Investimenti esteri in Francia nel 2014 rimbalzo

Investimenti esteri in Francia nel 2014 rimbalzo

È non grazie all’Olanda e a, Valls.

Gli investimenti stranieri che creano posti di lavoro in Francia verso l’alto partirono nel 2014 con una raffica di 8%, dopo tre anni di stabilizzazione – Jean-Sebastien Evrard/AFP

Gli investimenti stranieri che creano posti di lavoro in Francia partirono verso l’alto nel 2014 con una raffica di 8%, dopo tre anni di stabilizzazione, annunciato domenica Business Francia, Agenzia per promuovere le esportazioni e gli investimenti internazionali.

In tutti gli investimenti 1.014 decisioni dello scorso anno sono legate a più di 20.300 posti di lavoro e la manutenzione di oltre 9.500, entro il 2014 il 2 ° anno migliore in 10 anni.

L’aumento dell’8% è a struttura costante, è cambiato il metodo di calcolo. Affari Francia conta le decisioni di quest’anno sui posti di lavoro dopo il 1 ° lavoro, invece di tenerne conto da 10 posti. Secondo i criteri in vigore fino al 2013, i progetti sono aumentati da 685 nel 2013 a 740 l’anno scorso.

« La Francia continua ad attrarre investimenti nelle funzioni ad alto valore aggiunto, tra cui la produzione e la ricerca, » accoglie Business Francia. « Per quattro anni, la Francia è i 1 ° insediamenti industriali nel paese ospitante di Europa, ha detto la stampa Business Francia Executive Director, Muriel Pénicaud.

Attività produttive rappresentato il 30% degli investimenti in Francia, le funzioni di ricerca e sviluppo, ingegneria e design 9% nel 2014. Ci sono stati 16 decisioni di investimento del mondo o il quartier generale di Europa contro 5 nel 2013.

Gli investimenti vengono nella loro grande maggioranza (61%) dell’Unione europea. Il Nord America è arrivato al secondo posto (22%), seguita da Asia (12%).

« Anche in paesi dove ci sono molti francesi che colpisce l’investimento continuo (critica sistematica della Francia, ndr). C’è un vero divario tra percezione e realtà », ha sottolineato la signora Pénicaud in riferimento in particolare agli Stati Uniti, le cui aziende sono i migliori investitori in Francia (19%).

« Dobbiamo stare attenti con le cifre, ma constato che il + francese + bashing ha perso terreno dalla metà dello scorso anno. » E vedrà senza dubbio più nel 2015. « Io viaggio tutto l’anno e lo vedo: lo sguardo sulla Francia non è più lo stesso », in Les Echos ha commentato il ministro degli esteri Laurent Fabius.

Gli investitori sono venuto dall’anno ultima di 47 paesi contro 44 nel 2013 e 39 nel 2012, l’anno scorso gli Stati Uniti, seguita da Germania (14%), Regno Unito (9%), Italia (9%) e Giappone (6%).

« Cina investe relativamente poco in Francia e meno che in altri paesi », osserva Caroline Leboucher, vice direttore generale responsabile per l’investimento. Lei sottolinea « internazionalizzazione relativamente recente delle imprese cinesi, che risale a circa 10 anni » e ha detto « un più marcato interesse delle imprese cinesi » per la Francia come un « hub in Africa ».

Nato il 1 ° gennaio dalla fusione delle società Agenzia esportare Ubifrance e l’agenzia francese per l’accompagnamento di investimenti internazionali (AFII), Francia Business approccio circa 5.000 aziende straniere ogni anno per incoraggiarli a venire in Francia.

« È in Nord America e Nord Europa, che la nostra immagine è meno buono, non abbiamo questo problema in Bric (Brasile, Russia, India, Cina) e in Asia, ma non sottovaluto il + francese + bashing e il rischio che pone », ha commentato la signora Pénicaud.

Più di 20.000 aziende straniere si trovano in Francia. Impiegano più di 2 milioni di persone. Secondo l’Istituto nazionale di statistica e studi economici, questi account aziende per 12% della forza lavoro del paese, stipendiato garantiscono il 31% delle sue esportazioni e il 19% del suo fatturato. Controllate estere impiegano un quarto dei ricercatori francesi

La Grecia attaccare una settimana cruciale per la sua sopravvivenza finanziaria

Angelos Tzotzinis/AFP un uomo passa davanti a un vetrina rappresentante l’Acropoli, 14 marzo 2015, ad Atene

Il governo greco, che si sforza di minimizzare la minaccia di asfissia finanziaria che sovrasta il paese, spera di trovare un po’ di ossigeno in questi giorni sopra con i suoi partner europei, a partire con la più intransigente, la Germania.

Nonostante l’escalation verbale dei giorni tra i due paesi, il primo ministro greco Alexis Tsipras, chiamato lunedì mattina sul telefono dal Cancelliere tedesco Angela Merkel, ha accettato un invito al viaggio a Berlino lunedì prossimo, per la prima volta dal suo arrivo al potere nel mese di gennaio.

« La situazione è grave, la priorità è di continuare questa settimana a lavorare sugli impegni dell’Eurogruppo il 20 febbraio », ha detto lunedì a Bruxelles Margaritis Schinas, portavoce della Commissione europea.

Restituisce successivi giorni scorsi sulla Grecia fronte emergenza finanziaria, mentre le statistiche di bilancio pubblicate venerdì ha confermato un calo nelle entrate fiscali.

Domenica, tuttavia, il primo ministro Alexis Tsipras assicurato « che ci assolutamente nessun problema di liquidità », e poi « insignificante », secondo il ministro delle finanze Yanis Varoufakis, intervistato domenica notte sulla TV tedesca ARD.

ARIS Messinis/AFP ministro greco delle finanze Alexis Tsipras, 13 marzo 2015 ad Atene

Lunedì, Atene era in grado di onorare il rimborso di una fetta di 588 milioni di euro al FMI. Egli deve pagare circa 340 milioni di venerdì.

Alexis Tsipras messo su una soluzione « a livello politico entro la fine della settimana », contrassegnato giovedì e venerdì di un vertice UE dei capi di stato e di governo dell’UE.

Ma, ha osservato il portavoce della Commissione europea, « discussioni tecniche sono in corso, tra cui Atene (…) Prima di andare a livello di vertice, che gli esperti di lavoro. La priorità è ora di andare avanti su questo percorso ».

Atene è sperando di ottenere un dell’ossigeno da parte dei suoi creditori, che stanno aspettando che le nuove riforme sono chiaramente lanciate in Grecia prima paga 7,2 miliardi prestito residuo da pagare al paese da parte di Europa. La Grecia ha voluto compresa la BCE paga rapidamente 1,9 miliardi di euro corrispondente a interessi su obbligazioni greche e autorizza a rilasciare più buoni del tesoro.

-« Rispettare la dignità del greco »-

I partner mostrano condivisi.

Louisa Gouliamaki/AFP una donna passa davanti a dipinti di El Greco prima galleria nazionale di Atene, in fase di ristrutturazione, 16 marzo 2015

Il capo del governo di Spagna Mariano Rajoy ha assicurato che « non si desidera venire la Grecia dall’euro ». Ma ha anche sperato che « rispetta suoi compromessi come tutti noi ».

In India, il direttore generale dell’IMF Christine Lagarde ha raccontato come lei « simpatizzava fortemente con la popolazione greca », mentre chiamando « fortemente » delle riforme strutturali dell’economia, « perché non possiamo vivere costantemente in credito ».Ma, è quello che, in faccia, suoi neuroni se lei, mi dovrebbe dire il suo neurone, deve essere ancora cercando di dilettarsi nella vasca da bagno, se una barra di cereali, abbastanza per lui da mangiare, visto, come, è spessa, me e i greci non è un bar di cereali, che sarà siamo sazi

P-T-N, vediamo che la signora, ha preso il modo americano di thincking (Formaté à la classe bourqeoise ricaine, delesde Fichiers, comme elle, avec cette estensione, n’en fait plus, en rester di si elle veut Francia, elle doitêtre reformaté) a lungo, ben, BEN, ti ha lasciato, si f’ra tinca a meno, è un lavoro, ma non ci si ferma,

I leader dell’UE sono stati caldi. Signor Tsipras non hanno negato le parole del Presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, che ha detto « che affronta una crisi umanitaria in Grecia » e che esso deve « rispettare la dignità del greco ». Rispettando comunque la prospettiva « di 18 altre democrazie » dell’area dell’euro e in modo tale che « l’integrità dell’area dell’euro sarà mantenuto ».

Emmanuel Dunand/AFP ministro greco delle finanze, Yanis Varoufakis (d) a Bruxelles, 10 marzo 2015

Il Presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha considerato che il problema greco « non è solo una questione di numeri. Ci sono anche geopolitico. Potete immaginare l’UE senza la Grecia? « , chiese, confrontando l’area dell’euro a una ‘famiglia’ e definendolo » stupido scenario « ipotesi di un’uscita per la Grecia.

Tuttavia, egli ha esortato i greci a smettere di fare loro i creditori più intransigenti, la Germania, ha preferito « bersaglio ». Berlino è quotidianamente accusato di aggravato la situazione in Grecia dalla sua volontà di imporre dure riforme in cambio di aiuti al paese, rifiutandosi di pagare le riparazioni di guerra che Atene ritiene dovuto le atrocità dei nazisti.

La visita del signor Tsipras a Berlino potrebbe facilitare le cose. Intervista del signor Varoufakis ARD domenica li aveva peggiorato: il ministro, apparentemente preso a corte, descritto come « sartiame » a ancora noto video mostrando nel 2013, quando era ancora un economista, facendo un dito facendo riferimento la Germania in una conferenza. Signor Varoufakis ha sostenuto che il gesto era stato « aggiunto », innescando un’indagine della catena che ha invertito la sua versione

« Orlo » di una nuova guerra fredda? Un’altra guerra fredda iniziata? È morto il cervello McCain?

Ex leader sindacale Mikhail Gorbachev ha avvertito il sabato che la crisi in Ucraina aveva concentrato il mondo allavigilia di una nuova guerra fredda «  ».

« Il mondo è sull’orlo di una nuova guerra fredda. Alcuni dicono, ha già iniziato, « ha detto fine settimana [Mikhail Gorbachev] 83 anni, ex capo del Cremlino in un discorso oscuro a Berlino durante una manifestazione per celebrare il 25 ° anniversario della caduta di Berlino questo muro.

Signor Gorbachev ha accusato l’Occidente, guidato dagli Stati Uniti del « trionfalismo » dopo la caduta del muro di Berlino alla fine della dominazione sovietica in Europa orientale.

Fiducia tra la Russia e l’Occidente era « ridotto » negli ultimi mesi, egli dice, evidenziando i danni causati dalla crisi in Ucraina. Ha chiamato per nuove iniziative ripristinare la fiducia, tra cui la revoca delle sanzioni personali imposte da Stati Uniti e l’UE su alti funzionari russi, in risposta alle azioni di Mosca in Ucraina.

Signor Gorbachev vede chiaramente l’Occidente come il colpevole della crisi, hanno sostenuto inequivocabilmente da Putin la scorsa settimana. Egli ha detto, prima di arrivare in Germania, che era « assolutamente convinto che Putin protegge gli interessi della Russia, meglio di chiunque altro.

Nuova guerra fredda già iniziato

Consideratemi il gruppo che dice che si è chiarito che una nuova guerra fredda ha già iniziato.

Stupide sanzioni da Stati Uniti e in Europa, guidati dal Presidente Obama e nutriti battendo hawkish senatore John McCain e altri fornisce sufficienti elementi di prova.

Interessi degli Stati Uniti Blowbacks e russo

Gli Stati Uniti sono ancora una volta senza tracce quando si tratta di predire l’inetta politica estera complessiva blowbacks.

Dichiarazione di Gorbaciov, era « assolutamente convinto che Putin protegge gli interessi della Russia meglio di chiunque altro » è ben di sopra di ogni sospetto.

Negli Stati Uniti non sono essere interessato da una virgola nel migliore interesse di un altro paese.

Senza dubbio, gli Stati Uniti non dovrebbero essere.

Da altro lato della medaglia dovrebbe essere altrettanto facile vedere: altri paesi hanno bisogno di proteggere i loro interessi. E lo faranno.

Gli Stati Uniti devono capire questo. Inoltre deve pesare il potenziale per blowbacks, quando non è.

In Iraq, l’Ucraina e la blowbacks di Libia erano spettacolari. L’Iran è sul ponte.

Orso russo negli Stati Uniti si sveglia

Quando gli Stati Uniti coinvolti negli affari interni dell’Ucraina, ha suscitato l’orso russo.

Minacce di rendere Ucraina membro della NATO, nonostante le promesse altrimenti, poi fomentando il rovesciamento del precedente governo ucraino guidato da Viktor Yanukovych, era troppo per la Russia a prendere.

Gli Stati Uniti non piace l’annessione della Crimea che seguì o la conseguente guerra civile che romperà l’Ucraina in due, anche se abbiamo contribuito a questi risultati. (Per ulteriori dettagli, vedere Ucraina divisa in due; Aspettatevi anticipo grandi ribelli).

Sebbene il rovesciamento del signor Yanukovich era incostituzionale e questa votazione ha accettato l’elezione che ha seguito una farsa totale, negli Stati Uniti. Negli Stati Uniti non accetterà il voto in Crimea o il più recente voto ribelle a Donetsk, definendolo « incostituzionale ».

Perche ‘? Gli interessi dei vecchi costumi U.S., ma esso non. Questo è tutto quello che dovete sapere.

Missione del idiota alla Russia una lezione

Missione di un pazzo a «dare una lezione alla Russia», ha avviato le sanzioni contro la Russia negli Stati Uniti, poi convinto gli sciocchi in Europa andare. Il fatto della questione è che le sanzioni non funzionano.

Ironicamente, era Russia che ha insegnato una lezione negli Stati Uniti (tranne gli Stati Uniti erano troppo stupidi per imparare).

Sanzioni fanno quattro cose (male)

1.Provocare un crollo nel commercio, danneggiando entrambi i lati
2.Provocare rappresaglie, danneggiando entrambi i lati
3.Causa l’opinione pubblica al leader del paese sanzionato per aumentare
4.Aumentare il rischio di guerra se pressioni economiche aumentano abbastanza alto
È morto il cervello McCain?

McCain vuole inviare missili verso l’Europa e braccia in Ucraina. E nonostante le sanzioni pieno di follia, vuole alzarle la Russia.

Oltre a sprecare il denaro dei contribuenti a favore dei compagni nell’industria per la difesa di McCain, è cosa buona sarebbe uno che fa? Sarebbe aumentare o diminuire le probabilità della guerra?

McCain è semplicemente troppo morto cervello comprendere missili invio di armi in Ucraina e l’Europa è una cattiva idea? Un’altra possibilità è che McCain semplicemente non si cura. Una terza possibilità è McCain sa quello che fa e vuole più guerre indipendentemente dal costo.

Appoggiarmi all’idea che McCain è in uno stato di morte cerebrale, forse un risultato della prigionia al Vietnam, ma la domanda è certamente discutibile.

Indipendentemente dalla tua risposta, di preparazione alla guerra: richiesta di Congresso di Obama per ISIS della guerra; Falchi repubblicani hanno preparato il piano di guerra.

Mike Shedlock « Mish »
http://globaleconomicanalysis.blogspot.com
« Orlo » di una nuova guerra fredda? Un’altra guerra fredda iniziata? È morto il cervello McCain?

Inviato da Michael Shedlock al 20.08

ATTENZIONE: Il contenuto di questo sito è fornito come generalità solo e non deve essere interpretato come investimento Consiglio. Tutti i contenuti del sito, compresa la pubblicità, non devono intendersi come una raccomandazione ad acquistare o vendere qualsiasi titolo o strumento finanziario, o di partecipare a qualsiasi strategia di trading o investimenti particolare. Le idee espresse in questo sito sono esclusivamente l’opinione degli autori e non riflettono necessariamente le opinioni di sponsor o affiliati con gli autori. L’autore può o non può avere una posizione in una società o un inserzionista di cui sopra. Qualsiasi azione che si prende a seguito di informazioni, analisi o pubblicità su questo sito, infine, è vostra responsabilità. Consultare il proprio consulente d’investimento prima di prendere decisioni di investimento.

Su Mike Shedlock
Immagine: http://2.bp.blogspot.com/-egH0QkTxRYY/VO5TrJTFGZI/AAAAAAAAclk/H5IGg5AoGHQ/s1600/Mish%2BNew%2B118.png

Mike Shedlock « Mish » è un consulente di investimento registrato per SitkaPacific Capital Management. Continua a leggere…

New York Times: NYT decimo anno annua in idee – #1 idea dell’anno ‘Macroeconomia fai da te’

Time Magazine: blogging migliore finanziaria 25

Bloomberg: Blog finanziario: il migliore del lotto

CNBC: migliori siti finanziari alternativi

Notizie di stratega: migliori blogging Business 2011

Commercianti di Forex: la questione solo si dovrebbe chiedere

Una panoramica del mercato: Dollaro US per 11 anni alto contro Euro

Perché sono immergendo le aspettative per il futuro generale dell’attività

‘La Fed di audit’? Abbiamo già fatto questo (finalmente, sorta di)

Francia e l’Italia sono causalità prossima bolla del credito

Autos Subprimed per una caduta

Scopri il perché, cosa e come analisi di Elliott Wave Elliott Wave Crash Course è una serie di tre video gratuiti che demolisce l’idea largamente diffusa che l’unità mercato notizie. Fornirà una base per l’uso di Elliott ogni video onde analisi le proprie attività e decisioni di investimento. « Guardare ora l’Elliott Wave dei Crash Course»

Arco

Publicités

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s