativi di « rovesciare » democrazia / / il governo della Russia rende omaggio al Comandante Chávez / / prima il riarmo di Obama, di Thierry Meyssan / / Sin: respinto il Presidente del « Premio Nobel », che ha accolto Obama e UE / / Grecia: direttore del FMI: « hanno salvato la Grecia per salvare le banche tedesche e francesi / / negoziati dell’Eurogruppo con il governo del Syriza di Vicenç Navarro / / Spagna: possibile e vincere Madrid andrà insieme al comune di Madrid / / candidato UI: »Più che un partito, il PP è un’associazione per la criminalità organizzata »/ / i livelli di inquinamento nella Santa Lucia Uruguay : alto / / spray e avvelenamento in CANELONES / / gli anziani della tribù di Hugo Bruschi

Tentativo di colpo di stato contro il Venezuela di Ignacio Ramonet mercoledì, 04/03/2015…
Mar – 07-2015 | indefinito . Più

Stato spagnolo: 21 marzo contratti di dignità al Madrid richiesta di pane, lavoro, alloggio e dignità / / Venezuela: //El mondo « la verità del Venezuela – marzo 2015 » commemora il secondo anniversario dell’inizio della Chávez / / lotta antimperialista Hugo Chávez ha sollevato alla dignità dei popoli / / (video) descritto come Eduardo Galeano Hugo Chávez Raúl Castro / / Hija: Venezuela come Cuba, riceve la sanzione dell’Impero sulla « mandria di //espana::plan degli agnelli possibile per migliorare l’economia, la promozione dell’uguaglianza delle donne / / massiccia concentrazione di IU a Siviglia / / totale fallimento di marzo «antipodemos» organizzato dal colpo di Stato venezuelano e supportato da destra / / Grecia:Alemania viene in soccorso di Rajoy e detto Tsipras » Gioca sucio « / / EA. »UU.: Sciopero nell’industria del petrolio nella sua quarta settimana / / Uruguay: zur – verde congelato occupati! Los pelliccia sono esseri umani (2a. parte) di William Yohai

Stato spagnolo: dignità torna a Madrid mercati 21 marzo…
Mar – 06-2015 | indefinito . Più

Una terza guerra mondiale? di BOAVENTURA DE SOUSA / / ‘Washington ha sollevato la minaccia di un Armageddon nucleare’ NATO //Tropas sfilano a 300 metri dal confine russo //¿porque l’ascesa del fascismo? di John Pilger / / Venezuela: Maduro: CNN è stato responsabile per la distribuzione di video che portano a un piano di golpe / / video: sentire il discorso avrebbe letto l’esercito dopo il colpo di stato / / lavoratori sviluppano aziende //espana:la recuperati per la polizia di gestione modello sloggiato un edificio dell’IPA dando tetto a 50 persone / / due attivisti antifascisti entrano in carcere da battaglia di Saragozza / / can non è totalitario di Antonio Antón / / Uruguay: Media silenzio in presenza di membri della famiglia nel corteo Presidenza / / non è mai tardi, quando la folla è buona… da Hugo Bruschi / / Vázquez rinviata la vendita di cannabis in farmacia senza data / / cattivo volte della giustizia di Rafael Bayce

SOUSA SANTOS / fare una terza guerra mondiale?Pubblicato 28/02/15 • in…
Mar – 05-2015 | indefinito . Più

Archivio Blog
•▼ 2015 (71)
◦► marzo (18)
◦▼ febbraio (28)
◾Maduro: Pressurizzazione p paesi latinoamericani ci…
◾Le missioni di // »mas «Stalingrad» Kiev per la na più…
◾Pérez Esquivel: Nobel per la pace argentino rifiuta…
◾50 anni dell’assassinio di Malcolm X, leader afroamer…
◾SYRIZA è la migliore opportunità per il successo della sinistra…
◾EVA GOLINGER / l’imminenza di un attacco / / ex generale di e…
◾Il denaro, il ventre molle del capitalismo / / greco…
◾Pérez Esquivel ha parlato Nisman caso / / Eurogruppo…
◾U.S. considererebbe invadere il Venezuela…
◾Muoiono tre giornalisti che hanno preparato il video su…
◾Società cilena cercando l’unità con una penna…
◾ »Se possiamo vincere, Spagna potrebbe uscire dalla NATO e… »
◾Chomsky: « mondo nostro è come se la fine di… ».  »
◾Gorlovka, la ‘città fantasma’ dell’Ucraina: «Cosemo…» »
◾USA è autore di circa 10 000 attacchi simili…
◾Governo venezuelano smantella il tentativo di colpo di stato…
◾COUNTERPUNCH / perché Henry Kissinger ancora libr…
◾Scoprono un caso di riciclaggio di denaro senza precedente tra…
◾«Syriza e può sono la risposta all’aggressione neolib…» »
◾La CIA ha lanciato funzionamento disertore c…
◾La Grecia intende lasciare NATO / / ‘ doppio guerra… »
◾Il Pentagono sta preparando al peggio in Puerto Ric…
◾I greci sono gettati in strada contro il ricatto…
◾Cuba e l’Unione europea diplomatica si trovano l’azione storica…
◾100 000 persone stanno unendo le milizie popolari…
◾Eva Golinger: «c’è un colpo di stato succedendo…» »
◾Chomsky: « Cecchino americano » film riflette «la…» »
◾Spagna, maggio: il tempo è ora! Una nocciolina…
◦► gennaio (25)
•► 2014 (327)
•► 2013 (346)
•► 2012 (355)
•► 2011 (162)
• ► 2010 (1)
• ► 2009 (1)
• ► 2008 (26)
• ► 2007 (77)

http://zurdatupa.blogspot.com

.

http://www.kaosenlared.NET/Uruguay

Cerca in questo blog

Discepoli

Altri Blog di colleghi

ALTRI URUGUAY È POSSIBILE

Pasolini: «Siamo tutti in pericolo» – – Begoña ananas. Madrid * « te illusioni. » E, con la scuola, la televisione, la tranquillità del tuo log, tu stai bene con…

1 ora fa

Hugo Bruschi irrispettosa vetrate

Rispetto! – da Hugo Bruschi durante l’anno contro l’impunità. Nella nota precedente, già si riferisce alla nomina di Luis Almagro al segretariato generale dell’OSA…

2 ore fa

zurdatupa

Gringo! In Vietnam, hai perso la guerra, quindi hai speso in Iraq e si svolge in Afghanistan… Mettere caos solo in America Latina…Non solo troverete la baia dei porci e ma la sconfitta dell’imperialismo. vi dà solo che popoli ti stanno aspettando! –

20 ore fa

Mau Mau scrittore

– * Indice: * o Tango ‘Che’ 1…

7 mesi fa

Kaos nella rete

Powered by Blogger.
Langue source

Ils découvrent une affaire de blanchiment de capitaux sans précédent via une filiale suisse de HSBC

Publicités

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s